Isola pedonale:accordo Comune-commercianti

Segue il comunicato stampa del Comune di Torremaggiore a seguìto di una riunione tra il sindaco e i commercianti di Corso Matteotti a Torremaggiore, raggiunto un accordo tra le due parti.

Nuova vista di Corso Matteotti

Nuova vista di Corso Matteotti

Nella tarda serata di ieri, presso la sede della Confcommercio a Torremaggiore, il Sindaco della Città, Alcide Di Pumpo, e la giunta comunale, hanno incontrato i commercianti che insistono su questa importante arteria per discutere delle eventuali migliorie possibili da apportare alla gestione del traffico, dei parcheggi e della zona a traffico limitato. L’incontro, pur trattando un tema che ha suscitato molte polemiche nelle scorse settimane, si è svolto, sia pure partendo da posizioni diverse, in un clima sereno di confronto e rispetto reciproco. Dopo aver ascoltato con attenzione le ragioni dei commercianti, il Sindaco Alcide Di Pumpo ha ribadito le ragioni che hanno spinto l’Amministrazione Comunale a fare la scelta di: restringere la carreggiata del corso con fioriere e birilli in pietra, consentire alle auto la sosta sulla corsia di sinistra, il transito in sola fila indiana alle autovetture, l’ampliameto dell’area riservata ai pedoni includendo anche parte della carreggiata, le ragioni che hanno indotto a indicare determinati orari per la ZTL. Il Sindaco, ribadendo che quanto portato avanti dall’Amministrazione Comunale ha comunque il carattere di sperimentazione, ha chiesto ai commercianti, nel suo intervento, di formulare proposte per migliorare quanto già posto in essere dall’Amministrazione senza tornare necessariamente al passato. Contemporaneamente, il primo cittadino, ha portato a conoscenza degli stessi commercianti le ipotesi di modifica all’attuale situazione già elaborate nei giorni precedenti dalla giunta comunale e in particolare: la trasformazione dei parcheggi su Corso Matteotti in parcheggi a tempo, la creazione di una zona riservata al carico e scarico a tempo all’inizio di ogni isolato che insiste su corso Matteotti, la diminuzione dell’arredo urbano usato per delimitare la carreggiata in maniera da snellirlo, anche alla vista, e migliorarlo esteticamente.
A quel punto si è aperto un animato e serrato dibattito con i rappresentati dei commercianti che hanno apprezzato quanto proposto dal Sindaco e hanno a loro volta fatto numerose proposte tra cui l’abolizione della Zona a Traffico Limitato e il restringimento della carreggiata nel punto in cui corso Matteotti, entrando nel centro storico si restringe, al fine di consentire uno spazio più tranquillo e sicuro ai pedoni. Queste due proposte sono state accettate dall’Amministrazione Comunale che ha annunciato ai commercianti che sarà avviata, nei prossimi giorni, la sperimentazione dell’eliminazione, per un certo periodo di tempo, della Zona a Traffico Limitato, mentre lungo il tratto più stretto del corso saranno posti o dei paletti artistici o sarà utilizzato lo stesso materiale eliminato perchè in eccesso lungo il tratto dove il corso è più ampio. Il Sindaco Di Pumpo, inoltre, ha annunciato che saranno posti dei paletti volti all’eliminazione della possibilità di parcheggio anche nelle traverse del corso che conducono alla Pineta Comuanle: via Dante, via Petrarca e via Ariosto. Anche quest’ultima proposta è stata accettata.
“Con la riunione di questa sera – ha dichiarato il Sindaco Alcide Di Pumpo a fine incontro- abbiamo dimostrato ancora una volta quanto questa Amministrazione sia in grado di assumersi le sue responsabilità e quanto sia in grado di arrivare, con le parti in causa e con i cittadini, a soluzioni condivise pur rispettando quelle che sono le convinzioni e le scelte che l’Amminstrazione opera per il bene di tutta la collettività”.

Ricapitalando proviamo a riassumere quanto deciso:

1. L’Attuale suddivisione di carreggiata di Corso Matteotti resta.
2. Verrà ristretta la carreggiata per le auto per consentire un più agevole cammino ai pedoni nella zona dove il Corso si restringe
3. I parcheggi diventeranno tutti a tempo
4. Presso ogni isolato insistente sul corso verrà realizzata una zona di sosta a tempo dedicata al carico e scarico
5. Sarà abolita in via sperimentale la Zona a Traffico Limitato per cui sarà sempre consentito il transito alle auto
6. A causa della eliminazione della ZTL i sedili saranno spostati sui marciapiedi
7. Parte dell’arredo urbano considerato in eccesso sarà o spostato nella strettoia del corso o utilizzato in altre zone
8. Sarà creata una zona delimitata da paletti per il transito dei pedoni nelle traverse del corso: Ariosto, Petrarca, Dante.

11 settembre 2009 – Fonte Sito Ufficiale Comune di Torremaggiore

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: