Approvata bozza per l’innovazione tecnologica Asi-Consiat

Segnaliamo l’articolo della Redazione di Teleradioerre che riguarda l’approvazione della bozza per l’innovazione tecnologica  tra Comune di Foggia, ASI e CONSIAT, ne usufruiranno anche tutte le città dell’Alto Tavoliere.

Campo di grano del Tavoliere

Una rete di connessione tra le infrastrutture telematiche del Comune di Foggia, dell’Asi e del Consiat. E’ questo l’obiettivo dello schema di protocollo d’intesa approvato dalla Giunta Comunale nel corso dell’ultima seduta. L’idea di fondo è quella di creare una sinergia tra le varie esperienza in materia di innovazione tecnologica per potenziare i servizi on line ai cittadini e alle imprese. Il Comune di Foggia è titolare del progetto “Faro” che ha come obiettivo la realizzazione di un laboratorio intercomunale per la diffusione della società dell’informatizzazione e la telematizzazione delle singole amministrazioni con lo scopo di favorire l’integrazione in rete, aumentando il livello di interazione tra cittadino e Pubblica Amministrazione. “Faro” vede tra gli enti aderenti, oltre a Foggia titolare e capofila, i comuni di Troia, Castelluccio Valmaggiore, Castelluccio dei Sauri, Faeto, Celle, Orsara, Bovino, Accadia, Deliceto, Rocchetta, Panni, Monteleone, Anzano, Candela, Sant’Agata. L’Asi, gestisce e promuove le attività delle aree industriali e il Consiat è titolare e promotore di un progetto per la realizzazione di un’infrastruttura di rete per connettere e rendere fruiibili i servizi erogati dal centro integrato multiservizi (ubicato ad Apricena) alle imprese e ai cittadini residenti nei comuni di Foggia, Apricena, Lesina, Poggio Imperiale, San Severo e Torremaggiore.L’idea di fondo è dunque quella di unire le tecnologie e le esperienze al fine di rendere sempre più efficaci i servizi ai cittadini, alle pubbliche amministrazioni e alle imprese, dando vita ad una rete unitaria. Una commissione composta da tre membri in rappresentanza dei tre soggetti (Comune, Asi, Consiat) avrà il compito di elaborare un progetto da sottoporre all’approvazione dei rispettivi esecutivi. Il progetto sarà quindi candidato ai finanziamenti nazionali ed europei in materia di e-government ed e-democracy. “Questa intesa rappresenta un importante passo in avanti in materia di partecipazione e trasparenza. Ed è uno sforzo che abbiamo voluto realizzare con l’Asi e il Consiat per essere al passo con le grandi sfide della comunità europea e offrire servizi sempre più efficienti ai cittadini e alle imprese”, afferma il sindaco di Foggia, Orazio Ciliberti. Per l’assessore all’Innovazione tecnologica, Raffaele Nuzzi, “il protocollo d’intesa in questione è parte di un processo più ampio che questa giunta sta portando avanti per la piena informatizzazione dell’ente e per imprimere una svolta in materia di innovazione tecnologica”.

Approfondimenti

Sito ufficiale del CONSIAT
http://www.consiat.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: