Banda larga nella zona PIP, comunicato di MdC Torremaggiore

Da quando il Movimento per i Diritti della Capitanata ha iniziato la sua attività nella Capitanata ha sempre messo ai primi posti l’innovazione e l’uso delle nuove tecnologie.

Abbiamo constatato però che alcune zone della provincia di Foggia sono ancora sprovviste di collegamento a banda larga o addirittura di linea telefonica.

La zona PIP di Torremaggiore in particolare, non ha la linea telefonica e cosa ancor più grave non dispone di collegamenti “A BANDA LARGA” ne su rete fissa ne mobile.

Le imprese della zona PIP che sono esposte ai nuovi mercati globalizzati soffrono di questa grave carenza infrastrutturale che ne comporta la sola localizzazione del loro business nel  bacino del Comune di Torremaggiore o alle vicine cittadine.

Noi denunciamo con forza queste gravi carenze infrastrutturali, e chiediamo al Comune di Torremaggiore tramite il sindaco Alcide Di Pumpo di prendere provvedimenti immediati, e suggeriamo inoltre che se la compagnia telefonica Telecom Italia non dovesse essere disposta a portare i cavi (come ci è stato riferito) il Comune può richiedere a una compagnia mobile che dia accesso “Wi-Fi” o “WiMAX” nella zona PIP con l’insediamento ad uso “GRATUITO” per sopperire a questa grave carenza che le imprese di quella zona soffrono.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: