Estate torremaggiorese 2010:cinema sotto le stelle

Segnaliamo il programma estivo torremaggiorese 2010 che sarà incentrato sulla proiezione di pellicole cinematografiche che saranno proiettate all’interno del cortile della Scuola Elementare San Giovanni Bosco di Torremaggiore sita in Via Ariosto. Il tutto è tratto dal sito ufficiale del Comune di Torremaggiore.

CINEMA SOTTO LE STELLE 2010 TORREMAGGIORE

14 luglio – TATA MATILDA E IL GRANDE BOTTO – Regia di Susanna White

La signora Green è allo stremo delle forze. I suoi tre figli, Norman, Megsie e Vincent, non fanno che litigare, suo marito Rory è al fronte e non si hanno sue notizie da mesi, suo cognato Phil insiste di volere acquistare metà della fattoria di famiglia intestata a Rory e la sua datrice di lavoro, la signora Docherty, si comporta in modo molto strano. Come se non bastasse, i due altezzosi nipoti londinesi, Celia e Cyril Gray, sono arrivati da Londra per passare un periodo non ben precisato alla fattoria e il guardiano del villaggio, il signor Docherty, continua a spaventarla con assurdi discorsi di una fantomatica bomba che potrebbe casualmente pioverle in testa da un momento all’altro. E’ davvero troppo per la signora Green. Lei non lo sa, ma c’è un’unica persona disposta a darle una mano, e questa è Tata Matilda.

21 luglio – PRINCE OF PERSIA – LE SABBIE DEL TEMPO. Regia di Mike Newell

Un principe furfante si unisce con una certa riluttanza ad una misteriosa principessa e insieme a lei si lancia in una lotta contro le forze oscure per riuscire a custodire un antico pugnale in grado di scatenare le Sabbie del Tempo – un dono degli dei con cui si può tornare indietro nel tempo e il cui possessore potrebbe dominare il mondo.

28 luglio – MINE VAGANTI. Regia di Ferzan Optek

“Non farti mai dire dagli altri chi devi amare, e chi devi odiare Sbaglia per conto tuo, sempre”.

È il monito che l’anziana nonna rivolge al nipote Tommaso rientrato a casa da Roma deciso ad affermare le proprie scelte personali anche a costo di scontrarsi con la famiglia…

04 agosto – ROBIN HOOD. Regia di Ridley Scott

1200 A.D.: Robin Longstride (Russell Crowe) è arciere nell’esercito di Re Riccardo Cuor di Leone (Danny Huston), impegnato nella guerra in Terrasanta. Alla morte del Re anche il suo braccio destro Sir Robert Loxley (Douglas Hodge) viene assassinato dai nemici d’Inghilterra, ma Robin decide di prendere il suo posto per riportare la corona al nuovo Re Giovanni Senzaterra (Oscar Isaac), sperando in una ricompensa. Lungo la strada decide di fermarsi a Nottingham per comunicare la notizia della morte di Robert al padre Sir Walter Loxley (Max von Sydow), il quale gli propone di impersonare il figlio affinché la moglie Lady Marian (Cate Blanchett) non perda le terre di famiglia. Robin si rende conto che Re Giovanni è avido e incapace e decide di aiutare Nottingham sotto il nome di Robin Hood. Ma i nemici del Re vogliono invadere l’Inghilterra…

11 agosto – IL CONCERTO. Regia di Radu Mihaileanu.

Un osannato direttore dell’orchestra Bolshoi di Mosca viene allontanato in epoca comunista per essersi rifiutato di licenziare i musicisti ebrei. Venticinque anni dopo l’uomo lavora ancora in teatro come custode e aiuta la moglie a movimentare finte manifestazioni d’orgoglio ex-comunista. Un giorno intercetta un invito per il teatro Chatelet di Parigi e decide di riscattarsi dalle umiliazioni con l’inganno, accettando l’ingaggio al posto dell’orchestra ufficiale. Riunisce così i vecchi compagni di concerto e qualche improbabile new entry…

19 agosto – THE TWILIGHT SAGA – ECLIPSE. Regia di David Slade.

In THE TWILIGHT SAGA ECLIPSE, Bella si trova ancora una volta in pericolo, mentre Seattle viene colpita da una serie di misteriosi omicidi ed una malvagia vampira continua, ostinata, a cercare vendetta. Come se ciò non bastasse, Bella è anche costretta a dover scegliere tra l’amore per Edward e l’amicizia con Jacob, conscia del fatto che la sua decisione potrebbe riaccendere l’eterna lotta tra vampiri e licantropi. Proprio ora che è a un passo dal diploma, Bella deve affrontare la decisione più importante di tutta la sua vita…

25 agosto – BASILICATA COAST TO COAST. Regia di Rocco Papaleo.

Basilicata coast to coast è una commedia musicale, un viaggio denso di imprevisti e di incontri inaspettati che porta una combriccola di musicisti a mettersi in viaggio per partecipare al Festival del teatro-canzone di Scanzano Jonico, attraversando a piedi la Basilicata, dal Tirreno allo Ionio, lungo il tragitto che dà il titolo al film. Il viaggio avrà per tutti un valore terapeutico. Basilicata coast to coast è una commedia corale, picaresca e canterina, malinconica e stralunata, che tra gag esilaranti, sagaci dialoghi e amare constatazioni di vita, prende quota per crescere ininterrottamente fino all’epilogo a sorpresa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: