GdM:Sarà trasformato in canile l’ex rifugio dell’Enpa

Segue l’articolo di Michele Toriaco pubblicato sulla Gazzetta del Mezzogiorno del 7 agosto 2010, relativo all’emergenza randagi torremaggiorese.

null

Troppi cani randagi, il Comune corre ai ripari: «Il nostro rifugio del cane deve diventare canile sanitario». Rivisti anche i termini del contratto di gestione con l’Enpa (che vanta un arretrato di 22mila e 500 euro) della struttura che è sovraffollata: «C’è quasi il doppio dei cani che di regola può ospitare: 167 anziché 80». La nuova giunta comunale intensifica la lotta al randagismo in città: «Il nostro obiettivo è quello di togliere più cani possibili di grossa taglia anche se non pericolosi, da strade e piazze di Torremaggiore, con la sostituzione di quelli di piccola taglia; di catturare e custodire nel canile i cani pericolosi; di procedere a un censimento dei cani presenti nel nostro territorio; di mettere al collo dei cani che escono dal canile un collarino colorato per informare i cittadini che l’animale è tenuto sotto osservazione; di porre in essere tutte quelle iniziative idonee a far diminuire la popolazione canina all’interno del rifugio del cane e infine chiedere immediatamente all’Asl di Foggia l’autorizzazione per trasformare il rifugio in canile sanitario».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: