Arrestato dall’Arma 22enne accusato di estorsione

Segue l’articolo di Michele Toriaco pubblicato sulla Gazzetta del Mezzogiorno riguardante l’arresto di un giovane torremaggiorese accusato di estorsione.

Avrebbe intascato i soldi chiesti per la restituzione di un’automobile rubata quando i carabinieri della locale stazione lo hanno fermato con l’accusa di estorsione. E’ finita in manette l’iniziativa di Francesco Testa, il 22enne incensurato del centro dell’Alto Tavoliere che i militari dell’Arma hanno bloccato mentre riceveva dal proprietario di una Opel “VECTRA ” una busta contenente il riscatto in denaro – 1500 euro – chiesto alla vittima per la restituzione del veicolo. L’automobile, secondo quando si è appreso, era stata rubata a Campobasso nei giorni scorsi.


Arresto Carabinieri


All’appuntamento si sono presentati anche i militari che, quando il giovane ha preso la busta, si sono materializzati. Testa ha tentato di darsi alla fuga ma i carabinieri lo hanno bloccato pare dopo aver esploso in aria alcuni a scopo intimidatorio alcuni colpi di pistola. Il presunto estorsore adesso è agli arresti nel carcere di Lucera a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nelle prossime ore, sarà ascoltato dal magistrato per fornire la sua versione dei fatti sull’accaduto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: