Leonardo De Vita candidato sindaco per il PDL

Pubblichiamo un articolo tratto da Capitanata.it, dove viene descritta la scelta del candidato sindaco del centro destra a Torremaggiore in vista delle prossime elezioni amministrative del 2010.

PDL TORREMAGGIORE

Le forze politiche del raggruppamento di centrodestra hanno acclamato all’unanimità quale candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative al Comune di Torremaggiore il dott. Leonardo DE VITA.
Il dott. DE VITA, attuale dirigente amministrativo dell’ASL di Foggia e capogruppo consiliare e vice-coordinatore provinciale del PDL, ha accettato la candidatura dopo un affollato incontro di tutte le componenti dei gruppi politici, svoltosi ieri sera.
L’assise assembleare, presieduta da Italo Stella, ha visto la partecipazione dei massimi rappresentanti dei componenti di ex Forza Italia, ex A.N., Popolari europei, Popolari Liberali, Nuovo PSI, Puglia Prima di tutto e la Destra.
Hanno svolto interventi i dirigenti Paolo Croce (A.N.), Enrico Veneziano (A.N.), Aurelio Marinelli (F.I.), Lino Monteleone (Popolari Europei), Bepi Antonucci (Popolari Liberali – Giovanardi), Enzo Saccotelli (Puglia prima di tutto), Livio Nesta (Nuovo PSI), Matteo Di Capua (la Destra), Aldo Fantauzzi ex sindaco.
Il sindaco Alcide Di Pumpo ha messo in risalto l’attività proficua svolta dall’Amministrazione da lui guidata, sottolineando la svolta impressa al Comune, promessa e realizzata grazie allo sforzo profuso da tutti i componenti della maggioranza. Il sindaco ha, altresì, affermato che il candidato De VITA, supportato da una compatta e vasta coalizione, potrà vincere le elezioni e continuare nell’opera intrapresa della sua gestione proprio perché sono state poste le basi per raccogliere i frutti durante il prossimo quinquennio.
Nell’assemblea è stata decisa la costituzione di un Comitato politico per la stesura del programma e l’impostazione della campagna elettorale.
Del Comitato faranno parte le rappresentanze qualificate delle varie forze che sostengono il candidato sindaco designato.
Il dott. DE VITA si è compiaciuto della spontanea e calorosa convergenza sul suo nominativo, non si è sottratto al gravoso che ne deriverà ed ha auspicato la confluenza nella coalizione di altre realtà politiche moderate presenti ed operanti a Torremaggiore.
Il dott. DE VITA, infine, ha assicurato il massimo impegno per una gestione della cosa pubblica nella correttezza, chiarezza, improntata al rispetto della persona umana e rifuggendo dal relativismo etico.

Coalizione di Centrodestra

Annunci

42 Responses to Leonardo De Vita candidato sindaco per il PDL

  1. iddu ha detto:

    Scusate ma nn era indagato nell’inchiesta della sanità molisana Black Hole?
    Ma il cdx nn aveva nessun altro nominativo da fare ke quello di un indagato?
    Che fiducia può avere la gente, di una persona, sospettata di un illecito in ambito della sua funzione pubblica, di dirigente?
    Io personalmente, pure se faccio parte di quell’aria politica nn lo voto…..poi torremaggioresi, fate voi!
    Eccheccacchio, ma ce l’ha la faccia sta gente di candidarsi, pure come sindaco?!
    CON QUESTI POLITICI LOCALI POSSONO PASSARE ALTRI 100 ANNI CHE NON CAMBIERA’ MAI NIENTE….MA ANDATE A C…… TUTTI!

  2. i.t.m.g.s.s.b75 ha detto:

    iddu ma sei un saccente,sai tutto di tutti da destra a sinistra, ma oltre a fare il saccente cosa altro hai fatto o fai nella vita affinchè possa cambiare qualcosa?Be io apprezzo anche se non li conosco i ragazzi di sinistra e libertà e credo che dovrebbero essere presi da esempio perchè lavorano senza chiedere non vivono facendo i parassiti ma si rimboccano le mani e affrontano le difficoltà e problemi che il nostro paese vive:sono ragazzi che vanno premiati anche se credo non hanno bisogno di premi ma va preso atto del coraggio e responsabilità che hanno.Poi,è un cosiglio che ti do,non mandare a c….. le persone non è educato

  3. iddu ha detto:

    i.t.m.g.s.s.b75 quello ke faccio io nella vita x cambiare le cose a te nn interessa. Riguardo al commento ke ho espresso, volevo ricordarti ke stiamo in democrazia (fino a prova contraria) e ciò mi consente di esprimere tutti i pareri e opinioni ke voglio, come pure in puntini ke nn mi rendono volgare, come vorrei in questo caso esserlo!
    Per quanto riguarda sinistra e libertà ho solo riferito di una notizia pervenutami da un membro, anzi ex membro di quel partito, il quale mi diceva ke c’è stata una forte discussione tra i membri del direttivo, sulle candidature x le comunali.
    Non ho niente da dire su quei ragazzi, anche se ora nn sono più sinistra e libertà, ma mi hanno detto ke hanno fatto un associazione culturale. Ripeto che nn ho niente da dire anke se io appartengo ad una ideologia opposta a quella di sinistra, ma mi sono sempre confrontato sulle idee,ma mai sugli uomini…tranne gli indagati e condannati, questo mi sembra ovvio, anzi, proprio del mio orientamento politico ke nn rispekkia minimamente questa pseudo destra di oggi! Viva l’ITALIA Viva gl’ITALIANI!!

  4. luigi ha detto:

    allora torremaggiore non lo vuol capire che deve darsi una scossa altrimenti affondera’ ma mi chiedo non ci sono altri personaggi per la candidatura a sindaco? i soliti arruffoni,azzeccagarbugli ma……………………e poi piangete.

  5. luigi ha detto:

    il paese continuera’ con il suo brutale decentramento verso l’esterno gia perche’ a torremaggiore l’unica politica e quella di dare appalti e costruire e cementificare a gogo e vai!?,altri personaggi che del nepotismo fanno bandiera,e poveri agricoltori ma…….saranno sempre carne da macello e serbatoio di voti,ed i loro figli braccianti a vita o emigranti con dna stampato sulle mani. tutti uguali i politici,sembra che a torremaggiore ci sia una fabbrica di politici,sembra che lo stampino creato dall’unita d’italia ad adesso sia ancora li a produrre o dio, forse abbiamo o hanno una tale risorsa ,e torremaggiore non lo sa? sembra che a torremaggiore i politici siano degli immortali sono sempre li, mumificati su i loro scranni o pur sono nobili? dove il diritto di fare politica e’ ereditato come titolo, a me sembrava che i titoli nobiliari eran stati cassati per legge, forse vedere faccie nuove darebbe anche lustro alla povera psiche dei torremaggioresi ormai rassegnati come in un ciclo di vinti a vita o per dirla in villanico si sono rotti i c……i(perdonatemi la volgarita’ dettata dal momento di sconforto)e bello vedere al ritorno in paese dopo un po di tempo che le cose non cambiano mai, e si, qui c’e’ anche il lato positivo,siamo un punto fermo in questa societa in continuo cambiamento ed in tumulto e bello sapere che ci sono ancora dei punti permi(be un po troppo fermi)e’ un conforto sapere che quando torni in paese non devi fare nessuno sforzo per aggiornarti quindi veramente ti riposi in vacanza non solo le membra ma anche il cervello,che bello arrivare a torremaggiore e subire una lobotomia che ti regala riposo ma forse e meglio dopo un alienante anno in citta’.

  6. antonio ha detto:

    noooooooooooooooooo, DE VITA NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

  7. Leonardo De Vita ha detto:

    Per chiarezza, in ordine alle indagini, si precisa che l’Associazione CE.SA.D. è stata una associazione costituita –con regolare rogito notarile- tra la ex AUSL n.4 Basso Molise di Termoli e l’Istituto Nazionale Tumori di Milano fondato nel 1929, cioè il primo Istituto d’Italia sorto per lo studio e la cura dei tumori. L’Associazione aveva lo scopo di organizzare iniziative scientifiche e di formazione rivolte alla salute delle donne. L’incarico di presidente dell’Associazione non attribuiva a me – Leonardo De Vita – l’incarico di pubblico ufficiale, né di incaricato di un pubblico servizio, né quello di dirigente dell’AUSL di Termoli !
    L’Associazione, in ragione di tanto, ha organizzato due eventi formativi e precisamente:
    1) Trattamento ormonale sostitutivo in postmenopausa, pro e contro; tenuto dal prof. Virgilio Sacchini del Memorial S. K. Cancer Center di New York, accreditato dal Ministero della Salute e riconosciuto ai fini dell’E.C.M.;
    2) Epidemiologia del carcinoma della cervice, tenuto dal prof. Franco Franchi dell’Università di Siena.
    Infine, ha organizzato uno studio sul rapporto tra tumori della cervice uterina ed evento sismico del 31/10/2002 che ha interessato i Comuni di San Giuliano di Puglia ed altri ricompresi nell’area colpita dal terremoto, per cui non ha nulla a che vedere con le finalità del progetto di prevenzione “MIMOSA”. Lo studio è stato validato dall’Istituto Nazionale Tumori e condotto in collaborazione con lo stesso e con l’Azienda Sanitaria di Termoli che ha messo a disposizione la dott.ssa De Palma, allora Primario del reparto di Ostetricia e Ginecologia.
    Il costo complessivo di tutte le attività si è aggirato intorno ad € 70.000 e le somme residue –( oltre € 20.000)- sono state devolute all’ ASREM di Campobasso per scopi sociali e sanitari.
    Per questa funzione, trattandosi di associazione senza scopo di lucro, non ho percepito compenso alcuno per l’attività svolta, nemmeno a titolo di rimborso spese e così dicasi per i componenti del consiglio di amministrazione dell’Associazione. Il conto corrente dell’associazione acceso presso la BLS, filiale di Termoli, è stato regolarmente controllato dai Carabinieri, così come tutta la contabilità con tutte le fatture allegate.
    Relativamente alla accusa circa il presunto fallimento del progetto Mimosa, vi invito a leggere e consultare la delibera della Giunta Regionale Molise, n. 1940 del 20/11/2006, che si commenta da sola !

    In relazione a tanto, non sono stato mai interrogato dal Procuratore della Repubblica di Larino né questi ha mai sentito il bisogno di interrogarmi nonostante una mia formale richiesta in tal senso. Ho appreso delle accuse mossemi, per la prima volta, attraverso un sito internet, che ha pubblicato il documento del G.I.P. un mese prima che venisse notificato agli indagati.
    Tanto per dovere di chiarezza.

    Leonardo De Vita

  8. antonio ha detto:

    Caro de vita hai solo sprecato bit senza dire perchè sei indagato, e perchè non hai fatto quel passo in dietro per favorire un candidato nuovo,fuori da ogni sospetto e da sta cacchio di sanità!!
    Siamo stufi di vedere scandali in tutte le sanità d’Italia, per poi vederci rappresentati da chi (vedi tedesco) questi scandali li ha prodotti…
    BASTA VOGLIAMO LA POLITICA FUORI DALLA SANITà E I RAPPRESENTANTI DELLA SANITà FUORI DALLA POLITICA!!!!!!!!!!!

  9. hermes ha detto:

    Tanto tuonò che piovve. Eccovi servito Leonardo,che poi non è neanche un cattivo ragazzo.Alcide non poteva uscire di scena in modo migliore, del resto bisogna raccogliere i “frutti” della semina. Continua la saga degli ex democristiani di sinistra alla guida del paese: che scuola ragazzi!!!!I portaborse del tempo a Sindaco della Città,e poi, le pale, i pannelli, il Pug, le biomasse…C’è ciccia per tutti,no problem per la coalizione larga annunciata, c’è pure Enzone che si è allineato . A ciascuno il suo, ai torremaggioresi certificati facili, disoccupazione sub iudice in tutti i sensi,miraggio di un figlio o genero vigile, consiglieri alleantini permettendo. A proposito, che si dice sotto i Lecci? Lo faranno papa il pargolo?
    Calma, tra poco si rivota e chissà che qualche coglione nn rimetta su una bella Alleanza Democratica per far tornare papà in Consiglio.In ogni caso, male che vada, c’è il fotovoltaico che spinge su con la forza della lobby.A pensarci bene , mi sembra di somigliare al folle Peppino che va in giro ad attaccare volantini sui parabrezza e sventola bandiere che garriscono.Che tristezza, mi vien quasi voglia di rimpiagere Teo Marolla e lu sue bugie ben raccontate, che almeno ci facevano sognare di essere il paese dei Bengodi, con tanto di progetti transnazionali, e nn solo trans.C’erano le francesi un pò appassite ma sempre appetitose, c’erano i tedeschi, i principi discendenti di Federico II che venivano a mangiare a sbafo, la city-manager che avrebbe fatto altrove fatica a trovare lavoro come inserviente.La grandeur marolliana non conosceva limiti, però c’era da ridere, ci si divertiva con le folli spese per la pseudo-cultura della Direttrice, gli albanesi danzanti , gli spaventapasseri di Lucera sui trampoli,le mega spese per il Carnevale di Fiorentino e i libri di Ciro che mai nessuno leggerà, il book di Paolo con le foto patinate ,e da ultimo, ORA SI PUO’,la più grande presa per il culo partorita nell’ultimo quarto di secolo.Dai Teo , riprovaci a risorgere dalle ceneri, almeno abbiamo di che parlare divertirci. Auguri a tutti e alla prossima puntata.

  10. signorinella ha detto:

    ma chi è questo De Vita?
    cosa fa nella vita?
    anni?

    e gli altri schieramenti chi propongono?

  11. hermes ha detto:

    Mercurio, il protettore dei viaggiatori, dei mercanti;il dio con le ali ai piedi, vi dà il benvenuto alla seconda puntata dello “sfogatevi un pò”,agenda semi-seria della “vita” torremaggiorese.
    Però, cazzo, partecipate sennò mi si appassisce e prolassa anche la vis polemica oltre che gli orchi.Io ce la sto mettendo tutta per ricordare e far rivivere il ricordo di un passato più o meno prossimo:bello e brutto,ma foriero di un altrettanto futuro incerto. Meno male che c’è Enzone a mettergli un pò di pepe al culo con le sue trovate , tanto che non gli vogliono bene neanche i sodali del centro destra. Io mica lo capiosco quest’altro personaggio del presepe marolliano, sempre a far casino e combattere contro i mulini a vento, Scorza dura che a vederlo sembra mangiafuoco, poi finisce sempre con le dita pestate, come si direbbe da noi: ” U CN DU’ CHIANHER, VRITT D SANG E……..Tanti anni nella farmacia e non ancora ha capito dov’è il saccarosio!!!!Lui sempre a dimenarsi e gli altri a leccare il dolce. Ma te vuoi riprede ,vuoi fa pace col cervello? Dove vivi tu non ci sono princìpi, non c’è rispetto per il pubblico danaro, e tu lo sai. Una volta, in Consiglio Comunale, una vita fa, dicesti questa è un’associazione a delinquere, esagerando come sempre, ma andando vicino alla verità. Mo basta co sto apologo, sennò mi toccherà farmi promotore di un comitato per farti un monumento da vivo, e proprio non ci tengo. Un’ultima cosa: se proprio vuoi fare qualcosa di buono,mandali tutti a cagare, metti su una lista , tira fuori il coraggio che non ti manca, e decididi vivere o morire, politicamente ,con dignità. Cazzo devono toglerti.
    la pentola di legno?
    E mò diamo un occhiata ai Tafazzi del centro sinistra: che popolo ragazzi!!! Idee poche, voti ancora meno, perdipiù in ordine sparso.
    Certo è pur vero che in un mondo di ciechi l’orbo è re, specialmente se collegato alla rete Enel o Sorgenia che dir si voglia. Chissà che qualcuno ancora non pensi che il numero delle pratiche per l’integrazione o della disoccupazione equivalga a voti? Pure il grande siculo Sergio lo pensava, poi è andato in parlamento con i voti degli elettori di sinistra, mica con Democrazia Europea o come cazzo si chiamava. Resteranno al buio per manifesta incapacità,e mi dispiace. Ma ci voleva tanto a superare i non possumus e cercare un cristiano da contrappore in modo credibile al buon Leonardo, naturalmente il “De Vita”, non il “De Profundis” omonimo che ancora si aggira a fare il maitre a pensair del centro sinistra.Lo stratega di tutte le battaglie perse per gli altri e vinte per casa sua.Ma non c’è un’età massima per andare in pensione dalla politica oltre che da dipendente della Gelmini? Si informi e decida, prima che che debba ricordagliero qualcuno in malo modo. Ma tanto a lui che gli frega, paga Marolla come sempre. Ammazza quanto gli è costata al buon Teo la frequentazione obbligata di cotanto ingombrante sodale. A volte, in politica, le “dimensioni” non contano per stabilire quanti danni possa fare il “Grande Vecchio”. E adesso c’è pura la Cera, che speriamo non si squagli lasciando ferma la processione nella quale molti sembrano credere. A vederli sembrano in tanti , speriamo non siano come i carri armati di Musssolini.Ligabue direbbe: non dovete pensare al “cantante”,tutta gente gente che viene e che va. Che tristezza a pensare da dove è partito/a il/la cantante. Chi l’avrebbe immaginato, mai pensato:DA VIA STALINGRADO A PIAZZA DEL GESU’. Pare che dal’oltretomba molti vecchi militanti abbiano proposto un’azione giudiziaria per riavere indietro i soldi versati al “Settimo GIORNO” . Proprio non ci stanno a vederli finiti sotto la croce , che non si sa mai se è quella di Cristo o quella dei due ladroni. Lo so, è una battuta vecchia e non mia. E’ vero, la diceva sempre nei comizi il Vescovo di Mira ,che non ricordo come si chiamasse, ma era uno in gamba.Peccato, ma che ci vuoi fare: i parenti son come le scarpe, più son strette e più fanno male. Basta così,ora riposatevi, sbadigliate, se volete potete ruttare alla faccia mia, tanto non me ne frega niente, Se, invece, vi è piaciuto il racconto fatelo girare. Alla prossima, e felice ” Settimo giorno”.

  12. la verità ha detto:

    de vita fai ancora in tempo a ritirare la candidatura.

    sei buono solo per casa tua…

  13. nuove politiche ha detto:

    ???
    ??
    ?

  14. massimo ha detto:

    già ha ragione antonio, hai solo sprecato bit senza dire niente, perchè niente c’è da dire su quella vicenda giudiziaria, c’è è basta!
    la vergogna sta in tutto il centrodestra che partorisce certi candidati…
    forza elettori le ambulanze vi aspettano!!

  15. giokondo ha detto:

    hermes l’astuto ex semionorevole illustre filosofo giurista che rimpiange i bei tempi solo perhé rimasto “trombato” dai suoi (ex?) “compagni”.

    Il “Grande Vecchio” ti farà pagare al “settimo giorno” tutte le cartuccie che vai sparando in giro.

    Devi essere più preciso quando dai a uno del “Grande Vecchio”. Lo sappiamo tutti che ti piaceva più quando c’era Teo Marolla, si suggerava meglio al boccale del fu “Ora si può”.

    Se ti legge EnzoNE mi darebbe ragioNE.

  16. hermes ha detto:

    Si, così va bene. Coraggio, sfogateviun pò. Giacchè ci sei Fratello Giokondo, mi spieghi cosa significa BOCCALE DEL FU…..Quanto all’esser trombati, prego rileggere con maggiore attenzione il Kamasutra della politica torremaggiorese guardando bene le foto e le posizioni. A pagina 13 agosto 2001 c’è una foto eloquente ……A buon intenditore……A proposito di ENZONE,mica ho capito che ci fa ancora con quei quattro acchiappa-acchiappa del cd PDL? Mi sa che non mi legge ,sennò li avrebbe già mandati a quel paese. Fammi un favore Gio…, diglielo tu che lo conosci sicuramente meglio. Digli di fare qualcosa di nuovo, di forte, di-rompente. Ciao, e grazie per il favore.

  17. giokondo ha detto:

    Licenza polietica caro compagno camerata hermes. Prego te hermes, astuto borsaiolo, di rinfrescarci le meningi e di riportarci con il tuo teletrasporto spazio-tempo a quel lontano 13 agosto 2001, nella nostra misera mente non ci torna niente che ci faccia pensare che la posizione kamasutrica che hai assunto non sia stata quella pecorina del “trombato a vita” (hai presente i senatori a vita?). EnzoNE sarà tuo amicoNE non mio. Un marioloNE non può essere mio amicoNE, compri cumpà? EnzoNE probabilmente (è così) ha la bombola dell’ossigeno PDL per sopravvivere ma molto spesso qualcuno dei suoi compari (e pure quei pochi sodali) gli chiudono il boccaglio per qualche minuto per farlo soffrire a quel porello che quando stava con l’ex sindaco suggerava da tutte le parti. Bei tempi, vero EnzoNE?

  18. hermes ha detto:

    Si è scatenato Gio…condo, il Mendella dei poveri.Lui che stava a Tabriz, o come cazzo si chiama quel posto che dà il nome ai tappeti, adesso vuole parlare di pasta quagliata. Vabbò, bisogna pur fare qualcosa per passare il tempo in attesa della pensione sociale. Capisco, non sa niente del 13 agosto 2001, lui bucava il video mentre qualcuno veniva trombato .Però adesso si potrà rifare alle prossime elezioni candidandosi in qualche lista,così se gli va bene prende i gettoni di presenza, se gli va male, come credo, almeno qualcuno si accorgerà che è mai esistito almeno da trombato.

  19. giokondo ha detto:

    I gettoni di presenza sai tu bene dove puoi metterteli, io cittadino critico posso non aspirare a nessuna poltrona al contrario tuo caro hermes re dei polli che ne hai occupate parecchie. Piuttosto che brontolare perché non ci fai capire che cazzo è successo il 13 agosto 2001 più che essere il 2 giorni prima di ferragosto?

  20. hermes ha detto:

    Voglio soddisfare la tua curiosità per due motivi: sicuramente hai senso dell’umorismo nell’attribuirmi poltrone mai occupate-Se non ci fossi tu mi sarebbe già passata la voglia di scrivere su sto sito anestesizzato. Eccoti la risposta: il 13 agosto 2001 sono stati mandati a casa tutti quelli che ,come giustamente dici ,una volta tanto,”suggeravano” nell’Amministrazione Marolla.Tecnicamente si dice “scioglimento anticipato del Consiglio Comunale per dimissioni della metà più uno dei Consiglieri”, più volgarmente:”fare le scarpe ” o ” trombare”.
    p.s. Mi dispiace per te, ma non sono stato destinatario di tali attenzioni o “trattamenti”

  21. hermes ha detto:

    Se telefonando io……La ricordate? E’ della grande Mina, che la canta e suona a tutti. Complimenti per la performance. Oggi è la più gettonata anti-Pieraccioni, che di nome fa Leonardo.Se le danno subito il collegamento “in rete” all’Enel ,può sbiancare le macchie rosse mettendo su un bel rosatello.Chissà che con l’aria del “Golfo” non si riesca a mitigare il freddo polare calato sulle amate Torri.Il Golfo fa miracoli con l’intercessione di S. Michele a Bordo delle motonavi approdate fino al Monte Romano, e poi, c’è semmpre “S.Sabino” da Torremaggiore, pardon da Canosa, Padrino di Torremaggiore,a vegliare sulle sorti del popolo sinistro. Meno male che c’è lui, aiutato e sostenuto dagli “Angeli”, a riparare le malefatte di Alì Babà e i QUARANTA….Fosse stato per i locali amici del nipote di cacchina Letta, avremmo presentato un candidato sindaco al buio il giorno dopo lo spoglio di marzo.
    Meno male che ci han messo le mani i Santi,gli Angeli ,e pure “S. Pasquale B”.,protettore delle donne.Manca solo uno solo dei quattro Evangelisti ,e il gioco potrebbe riuscire. Chissà se dopo Luca,Marco e Giovanni,pure “Matteo” metterà giudizio alla testa delle sue “falangi” ,rimpopolate dopo lo sfacia-sfascia dei “poco liberi” Sinistri di S.Nicola da Terlizzi.Son proprio contento per il colore rosatello che ha preso la ” contro Leonardo” ,se ci aggiunge un pò di rosso forte il Fulgido sub-comandante ,rischiamo di fare un ottimo vino e far girare la testa, e non solo, a Pieraccioni e C.Auguri a tutti,Gio..Kondo compreso.

  22. giokondo ha detto:

    Mancano solo Gesù, Giuseppe, Maria, il bue e l’asinello e abbiamo il presepe. I re magi a marzo/aprile e siamo apposto. Purtroppo gli evangelisti non sono 4 ma 3, a Torremaggiore tutto può succedere. L’evangelista Matteo preferisce fare le “cacchine” con Letta, segno di “vecchiaia” (ha pure un sacco di anni il povero Matteo). Ma il povero (manco tanto) San Pasquale Baylonne protettore delle donne (e chi è nu pappon?) ha avuto lungimiranza e freddezza, ha pensato al prossimo “natale” più che a un piatto di lenticchie a “capodanno”. Per completare il presepe della Mina (Almeno tu nell’universo…riuscirai a “battere”?) è scoppiata in una “civica” accozzaglia definita “Civica Mangiatutto” che da destra a sinistra farà un sol boccone. Ma però, perché c’è sempre un però, gli Angeli, i Santi e San Pasquale Bayonne ha fatt i cunt senz San Michele da San Giovanni Rotondo e San Severino da San Severo, che in un sol colpo ridaranno vita al povero evangelista orfano Matteo (magari con qualche francesina?). Solutm a sort hermes e auguri di buone feste (ca dop c ball a Torrmaggior).

  23. raffaele ha detto:

    mi complimento per la qualità letteraria degli interventi. resto dubbioso sulla utilità politica cegli stessi.
    – ad oggi 21/12/2009, non c’è una sentenza di condanna a carico di leonardo de vita;
    – oltre alla dottoressa dell’UdC, non ci sono altri candidati;
    – invece di scontrarci sulle persone, e lanciare offese o quantaltro dietro l’anominato(seppur ammesso in un forum internet), perchè non cerchiamo tutti di fare della rete uno strumento propositivo per far capire agli aspiranti amministratori quali sono i bisogni della città, e quali sono i VERI problemi che ha la gente di torremaggiore, altrimenti tra sei mesi, saremo qui a discuteri dei nuovi cessoni della futura amministrazione, o delle assunzioni clientelari, o della spartizione delle risorse dell’eolico.

  24. hermes ha detto:

    E lasciaci cazzeggiare amico Raffaele,almeno questo.
    Di cosa vogliamo parlare ? Dell’eolico, del Pug,delle biomasse? E’ tutto deciso , chiunque vinca a marzo. Credimi, Torremaggiore è bloccata da anni intorno a piccoli/grandi interessi.Non c’è cittadinanza attiva che li fronteggia, tutti pensano al piccolo favore personale. Lasciano fare perchè ” non si sa mai”,puoi avere bisogno di un certificato, una destinazione d’uso….Se qualcuno prova a cambiare le cose da dentro, dopo un pò si arrende perchè nessuno lo capisce, o il sistema lo integra. E’ difficile fare una bella politica anche per chi è armato delle migliori intenzioni. Gli amici bussano alla porta perchè ti hanno votato e vogliono il “piacere”, e tu non sai come fare a dire no. Se non li assecondi dopo un pò resti solo, allora ti omologhi e chiedi favori da ” girare”. Entri nel vortice del malcostume e diventi come e peggio di quelli che volevi combattere.Vabbè, lasciamo stare, è Natale, mangiamo il panettone e volemose bene.

  25. giokondo ha detto:

    In un colpo solo, con un sol boccone, se lo son mangiato. Porello che ci aveva pure creduto. La volpe e il lupo perdono il pelo ma non perdono il “vizietto”. L’hanno fatto fesso. Porello. De Vita l’amico di hermes e di EnzoNE può mettersi già la fascia tricolore e non c’è nemmeno bisogno di dargli una mano (un piede nel sedere si però). La volpe ha fatt i cunt senz l’ost come avevo già predetto e il lupo c pens ca fatt l’affar da vita soj, povr e iss a fat u chiu gross sbaglj da vita soj.

  26. hermes ha detto:

    Passato il Natale inizia il conto verso il Carnevale.
    A parte quello di Fiorentino,non mancano i figuranti per quello ” a scoppio ritardato” che si celebrerà prima di Pasqua.
    Ultime quotazioni: Matita con Mina sempre più appuntita , con tanto di pubblicità American Style e citazioni po-locche, pardon polacche. Me pare la corsa alla conquista dei chierici benedicenti,con tanto di zimarre e panze satolle dai tanti regali ricevuti a Natale. Cazzo c’entri l’amministrazione della città con la Fede, Cristo, le Madonne e quant’altro,proprio non lo so. Forse una soluzione per i problemi dell’agricoltura,della disoccupazione?Corrono tutti a conquistare il cuore e i voti dei chierici e delle bizzoche, ma non sanno che le elezioni si vincono facendo accordi con i 10-15 che comandano la città da sempre. Preti, suore, bizzoche ,rispondono anch’essi al club dei potenti , anzi qualche chierico ne è pure socio. Povero “Paese Mio” avrebbe detto PACC- PACC in uno dei suoi siparietti davanti al Comune nelle calde sere d’estate, quando i gradi del bombino si facevano sentire.Comunque si parte: Mina contro Pieraccioni,con i Lettini a farsi il fegato grosso per la mancata candidatura del proprio “elettrico” candidato.Porelli, avevano inventato il TICKET,termine brutto che evoca la tassa sulle medicine e tutte le più grosse sconfitte elettorali del cento-sinistra.Cazzo, stanno male a fantasia oltre che a voti.Non hanno capito che nelle sale imperversa Pieraccioni con il suo film di Natale a contenuto ZERO ma a tanti soldi d’incasso.
    E’ il denaro che smuove il mondo, quello che non manca a Pieraccioni e a suoi “produttori” che tanto ne hanno incassato negli anni dell’impero del Piccolo Napoleone, quando oltre alle pale/palle so girati un sacco di quattrini per chi era di “mano”. Alla prossima, e BUON ANNO

  27. giokondo ha detto:

    Veramente il carnevale secondo me è iniziato il 28 agosto 2009 quando qualcuno ha cagato in mezzo alla strada.

    La frase sul Papa se la potevano risparmiare soprattutto perché arriva da una persona poco credibile che ha votato sempre il Che (difetti di famiglia).

    Il “Lettino” porello ha preso un abbaglio, ha pensato davvero che il Papa gli avrebbe dato la benedizione per diventare “Santone” e invece è ancora nella fase precedente la santificazione, l’hanno messo sulla croce per procedere alla crocefissione.

    Sono ragazzi “Lettini”, porelli come dice Tonino Di Pietro: “non si fanno patti con il diavolo” e loro ci sono ricascati, fessi miei.

    Porella Torremaggiore che avrà per altri 5 anni un amministrazione che non la merita.

    Porelli torremaggioresi che si lamenteranno per altri 5 anni di chi hanno votato.

    Porelli questi genii della res pubblica che neanche 2+2 sanno fare.

    Porelli noi tutti che lo prenderemo nei fondelli per l’ennesima volta.

    hermes facci un regalo per il nuovo anno, candidati sindaco e avrai il mio voto (in 2 stiamo larghi).

  28. hermes ha detto:

    Gio….kondo,innanzitutto grazie per il voto annunciato, ma non mi candiderò.Questo paese,nota la p minuscola, non vuole candidati che sanno ammettere i propri errori di gioventù, sia pure pagati a prezzi d’inflazione. Preferisce i parvenue della politica, quelli che parlano a voce bassa, si fingono chierici e novelle Bernadette. Io sono un vecchio ed impenitente frequentatore degli Inferi,morrò pecora nera e ne son fiero. Sai che compagnia avrei nell’Olimpo degli Dei!! Cantanti,Esattori,Sindacalisti,Sanitari, Parasanitari e Cessi vari. Meglio starsene in pantofole ad assistere all’ennesima Caduta degli Dei e di tutti gli accolliti,servetti,cortigiane e palafrenieri.Non disperare per Torremaggiore , avrà quel che si merita.
    Quanto ai temi del lavoro, servizi, fuga dei cervelli,non son cose che interessano nessuno. Fattene una ragione pure tu , “lascia che i morti seppelliscano i propri morti”, perchè c’è un tempo per tutto ( Ecclesiaste).Cazzo , a pensarci bene mi accorgo che i chierici stanno contaminando pure me , allora scappo e torno ai miei bagordi.Coraggio, siamo solo al 4 ,e stasera c’è una nuova puntata del serial ” Prendiamoci per il Culo”, interamente realizzato da “Via Cavour Cazzate Production ” ed interpretato da 41 pseudo attori e comparse varie. Non perdetene la visione .

  29. Cetto La Qualunque ha detto:

    La politica cos’è?
    fare politica cosa vuol dire?
    fare propaganda politica cosa vuol significare?
    il diritto di voto cos’è , il dovere invece?

    Chi mi saprà rispondere, sarà probabilmente il prossimo sindaco.(indipendentemente dai candidati attuali).

    In effetti per me il sindaco, è colui che mi sa dare queste risposte, mica colui che si candida, e poi vince! Dovrà dimostrare di saper fare il sindaco,fermo restando che Sindaco e politica sono 2 cose distinte.
    Ma come può dimostrare un candidato sindaco, di saper fare il sindaco se quel mestiere non l’ha mai fatto?

    Nell’ annuncio di lavoro ”Cercasi Sindaco x Torremaggiore”i selezionatori , che sono i cittadini dovrebbero fermare per strada i candidati e parlare con loro perchè di fatto non li conoscono, mica leggere solo i manifesti ” VOTAMI !! ”. E’ lo stesso principio per le ricerche di lavoro. Non fermatevi a leggere solo i curriculum dei candidati, ma fate voi il colloquio!

  30. hermes ha detto:

    Se cominciamo a fare i conti in tasca alla gente nn ne usciamo più.Povero Leonardo, mo sto cazzo di Mario ,che all’apparenza sembra tuo collega di pecunia,ti accusa di aver preso tangenti milionare mentre lui si accontenta di farsi 200 donne all’anno.
    Siamo tornati alle campagne elettorali old style, quelle dei Papaveri dal Becco-Rosso, alle quali Mercurio non ci sta. Cazzo ci vuole, sedicente Mario, a prendere carta e penna e scrivere al Procuratore della Repubblica tutte le volte che si è a conoscenza di un reato, invece di denigrare le persone in anonimo come fai tu.
    A me di De Vita nn frega un cazzo, ma mi fa schifo la viltà di chi tira il sasso e nasconde la mano.Coraggio ” Mario”, vieni fuori e racconta con s serietà quello che sai,oppure prendi la carta che dovrebbe servirti per scrivere e vai a fare una bella cagata altrove.

  31. UCCEL DI BOSCO 3 ha detto:

    DE VITA NON PROPORRA’ NIENTE DI NUOVO! LO VOLETE CAPì!? QUELLO FA POLITICA SOLO PER PORTARE IL PANE A CASA SUA (IN ABBONDANZA)!!
    SE NE SBATTE DEI PROBLEMI DELLA GENTE ED IMBROGLIA I GIOVANI CON PROMESSE DI POSTI DI LAVORO NELL’ASL CHE POI NON MANTIENE, SE NON PER I PARENTI E GLI AMICI SUOI CIOè, GLI EURO AMICI (CAPISCIT A ME)!
    E’ INDAGATO IN VARIE INCHIESTE, ED IO SPERO CHE QUALCHE GIUDICE LO PORTI IN VISITA ALLE PATRIE GALERE, SE LA MERITEREBBE UNA GITA DEL GENERE!
    DETTO QUESTO , DITEMI CHE CAVOLO HA FATTO QUESTA PERSONA PER TORREMAGGIORE NEGLI ULTIMI 8 ANNI CHE HA GOVERNATO INSIEME A DI PUMPO.
    ALLORA SE VE LO VOLETE VOTARE ACCOMODATEVI , MA POI NON VI LAMENTATE, PERCHè OGNI POPOLO HA I GOVERNI CHE MERITA….

  32. UCCEL DI BOSCO 3 ha detto:

    MA DICO NON SI VERGOGNA A FARSI VEDERE SUI MANIFESTI?
    MAMMA MIJ E QUAND IJè BRUTT!!!

  33. hermes ha detto:

    Povero Leonardo , adesso gli dicono pure che è brutto,sporco e cattivo.
    Chissà cosa si inventeranno più avanti per segargli le gambe,forse che ha tramato con i manfredoniani per far cadere Alcide un paio di anni fa. Il che sarebbe stata un’opera meritoria se qualche infame al servizio di Napoleoncino non avesse fatto la spia rivelando la congiura al fine di trarre benefici personali.
    Una volta le spie le fucilavano, ora le premiano gratificando i figli.Come vedi viviamo in un paese di merda popolato da sudditi, cortigiane, palafrenieri e altro

  34. profeta 77 ha detto:

    POLITICI TUTTI, state attenti a promettre posti di lavoro , durante questa crisi economica. Sai la gente è disperata e prega. Prega così tanto che il Signore va a finire che qualche miracolo lo faccia, diciamo una resurrezzione… del tipo “TIZZONE ALZATI E CAMMINA”!!

  35. hermes ha detto:

    Sei un profeta di morte e di merda. Non si evocano le stragi e gli eccidi per chiedere giustizia ed equità. Se hai a cuore la res publica,la giustizia, prendi il coraggio a due mani ed utilizza il web per parlare del marcio e della melma nella quale affonda Torremaggiore. Se ,poi, credi di voler fare qualcosa di più incisivo, esci allo scoperto con la tua faccia e parla di tutto ciò che vuoi. Sono un libertario convinto del bisogno di rispettare tutte le opinioni ma, nel tuo caso, proprio non ci riesco. Sei un negazionista alla pari di quelli che per negare l’Olocausto finiscono per inneggiare ad Hitler.Come cazzo si fa ad inneggiare all’autore di un gesto malsano che ha provocato due vittime. La pietas cristiana e il rispetto verso i morti,vittime e carnefice ,non può conoscere l’eccezione dell’odio verso i potenti.
    I potenti ed il potere si combattono, in democrazia , con le idee e gli esempi , il tuo, credimi,mi pare poco illuminante.Senza scomuniche ,ti regalo una perla di saggezza: TOGLI QUEL CAZZO DI POST E STARAI MEGLIO CON TE STESSO,poi riprendi ad essere critico,ilare e quant’altro ti passa per la testa.Ad maiora.

  36. profeta 77 ha detto:

    hermes stai calmo e sereno prima di tutto. Seconda cosa, io scrivo quello ke voglio e se a te nn ti sta bene vai a leggere da un’altra parte. terza cosa la mia voleva essere solo una provocazione sul tema del clientelismo, uno state attenti a promettere in questi tempi di crisi ecomomica, perchè c’è il rischio di creare dei mostri. QUARTA ED ULTIMA COSA, EFFESS DOVE SEI ARRIVATO….AD HITLER…. SEI UN TIPICO IMPICCIA ACC(CHIAZZ’TT’R) CHE X FARSI NOTARE VEDE HITLER IN UN SEMPLICE POST IRONICO DOVE NESSUNO, TRANNE TE HA PARLATO!
    MO S LA CAPIT E BEN S’NNO VATT A FA NA RATT’T MBACC O’ MUR…

  37. massimo ha detto:

    Effettivamente ,l’ho riletto è si capisce subito il tono ironico , di preoccupazione e del rischio dato dal comportamento dei politici di fare andare di testa le persone.
    hermes hai esagerato un pochino ,dai!

  38. UCCEL DI BOSCO 3 ha detto:

    INFATTI, PROFETA 77 HA USATO L’ESEMPIO NEGATIVO DI UNA VICENDA LOCALE PASSATA PER DIRE “ATTENTI CHE L’ILLUSIONE CREATA DA FALSE ASPETTATIVE IN QUESTO PERIODO DI CRISI ECONOMICA PUO’ PORTARE ALL’ESASPERAZIONE E PUO’ SFOCIARE IN ATTI SPEGIEVOLI E CRIMINOSI”.
    MAGNA TRANQUILL PROFETA 77!

  39. profeta 77 ha detto:

    meno male che esistono persone di buon senso e ke capiscono i riferimenti ironici(FORTI)usati x denunciare un preoccupante malcostume dei nostri politici ,quale è il clientelismo durante questa crisi economica dove le persone occupano gli aereoporti, si scontrano tutti i giorni con le forze dell’ordine,lanciano statuette,si danno fuoco ecc.
    capito mo hermessssss!!!!!

    IL RIFERIMENTO A QUELL’EPISODIO ERA X DIRE “VEDETE CHE LA DISPERAZIONE PUO’ PORTARE A FARE GESTI ESTREMI”

    NON TI PREOCCUPARE UCCEL DI BOSCO 3,IO MANGIO SEMPRE TRANQUILL ^-^

  40. hermes ha detto:

    Assolvetevi tra voi,ho cose serie da fare

  41. hermes ha detto:

    Di Pumpo a casa…De Vita pure…
    Andatevi ad impiccare entrambi…

  42. hermes2lavendetta ha detto:

    A casa pure Mina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: