Conferenza stampa sulla questione Sanità

ospedaleDopo tre anni di governo del centrosinistra del Presidente VENDOLA alla Regione Puglia, la Sanità è allo sfascio completo.

Dopo aver costretto l’Ospedale di Torremaggiore a ridurre il numero dei posti letto (da 106 previsti dal Piano Fitto ai 51 attuali), per consentire lavori di ristrutturazione mai iniziati a distanza di due anni, la Giunta VENDOLA, nel predisporre l’ennesimo Piano della Salute ha previsto la chiusura degli ospedali con meno di settanta posti letto attuali e di conseguenza anche quello di Torremaggiore.

TUTTO CIÒ RAPPRESENTA UNA FARSA!

Contraddice le promesse fatte durante la campagna elettorale dal Presidente On. Vendola e dal Commissario Straordinario, dott. Troiano.

Per questo il Sindaco di Torremaggiore chiede con forza e determinazione, di evitare la chiusura dell’Ospedale di Torremaggiore e di ristabilire, nell’ambito del territorio della ex AUSL Fg/1 le condizioni di un forte rilancio del Presidio unico ospedaliero di San Severo -Torremaggiore – S. Marco in Lamis e il potenziamento dei distretti socio-sanitari dell’intero territorio.

Per spiegare ciò e per dare forza a questa posizione, il Sindaco di Torremaggiore ha invitato i Sindaci dei comuni del Gargano, del nord del Tavoliere e del Subappennino Dauno Settentrionale (Apricena, Cagnano Varano, Carpino, Chieuti, Ischitella, Isole Tremiti, Lesina, Peschici, Poggio Imperiale, Rignano G.co, Rodi G.co, Sannicandro G.co, San Giovanni R., San Marco in L., San Paolo di Civitate, San Severo, Serracapriola, Vico del G., Vieste, Alberona, Biccari, Carlantino, Casalnuovo MR, Casalvecchio di P., Castelnuovo della Daunia, Celenza Valfortore, Lucera, Motta MC, Pietra MC, Roseto Valfortore, San Marco La Catola, Volturara Appula, Volturino) alla conferenza stampa che si terrà il prossimo Sabato 17 Maggio, presso la sala del Sindaco Alcide Di Pumpo a palazzo di città a Torremaggiore, alle ore 11,30.
Gli argomenti trattati saranno:

1. Proposta di istituzione di una seconda ASL nella Provincia di Foggia
2. Proposte per il Piano della Salute della Regione Puglia.

Data l’importanza della posta in gioco e cioè della salute dei cittadini del territorio si prega i colleghi giornalisti, delle testate radio televisive, della carta stampata e di internet di non mancare. (SABATO 17 MAGGIO – ORE 11,30 PALAZZO DI CITTA’ – TORREMAGGIORE)

Sicuri della Vs. cortese e attenta partecipazione si saluta cordialmente.

Annunci

2 Responses to Conferenza stampa sulla questione Sanità

  1. antonio ha detto:

    allor u chiudn u spdl?

  2. Micky ' 70 ha detto:

    Cari concittadini,

    chi vi scrive è un Infermiere SSUEm 118 della Capitanata; Precario storico di questo servizio di cui sono tanto innamorato. Uno dei tanti lavoratori precari dipendente di una delle tante miriadi coop. che gravitano intorno a questo sistema. Il problema del’Ospedale “San Giacomo”, rientra a mio parere in quel capitolo delle incombenze della cattiva politica sanitaria regionale. Dalle tanto enunciate “promesse”, da parte di qualcuno che nell’Aprile 2006 presiede la giunta regionale. Mi domando e mi chiedo colpa di chi?. Intanto a farne le spese siamo sempre e soltanto “Noi” comuni cittadini. Questo problema si accompagna alla precarietà di “Noi” lavoratori che lavoriamo da anni in condizioni all’limite della sopravvivenza.In condizioni non dignitose. Aspettando da anni alle fatidiche promesse dei politicanti di turno, speriamo che prendano a cuore la nascita della neo-nata “Saniàservice srl”. A proposito della società “Sanitàservice srl”, qualcuno mi auita a darmi ulteriori notizie di questa fantomatica società?. Spero, che non sia l’ennesimo cartello propagandistico elettorale delle scorse elezioni elettorali. Frutto solo è soltando di una indiscriminata politica-spettacolo dedita solo e soltanto alla caccia disperata dei numeri per contare. In fine, lancio un appello corale a tutti come me, ad unirci per rivendicare la nostra voce. Che sia monitor per denunciare il fallimento della politica o (di quei politicanti allo sbaraglio),che non sanno o non vogliono impegnarsi per il bene comune. In fede, uno dei tanti soliti ignoti di sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: