Il sindaco Ciancio propone alleanza politica all’Udc e alla Leccese

18 aprile 2010

Apprendiamo dalla Gazzetta del Mezzogiorno la proposta di alleanza politica nei confronti della ex candidata sindaco Mina Leccese e l’ UdC da parte del sindaco Ciancio. Se dovesse realizzarsi questa ipotesi il centro sinistra locale non avrebbe comunque i numeri per governare.

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

I quattro consiglieri eletti nelle file del centro destra che si sono proclamati indipendenti ribadiscono di essere favorevoli solo ed esclusivamente a elezioni anticipate e che NON lasceranno le file della coalizione di centrodestra . Restano sconosciute ad oggi le motivazioni che abbiano indotto gli stessi a dichiararsi indipendenti (sebbene non ci sia ancora la proclamazione ufficiale).


Sospensione procedure selezione al Comune di Torremaggiore

18 aprile 2010

Apprendiamo dal sito istituzionale del Comune di Torremaggiore che i due concorsi banditi dal comune:

null

Selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di specialista in attivita’ economico-finanziarie – responsabile di servizio – cat. D3. pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana N. 26 del 02-04-2010 e la Selezione pubblica, per esami, finalizzata all’instaurazione di un rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, per un posto nel profilo professionale di dirigente del settore III «Lavori pubblici, urbanistica e servizi tecnici» pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 28 del 09-04-2010 sono stati SOSPESI.


Accolto a Palazzo di città il Cardinale Martins

18 aprile 2010

Segue comunicato stampa dell’agenzia di comunicazione Zeroventiquattro.it sull’accoglienza che ha fatto il nostro sindaco Vincenzo Ciancio al Cardinale Martins presente a Torremaggiore per il Cinquantennale della erezione a santuario della Chiesa dedicata a Maria SS.ma della Fontana.

Ciancio Torremaggiore Cardinale Martins

Sono iniziatte oggi le celebrazioni del cinquatesimo anniversario della erezione a santuario della Chiesa dedicata a “Maria Santissima della Fontana”. Le celelebrazioni di questa due giorni sono presiedute e vedono la presenza del Cardinale Josè Saraiva Martins, Prefetto emerito della Congregazione delle Cause dei Santi.
Alle ore 18,00 il Sindaco Vincenzo Ciancio ha ricevuto a Palazzo di Città il Cardinale nella sala Federico II, alla presenza di autorità, funzionari e semplici cittadini.

Torremaggiore visita cardinale martins

Il Sindaco ha presentato brevemente la Città al Cardinale, illustrando la sua storia millenaria, le sue tradizionni e la sua forte tradizione religiosa. Il Sindaco ha inoltre espresso a nome della Città la vicinanza alla Chiesa e in particolare ha chiesto al cardinale Josè Soraiva Martins di portare i saluti di tutta Torremaggiore al Santo Padre. S.E. Martins ha ringraziato il Sindaco Ciancio dicendosi felice di essere in una terra nella quale la fede e l’affidamento alla Madonna sono ancora così importanti. Alla fine di questa breve cerimonia il Sindaco di Torremaggiore, Vincenzo Ciancio, ha consegnato all’illustre ospite una serie di pubblicazioni sulla Città e un bellissimo quadro scolpito in legno raffigurante la Sacra Famiglia.


Quattro consiglieri di centrodestra si dichiarano indipendenti

17 aprile 2010

Apprendiamo dalla Gazzetta del Mezzogiorno che quattro consiglieri eletti nelle file del centrodestra si sono dichiarati indipendenti (Emilio Manzelli e Raffaele Manna della ex lista civica I Pugliesi & Raffaele De Santis e Nicola Cirignano della ex lista civica De Vita Sindaco). Si aprono nuovi scenari? Potrebbe nascere il governo locale di salute pubblica? Il quartier generale del centro sinistra è chiaro:l’eventuale governo di salute pubblica si baserà solo ed esclusivamente sul nostro programma elettorale.

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

Segue la lista degli altri consiglieri eletti Valerio Zifaro, Pasquale Monteleone,Annamaria Lamedica e Marco Faienza (PdL), Domenico Di Pumpo (Popolari Liberali), Livio Nesta (Nuovo PSI) e ovviamente Leonardo De Vita. per il centro sinistra :Annalisa Costantino e Nicola Calvitto (Lista Civica Forza Torre per Ciancio), Enzo Quaranta, Ennio Marinelli, Mauro Prencipe e Salvatore Russo (PD),Nicola Nirchio (Riformisti per Torremaggiore), Mina Leccese (Lista Civica una mina per la città) e Trombetta Domenico (UdC).


Il sindaco Ciancio propone governo di salute pubblica

16 aprile 2010

Il neo sindaco eletto con la coalizione di centro sinistra Vincenzo Ciancio propone un governo di salute pubblica, sostanzialmente una giunta allargata al centro-destra (sono 11 i consiglieri di centro-destra che detengono la maggioranza per governare, 7 sono del centro sinistra e 2 dei centristi UdC).

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

Lo si apprende da un articolo di Michele Toriaco pubblicato sulla Gazzetta del Mezzogiorno. Il neo consigliere eletto Marco Faienza (PdL) avverte che non è aperta nessuna campagna acquisti nel centro-destra, il ribaltone che fece l’ex sindaco Alcide Di Pumpo è quindi una ipotesi che non si ripeterà. Il consigliere aggiunge: “Provo sconcerto e stupore nell’apprendere che oggi proprio quelli che avevano condannato il ribaltone di Di Pumpo nel 2004 si facciano promotori di acquisti nel centro-destra con mancanza di dignità e rispetto nei confronti della compattezza degli 11 consiglieri che sceglieranno in modo unanime la strada migliore per gli interessi della collettività”. Uno scenario probabile potrebbe essere quello di elezioni anticipate a causa delle dimissioni del sindaco o degli 11 consiglieri per ingovernabilità. Tutto può succedere e nella politica locale mai dire mai, aspettiamo le evoluzioni !


Anniversario Santuario Maria SS.ma della Fontana 1960-2010

16 aprile 2010

50 ° ANNIVERSARIO DELL’EREZIONE A SANTUARIO DIOCESANO DELLA CHIESA ”MARIA SS. DELLA FONTANA”
Sabato 17 aprile
Primo Pomeriggio Accoglienza del Sig. Cardinale Josè Savaria Martins da parte della comunità parrocchiale – omaggio dei bambini e ragazzi dell’A.C.R.
ore 17,30 Accoglienza a Palazzo di Città del Cardinale da parte del Sindaco di Torremaggiore – Vincenzo Ciancio
ore 19,00 Celebrazione del Vespro, breve omelia, benedizione eucaristica
ore 20,00 Sala del Trono del Castello Ducale . Conferenza: “Da Santa Maria dell’Arco alla Madonna della Fontana”. relatore Avv. Mario Fiore

Domenica 18 aprile
Ore 18,00 Solenne processione del venerato simulacro della Madonna della Fontana verso Piazza dei Martiri.
ore 19,00 Solenne Pontificale presieduto dal Sig. Cardinale Josè Saraiva Martins.
Concelebreranno: Il Vescovo Diocesano Mons. Lucio Renna e il Clero della Città. Al termine Atto di affidamento della Città alla Vergine.

Ore 21,30: in Piazza Incoronazione
POVIA in concerto.
POVIA A TORREMAGGIORE
A chiusura della serata in zona San Matteo fuichi pirotecnici offerti da “Gargano Hotel MIZAR” Lido del Sole (Rodi Garganico), di Matteo Francavilla ed eseguito dalla ditta Giacomo del Vicario da San Severo.


Proclamazione del nuovo sindaco da parte dell’Ufficio Centrale

13 aprile 2010

Apprendiamo dal sito dell’Agenzia di Stampa Zeroventiquattro.it che questa mattina l’Ufficio Centrale di Torremaggiore, relativamente alle elezioni amministrative comunali, ha proclamato Sindaco di Torremaggiore il Sig. Vincenzo Ciancio.

Comune Torremaggiore

Ecco come recita il documento sottoscritto dal dott. Marco Giacomo Ferrucci dell’Ufficio Centrale Torremaggiore:
”Il Presidente dell’Ufficio Centrale, tenuto presente il disposto dell’art. 72 comma 9, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, in base al quale, dopo il secondo turno di votazione è proclamato Sindaco il Candidato alla medesima carica che abbia ottenuto il maggior numero di voti validi, accerta che il Candidato Sig. Ciancio Vincenzo ha riportato, fra i due candidati alla carica di Sindaco ammessi al turno di ballottaggio, il maggior numero di voti validi e cioè n. 4708 voti validi.
Quindi il Presidente alle ore 10,30 del giorno 13 aprile 2010 proclama eletto alla carica di Sindaco del Comune di Torremaggiore il Sig. Vincenzo Ciancio, salvo le definite decisioni del Consiglio Comunale ai termini dell’articolo 41, comma 1, del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267.”

CIANCIO SINDACO TORREMAGGIORE CISL

Subito dopo la proclamazione il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio si è recato a Palazzo di Città per salutare i dipendenti e incontrare dirigenti, funzionari e il Commissario Prefettizio.


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 31 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: