Resoconto della Consulta per l’Agricoltura che si è tenuta il 9 settembre

Ieri si è tenuta la Consulta per lo Sviluppo e la Programmazione Economico-Produttiva in Agricoltura a Torremaggiore, la Redazione di TeleRadioErre ha scritto un articolo a riguardo che pubblichiamo:

null

Si è tenuto ieri presso la Sala del Trono del Castello Ducale di Torremaggiore, il primo incontro per la costituzione del Tavolo verde Cittadino, sotto forma assembleare aperta a tutti: cittadini, organizzazioni sindacali, imprenditori agricoli, trasformatori, commercianti, professionisti del settore e politici. Ad aprire l’incontro il Sindaco della Città Vincenzo Ciancio e l’assessore al ramo Antonello Coletta che hanno illustrato le motivazioni e gli obiettivi di questo tavolo verde. Il primo obiettivo è sicuramente quello di superare qualsiasi divisione e cercando di fissare delle mete concrete per la valorizzazione e il sostegno al mondo agricolo. In pratica, come ha detto lo stesso Primo Cittadino, ‘non un tavolo di chiacchiere, ma un tavolo operativo utile ad individuare azioni concrete e utili al sostegno del comparto’. La partecipazione del pubblico intervenuto è stata sicuramente molto attiva e partecipata e il Sindaco durante i lavori ha accolto tutti i suggerimenti provenienti dagli intervenuti in maniera da poter poi mettere a frutto tali suggerimenti nel lavoro operativo del Tavolo Verde Cittadino. L’Amministrazione Comunale di Torremaggiore, come ci ha spiegato l’Assessore Coletta, ‘non sarà assente dai tavoli e dai livelli istituzionali dedicati all’agricoltura e cercherà di intercettare tutte le risorse possibili a sostegno del comparto. Parteciperemo alle riunioni del GAL, dei vari tavoli verdi provinciali e regionali, e a tutte quelle inniziative che vogliano concretamente dare una svolta a questo settore primario per leconomia del nostro territorio’.

15 risposte a Resoconto della Consulta per l’Agricoltura che si è tenuta il 9 settembre

  1. Durango scrive:

    Quindi cosa si è concluso?

  2. MIKEL U DRITT scrive:

    si sono concluse le solite passerelle x fare vedere che si fa, quando invece nn si fa un c…!!!
    IPOCRITI!!

  3. l'inquisitore scrive:

    nulla. è bene che si cominci ma per quello che mi risulta non mi pare che si sia andato oltre i buoni propositi.tra l’altro c’è stata poca affluenza e con molti che non erano addetti ai lavori.

  4. Rodolfo scrive:

    Il comunicato propandistico del sindaco dice che c’era tanta affluenza.

  5. sostenitore del PD scrive:

    C’era tanta affluenza. La cosa avrà futuro solo se sarà costante e continuativa.

  6. cittadino scrive:

    Innanzi tutto già si è appreso una cosa nouva ossia in una giunta fatta di assessori senza delega a quanto pare l’assessore Coletta è competente in agricoltura, naturalmente la delega è solo limitata alla giornata e del tutto teorica. Dopodichè, in un momento storico dove una motrice di pomodori viene pagata € 700 quindi i pomodori vengono pagati circa € 3,5 al quintale, la vendemmia è inizita con la raccolta senza sapere il prezzo con il quale si vende l’uva, la cantina sociale che dovrebbe essere l’organo trainante e rappresentativo della categoria in netta difficoltà (a proposito era presente una sua delegazione?) si arriverà sicuramente per la raccolta delle olive a scioperare. Iniziativa sicuramente propagantistica ma la speranza è l’ultima a morire…………vedremo! Però devo dire che questa iniziativa è già un pò più seria perchè non c’erano i CINESI! ahahahahahaha

  7. l'inquisitore scrive:

    ma quale affluenza??è cominciato con oltre un ora di ritardo: c’erano diversi anziani(lo dico con rispetto ma non sono certo loro che possono prendere iniziative!), alcuni appartenenti a u’btton…qualche commerciante e poco piu.a proposito di consiglieri comunali almeno per una parte dell’incontro c’erano (ho visto, leccese, trombetta, monteleone e costantino)e tutti gli inciucisti???dice che gli interessa il bene di torre….
    forse quando si dovrà spartire qualcosa si presenteranno.

  8. Rodolfo scrive:

    Non gliele frega niente a nessuno, Ciancio basta che garantisce il piatto di maccheroni il resto è pure inciucismo!

  9. LILLY scrive:

    INCIUCISMO ALL’ENNESIMA POTENZA
    CIANCIO QUAND’è KE TE NA VAI A CASA TUA???

  10. sostenitore del PD che mai che Ammetta il suo nome scrive:

    Vai Lilly, Petizione, Petizione

  11. LILLY scrive:

    hei sostenitore del partito che farà la fine di rifondazione , ti da fastidio una petizione???
    ti da fastidio ke il popolo si esprima su questo porcellum putrefatto di una politica locale morta???
    ti da fastidio la democrazia???
    allora si è vero io dico e dirò e sarò sempre x una bella e sana PETIZIONEEEEEEEE! :p

  12. niki scrive:

    posso dirvi che per quello che so, cerano 4 gatti per lo più pensionati e tutta la cisl al completo (chissà perchè ma ogni volta ci sono sempre tutti quelli della cisl) poi dopo un ora di ritardo ha parlato il sindaco (che non si è nemmeno scusato del ritardo) e sinceramenta l’ho visto molto imbarazzato, però posso dirvi che non c è stato nessun argomento che non conoscevamo. per quanto riguarda la coop fortore non ci stava nessuno, tanto le votazioni si sono fatta mo se ne parla tra 3 anni.

  13. sostenitore del PD che mai che Ammetta il suo nome scrive:

    la democrazia si fa ottenendo numeri, non dando numeri. Chapeaux

  14. Rodolfo scrive:

    “hei sostenitore del partito che farà la fine di rifondazione”

    Bella questa ahahahahah

    “chissà perchè ma ogni volta ci sono sempre tutti quelli della cisl”

    Non avete capito che questo sindaco non lo vuole più nessuno? E’ solo il sindaco di quelli che si devono mangiare il piatto di pasta asciutta.

  15. cittadino scrive:

    Al sostenitore del PD (partito in perenne riflessione e confusione esattamente come qualcuno dei suoi consiglieri) si può facilmente rispondere che questa amministrazione non è basata sui numeri ma solo ed esclusivamente sugli INCIUCI, ma questo ormai e di dominio pubblico anche tra i veri sostenitori dell’ormai morto PD. I tre candidati sindaci tra i quali la popolazione poteva scegliere sono tutti in maggioranza, allora che cosa si è votato a fare? Sostenitore del PD ci arrivi almeno a questo? La prossima volta che si dovrà votare, non dimenticate i protagonisti dell’inciucio (tutta la maggioranza) e avanti con un listone civico di protesta contro tutti questi politichesi e inciucisti torremaggioresi magari con a capo Monteleone. Ritornando alla consulta, riallaciandomi a quanto sopra detto, è stata come al solito una esibizione propagandistica e questo lo dimostra il fatto che non vi era nessuna delegazione della COOP. AGRICOLA FORTORE nella quale saranno iscritti 3-4000 soci……….ditemi voi allora con chi hanno parlato in questo tavolo verde?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: