La Giunta Ciancio si decurta del 30% l’indennità

Segue comunicato stampa ufficiale del Comune di Torremaggiore, sulla riduzione del 30% delle indennità della Giunta, tratto dal suo sito istituzionale

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

L’Amministrazione Comunale di Torremaggiore, guidata dal Sindaco Vincenzo Ciancio, al fine di contribuire alla riduzione del costo della politica, lo scorso 19 agosto ha deliberato, di Giunta, una riduzione delle indennità di Sindaco e Giunta nella misura del 30% delle stesse. Pur essendo prevista da una normativa voluta dal Ministro dell’Interno una riduzione per i comuni come Torremaggiore (tra i 15000 e i 250.000 abitanti) del 7%, l’Amministrazione Cittadina ha voluto dare un segnale forte arrivando a una decurtazione ben più alta. La decurtazione inoltre è stata resa operativa a partire dall’entrata in carica di questa Amministrazione per cui andrà ad incidere sui compensi degli amministratori fin dalla data del loro insediamento. Oltre all’indennità della Giunta, è stata decurtata del 30 % anche l’indennità del Presidente del Consiglio Comunale e del Difensore Civico. Per quanto riguarda quest’ultimo, si è ritenuto di rendere valida la norma dalla data di esecutività della determinazione.
“Proseguiremo – ha dichiarato il Sindaco Vincenzo Ciancio – su questa strada che ci vedrà sempre più impegnati nella riduzione dei costi della politica e della macchina amministrativa per liberare risorse al servizio dei cittaadini”.

Advertisements

10 risposte a La Giunta Ciancio si decurta del 30% l’indennità

  1. Durango ha detto:

    Il 30% di quanto viene diminuito?

  2. FLI ha detto:

    io per il bene della mia città e dei sui cittadini avrei decurtato il 100%, dimettendomi da tale carica…….
    ma ci hanno preso veramente per stupidi? Svegliamoci cittadini di Torre ci buttano fumo negli occhi,con queste cavolate, la città è paralizzata in tutti i sensi (sanità, agricoltura, sicurezza, trasparenza, fondi e soldi) fino ad ora si è fatto nulla!!!!!!!!!!

  3. niki ha detto:

    vorrei chiedere al sindaco,perchè durante la campagna elettorale si chiedeva come avrebbe fatto de vita (in caso di vittoria) a fare il sindaco e restare contemporaneamente all’asl. visto che lui(almeno così si vocifera) continua a stare all’enel e non si è messo in aspettativa.

  4. Rodolfo ha detto:

    Appunto Niki, quindi la decurtazione che si è fatto del 50% è una balla, perché lui mantenendo il suo lavoro percepisce per legge il 50%.

  5. LILLY ha detto:

    esatto rodolfo 😉
    andassero a prendere x fessi i parenti loro xkè qui noi nn ci caskiamo
    PETIZIONE !
    PETIZIONE !
    PETIZIONE !

  6. niki ha detto:

    a quello volevo arrivare.(mai sputare in cielo che in faccia ti viene)

  7. niki ha detto:

    io solo una cosa non riesco a capire perchè si vuole completamente attribuire la presunta ammucchiata a de vita, la gente non sa che i consiglieri anno un loro cervello o pensano che de vita ha la bacchetta magica che riesce a far firmare 8 del PDL e 3 del PD visto che tutti vogliono andare a casa e nessuno volle firmare?

  8. Rodolfo ha detto:

    La colpa è di tutti, il colpevole per eccellenza è Ciancio non De Vita, De Vita gliel’aveva detto che non si poteva fare ma il povero “berluschino” ha insisto come sta facendo il suo omonimo Berlusconi a livello nazionale con l’UDC.

  9. IL POLPO ha detto:

    Non è decurtarsi l’indennità che il sindaco risolve i problemi di Torremaggiore. E’ vero, pensa di prendere in giro i cittadini e gli elettori. Lui e De Vita hanno capito che stanno distruggendo la politica a Torremaggiore. Ma!!!!!
    Un saluto.

  10. Ettore ha detto:

    Vorrei lasciare un commento su Torre Maggiore sgradevole,perche’ avvengano fatti al quanto poco piacevole.
    1)si vive male,e avete problemi,(avari- pieni di debiti-infami e vigliacchi).
    2)la polizia municipale fa schifo e sempre a fatto schifo(non sanno svolgere il loro proprio dovere)girano come degli imbecilli e quando vedono qualcuno(sconosciuto)ridono come matti,…. ma la faccia l’oro se la lavano?…
    3)gli spazzini poi non ne parliamo paese e no città fa schifo bidoni che puzzano ne lavati o ne si parla d’isinfestazione, mango per il cazzo.
    4)corrono come dei pazzi nel paese.
    5)si parla di sicurezza ed tanta altre cose, ma dove siamo: il popolo di Torre Maggiore così e fatto di imbecilli analfabeti e pieni di corna.(BRAVI,BRAVI)solo voi…… sapete fare le vostre bravate.
    Io non mi vergogno di dire queste cose, perchè e talmente tanto la vostra merda che se vi toccano e cadete per terra schizzate da tutte le parte, e per raccoglire la vostra merda ci si vuole una bidoniera di calcestruzzo per fare un cittadino “bene”….. .
    non ho parole per voi di Torre Maggiore portate brutta nomina per la provincia e per la puglia per la regione il resto parla da solo… almeno rispettate le persone più degne di Voi.. mi sa che pure questo avete perso, vergogna vergogna vergogna, merdaaa…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: