Nuova sezione Notizie su Torremaggiore

11 settembre 2011

Inauguriamo oggi la nuova sezione del sito dedicata alle notizie su Torremaggiore all’indirizzo: http://www.torremaggiore.com/notizie che sostituisce la vecchia presente all’indirizzo https://torremaggiore.wordpress.com . Oltre ad avere un look nuovo, si interfaccia meglio con il resto del sito http://www.torremaggiore.com e soprattutto abbiamo riattivato la possibilità per i visitatori di commentare gli articoli. Dopo i numerosi problemi avuti in passato a causa di messaggi anonimi spesso offensivi, non volendo istituire la figura del moderatore che deve filtrare manualmente tutti i messaggi, possono commentare solo gli utenti Facebook.

Abbiamo anche creato una pagina Facebook relativa al sito http://www.torremaggiore.com raggiungibile a questo indirizzo e per chi invece preferisce il social network Twitter ci può seguire all’indirizzo http://twitter.com/torremaggioreol

Invitiamo gli utenti ad inviare eventuali segnalazioni e suggerimenti attraverso il link contatti presente sul sito.


11 settembre 2001 – 11 settembre 2011 “Per non dimenticare”

10 settembre 2011

null

Le torri gemelle del World Trade Centre, tragicamente distrutte nell’attentato dell’11 settembre 2011 erano il simbolo di Manhattan e rappresentavano la città di New York nella sua operosità. Per 50.000 persone, le torri sono state, per lungo tempo, la sede del proprio lavoro, visto che al loro interno operavano 1200 imprese rappresentative di 60 paesi. Poi, quel tragico 11 settembre di dieci anni fa che spazzò via in un battibaleno le famose Twin Towers. In quella data morirono 2749 persone e con loro perì un pò anche New York. Sono passati dieci anni da quel giorno che nessuno di noi potrà mai dimenticare. L’11 settembre è e dovrà sempre essere una data simbolo impressa nel cuore e nelle menti per tutti coloro che si battono contro ogni forma di terrorismo, di integralismo, di fanatismo. Segnaliamo lo speciale sull’ 11 settembre realizzato dal sito La Voce del Fiani

Clicca qui per visionare lo speciale sull’11 settembre >>>>


Fortore Habitat:corso di oreficeria amatoriale

10 settembre 2011

Segue comunicato ufficiale della Cooperativa sociale onlus Fortore Habitat relativo all’Inaugurazione del Laboratorio Urbano Bollenti Spiriti di San Paolo di Civitate (Fg).

null

Si rende noto che sono aperte le iscrizioni al Corso di Oreficeria Amatoriale che si terrà a San Paolo di Civitate, promosso dall’Associazione Culturale “Bottega Scuola delle Arti Orafe” ed il Laboratorio Urbano BS Torretta:

“L’arte orafa è da sempre un connubio tra un mestiere antico,

nobile e una delle espressioni  artistiche di eccellenza nella storia italiana,

 è un hobby prestigioso e può rappresentare un lavoro alternativo.

                Il nostro obiettivo è quello di insegnare le tecniche di base per la creazione di gioielli,

 lavorazione dei metalli, e infine, stimolare la creatività degli studenti su l’arte orafa con una visione di avanguardia e alternativa”

Clicca Per saper di più sul Corso di Oreficeria Amatoriale

 

Scarica la scheda d’iscrizione

 

            PER MAGGIORI INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI:

LABORATORIO URBANO TORRETTA

VIA XX SETTEMBRE , 54

SAN PAOLO DI CIVITATE FG

TEL/FAX 0882.553074  333.7531927

info@fortorehabitat.it  www.fortorehabitat.it


Romualdo Parente, quel ragazzo torremaggiorese che ha incendiato il cielo

9 settembre 2011

Segnaliamo l’articolo del giornalista Mario Bovenzi pubblicato sul sito della testata “Il Resto del Carlino” dove si parla della storia della Parente Fireworks. Era il 1905 quando Romualdo Parente, in un piccolo paese della provincia di Foggia, Torremaggiore, trasformava la passione per la polvere da sparo e per quei fiori di luce che colorano il cielo, in un’impresa che avrebbe solcato tutto il secolo per diventare una delle più grandi fabbriche di fuochi artificiali d’Italia.

Sito ufficiale della Parente Fireworks – www.parente.it

null

Clicca qui per leggere l’articolo >>>>


Per Capita a Valle dell’Erica diretta da Giorgio Barassi

9 settembre 2011

PER CAPITA A VALLE DELL’ ERICA …

Tra il mare e il cielo della meravigliosa Sardegna, immerso nella natura di fronte alle isole dell’ Arcipelago della Maddalena , il Thalasso Resort Valle dell’ Erica é una struttura che nasce nel rispetto della natura e della bellezza. Appartiene alla catena “Delphina” ed é stato, nel 1958, il sito da cui è partita la costruzione delle strutture alberghiere della Costa Smeralda. Professionalità, ospitalità , bellezza le parole chiave per definire questa meraviglia affacciata sulle Bocche di Bonifacio e le isole di Spargi, Santa Maria e Razzoli. Il prestigioso resort 5 stelle accoglie, da quest’ anno, anche la galleria d’ arte Per Capita arte contemporanea, diretta dal torremaggiorese Giorgio Barassi.
Ogni mercoledì sera , per tutta la stagione estiva 2011, le opere degli artisti di Per Capita sono state presentate al pubblico incuriosito ed attratto dai grandi nomi dell’ arte contemporanea e dai nuovi talenti. Mathieu, Capogrossi, Jenkins, Kounellis, Santomaso, Calzolari, Dorazio, Festa, Schifano, Licata , tanto per fare qualche nome tra i grandi, hanno attratto un gran numero di curiosi ed esperti nella piccola graziosa galleria , diventata un punto di riferimento per gli ospiti del Resort, e non solo, nel cuore della Costa Smeralda. Le conferme degli artisti contemporanei come Christian Balzano ( alla Biennale di Venezia ed a quella di Mosca, quest’ anno ), PG Slis e il sudafricano Gavin Rain (freschi di Biennale anche loro), insieme a quelle di tanti altri giovani e meno giovani nomi della pittura contemporanea, hanno completato un panorama di prestigio e bellezza : l’ arte nei i luoghi più belli per viverla.

Il parere di Giorgio Barassi :

” E’ stata un esperienza esaltante, in cui Per Capita arte contemporanea ed io abbiamo saputo meritare la fiducia della gente. Ho cercato di illustrare le opere e gli artisti con iniziative semplici, come la serata dedicata alla presentazione delle opere e l’ esposizione open air in questo paradiso. Il pubblico internazionale arrivato al Valle dell’ Erica ha apprezzato e continua , in queste fasi finali della stagione, a rispondere con interesse vero. Il posto aiuta molto, non c’è che dire… personale eccellente, impeccabili tutti, una natura divina, la Sardegna più bella… Di tutti i posti in cui ho avuto il piacere di lavorare, Valle dell Erica è decisamente il migliore…”.

Dopo anni di esperienza in tv e nei luoghi di vacanza a proporre arte contemporanea, Barassi pensa alle prossime mosse :

” Per Capita continuerà a riscuotere successo, ne sono certo. E i nostri artisti accompagneranno quel successo. Le conferme come Linardi, Anselmi e Fioresi, il successo di alcuni forti talenti come Ceribelli, Rain e Scott ne sono solo un piccolo esempio. Perciò bisogna solo impegnarsi e fare meglio ” .

L’ arte in vacanza . Un fatto di passione e professione .

(photo : Marta Firpo)

http://www.delphina.it/sardegna/alberghi/valle-erica/santa-teresa-resort.html


Festa Tricolore Provinciale (FLI) 16-17-18 settembre 2011 a Torremaggiore

8 settembre 2011

Dal 16 al 18 settembre 2011 presso Corso Italia a Torremaggiore ci sarà la Festa Tricolore Provinciale organizzata dalla Segreteria Provinciale di Futuro e Libertà di Foggia con il locale circolo futurista “Indro Montanelli” sito in Corso Matteotti 157. E’ possibile scaricare il programma completo in pdf dell’intero evento.

SCARICA IL MANIFESTO COMPLETO IN FORMATO PDF
manifesto-fli

SCARICA IL DEPLIANT DELLA FESTA IN PDF
depliant-FLI


Popolari Europei Torremaggiore:una politica coerente con persone serie e competenti

7 settembre 2011

Segue il comunicato ufficiale del Circolo Popolari Europei di Torremaggiore (Via Alfieri 8/10). La responsabilità del contenuto è esclusivamente dell’autore.

null

I Popolari Europei di Torremaggiore sono un movimento politico e culturale autonomo, che si ispira ai principi del popolarismo cattolico e fa riferimento al progetto politico del Partito Popolare Europeo.
Essi hanno aderito al futuro Partito della Nazione, che dovrebbe nascere, su iniziativa dell’Udc, dalla confluenza di partiti di Centro (tra cui la stessa Udc), movimenti, associazioni, singoli cittadini, sfiduciati e delusi dall’attuale sistema politico e che vogliono ripensare un nuovo modello di sviluppo.
I Popolari Europei ribadiscono, perciò, che non fanno parte dell’Udc e non sono, assolutamente, interessati alle vicende di quel Partito.
Con convinzione e lealtà, i Popolari hanno sostenuto, finora, per Torremaggiore, il progetto politico del cosiddetto “Terzo Polo”, quale alternativa credibile, dopo l’ultima disastrosa esperienza politico-amministrativa di governo cittadino.
Gli incontri tra le varie componenti politiche (Udc-Fli-Popolari-UdiCap-Indipendenti), sempre promossi dai Popolari, ed ai quali il Coordinatore dell’Udc locale Di Iorio, non ha mai personalmente partecipato; hanno evidenziato più diffidenze, perplessità, egoismi ed ambizioni personali che la reale volontà di costruire un coerente e valido percorso politico comune, su basi di pari dignità e rispetto reciproco ed un valido progetto di sviluppo per Torremaggiore.
In occasione della festa dell’UDC è stato affermato, pubblicamente, forse con eccessiva enfasi e presunzione, che a Torremaggiore, il Terzo Polo, formato da Udc-Fli e Api, è già una realtà.

“SE SON ROSE, FIORIRANNO!”

I Popolari Europei, nella propria autonomia politica ed organizzativa, si confermano come forza politica di centro, popolare e riformista, di ispirazione cristiana; essi sono disponibili al dialogo costruttivo con tutte le forze politiche e sociali, movimenti ed associazioni che vogliono realmente contribuire al rilancio socio-economico di Torremaggiore, con un progetto politico serio e coerente, animato da persone credibili, oneste e competenti.
I Popolari Europei, infine, fanno appello alla partecipazione attiva dei cittadini, soprattutto dei giovani che intendono impegnarsi per il bene comune e, responsabilmente, rendersi protagonisti veri ed autentici del proprio futuro e per una nuova stagione di impegno civile e politico.

null

Il Coordinatore
Alcide Di Pumpo


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: