Comunicato MdC:Rettifilo libero subito

Pubblichiamo il comunicato stampa del Movimento per i Diritti della Capitanata “Rettifilo libero subito”

CORSO MATTEOTTI TORREMAGGIORE

A questa dis-Amministrazione non è bastato il triste primato di essere diventato l’unico paese al mondo dove il traffico dalla periferia è stato dirottato al centro con le conseguenze che è diventato tutto più difficile:
1. Passeggiare e sostare;
2. Circolare;
3. Parcheggiare;
4. Caricare e scaricare le merci.
Era sufficiente già questo, e ne avanzava parecchio, per rendere invivibile il “rettifilo”, invece no, al peggio non c’è mai limite: dovevano sperperare altro denaro pubblico per trasformare il “rettifilo” in un pericoloso percorso ad ostacoli.
Avevano avuto il coraggio di chiamarlo “arredo urbano”, dopo si è visto che era semplicemente “materiale a deposito”, perché avevano pensato di trasformare il Corso in “MAGAZZINO”.

MDC Torremaggiore

Piano piano ogni cosa sta trovando la sua sistemazione:
1. le mostruose “pietre lampeggianti” giacciono adesso in via San Paolo;
2. le “palle di pietra” sono andate ad intralciare l’uscita e l’entrata all’ingresso di viale Di Vittorio della Scuola San Giovanni Bosco;
3. i sedili per “kamikaze” (quelli che volevano farsi pestare i piedi dalle ruote delle macchine, o beccarsi schiaffi dagli specchietti retrovisori)….non si sa dove sono, ma non ci sono più, chissà a chi o a cosa sono serviti…CHI LI HA VISTI???
Tranquilli, fra poco, troveranno posto anche gli ultimi “bauli” depositati temporaneamente e si libererà finalmente il “rettifilo”, con grande soddisfazione di pedoni, automobilisti, commercianti, ma con un inutile spreco di soldi.

Annunci

One Response to Comunicato MdC:Rettifilo libero subito

  1. Giorgio Barassi ha detto:

    Il gruppo Facebook “Rettifilo Libero Subito !” è una nvenzione mia e di Nicola de Simone, medico appassionato di arte .
    Abbiamo iniziato ad occuparci dello stupro arrecato alle “chianche” di lava del Corso dalla scorsa estate.
    Abbiamo raccolo centinaia di adesioni e solidarietà dal ondo dell’ arte italiana con l’ iscrizione di pittori, critici d’ arte, video makers, poeti, scrittori.
    Ora leggo che il “logo” RETTIFILO LIBERO SUBITO! viene usato a proprio pacimento da un annaspante movimento politco.
    Avendo allontanato la politica dalla intenzione del gruppo, che è quella di tutelare il bello, ritengo che questa appropriazione indebita di un marchio sia assolutamente fuori luogo.
    Tanto per la precisazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: