Il Sindaco Ciancio andrà a Friburgo per onorare Sacco&Vanzetti

Segue comunicato stampa del Comune di Torremaggiore relativo all’incontro che avrà la delegazione torremaggiorese con i cittadini torremaggioresi emigrati residenti in Svizzera.

null

null

Il prossimo 25 settembre una delegazione di Torremaggiore guidata dal Sindaco Vincenzo Ciancio si recherà a Friburgo su invito della Colonia Libera italiana e dal Comitato d’Intesa Friburgo per incontrare i cittadini Torremaggioresi residenti in Svizzera. L’incontro che avrà inizio alle ore 16,00 ha per tema “Sacco & Vanzetti, vittime innocenti dell’odio e del pregiudizio razzista, vivono ancora”. L’incontro è strutturato in tre parti. Conferenza e testimonianza: Matteo Marolla: Cenni di storia dell’emigrazione italiana Fernanda Sacco: testimonianza tratta da “I miei ricordi di una tragedia familiare” Tavola rotonda diretta da Giangi Cretti: Claudio Micheloni e Gianni Farina, deputati del parlamento italiano Elena Gentile, assessore Regione Puglia Matteo Marolla, presidente associazione “Sacco & Vanzetti” Conclusioni: Nicolò Adamo e Giambattista Martuccio, Presidenti CLI e Comitato d’Intesa Friburgo Alla fine della manifestazione sarà offerto un aperitivo con prodotti tipici di Torremaggiore. A questo proposito, l’Assessore Coletta, fa sapere che se ci sono aziende interessate a far assaggiare i propri prodotti è possibile segnalarlo all’Amministrazione Comunale e agli uffici.

L’Associazione Sacco E Vanzetti Invitata In Svizzera – Sacco&Vanzetti.org


SCARICA IN PDF IL MANIFESTINO DELL’EVENTO CON TUTTO IL PROGRAMMA

Manifestino_ita

23 risposte a Il Sindaco Ciancio andrà a Friburgo per onorare Sacco&Vanzetti

  1. anonimo scrive:

    Michele Ametta, la tua associazione va con soldi pubblici a Friburgo. Ora Ciancio è buono?

  2. anonimo scrive:

    Già che ci sei, abbraccia l’invito del Dott. Coletta e porta a Friburgo un tuo prodotto tipico…l’ipocrisìa.

  3. ametta scrive:

    Ti rispondo solo perché stai dicendo sciocchezze. Ti ringrazio per tutte le cariche che mi vorresti dare (ho letto gli altri commenti), ma credo che il sindaco Ciancio non ti accontenterà, io sono per la legalità e darei fastidio. Vedo che come tutti gli altri anonimi (tutti indistintamente da chi attaccano e su cosa attaccano) sei un monopalla. Perché non ti firmi e mi dici con nome e cognome queste cose? Hai forse paura di un ragazzo di 23 anni? Che uomo coraggioso dell’area Letta che sei, Ciancio ti deve dare una medaglia ad honorem per il tuo strisciante scodinzolamento! Detto questo, ti devo informare che è Ciancio e l’assessore che verranno con i soldi pubblici, l’associazione si autotasserà e si pagherà tutte le spese in economia. Chiedi all’assessore Coletta che cosa voleva che facessimo a nostre spese per il Comune. Chiedigli perché voleva che acquistassimo prodotti tipici locali (con nostri soldi) da portare lì in Svizzera per far fare bella figura a questa grande ammucchiata e al sindaco del centro-destra! Qua di ipocriti ci siete solo voi che prima criticavate il ribaltone di Alcide Di Pumpo e ora osannate quello di Vincenzo Ciancio. Vergognatevi!

    Michele Ametta

  4. anonimo scrive:

    gruppo Letta? guarda che ho la tua stessa età e non sono del PD…non pensare che sei l’unico giovane di Torremaggiore che fa politica…
    “politica”

  5. Come al solito vi devo riprendere,anonimo smettila con queste accuse frontali fatte in maniera ANONIMA, se vuoi dei chiarimenti da parte di qualche utente TI DEVI FIRMARE, se continui così i commenti denigratori saranno RIMOSSI

    Modera i toni e il linguaggio

  6. Mattia Pascal scrive:

    Moderatore, va bene così?
    1°) non ho denigrato nessuno, e ti prego di non fare la fine dello Scazzamurillo
    2°) Solo perchè si firma, Ametta non DEVE gettare fango su chiunque, come fa, perchè in un blog la cosa che dovrebbe rilevare è il contenuto di ciò che si scrive, non chi le scrive. Potrei chiedere a te Moderatore, per esempio, qual è il tuo nome, ma mi attengo ai contenuti di quanto scrivi, e a quello rispondo e anche se non sembra, lo faccio con rispetto. Come faccio con Ametta, che dice che sto con il gruppo Letta e con il Pd, cosa assolutamente non vera. Uso l’ironia e lo faccio quanto voglio, se non sei d’accordo, ne possiamo discutere in altre sedi.

  7. MIKEL U DRITT scrive:

    nn confondete questo blog con quello insignificante dello scazzamurrillo (detto il blogn del nulla)…comunque x quel ke ne penso io questo è un grande spazio nn abusiamone…fate arrivare i contenuti nn gli insulti please😉
    per quanto riguarda l’amministratore del blog voglio dire perchè lo conosco ke è un giovane serio ed ingamba ….ripeto nn abusiamo di questo spazio, sennò ci ritokkerà scrivere sullo scazzamurrillo (n’zia m’ij😦 )

  8. Allora se volete fare una analogia con questo spazio con quello di Genjii U Scazzamurill non credo troverete giustificazioni ai vostri commenti denigratori figli di una cultura sbagliata dell’uso degli spazi web.
    Per Mattia Pascal-Anonimo: ti deve essere chiaro un concetto,l’utilizzo degli spazi web comporta il rispetto di certe regole, se ritieni che questo sia uno spazio dove con l’anonimato si fanno accuse pesanti hai sbagliato spazio..tutto quà
    Io non difendo nè Ametta nè nessun altro e che ti sia chiaro un altro concetto:se posti dei commenti pesanti sei tu che sei passabile di denuncia e non certo io, quindi il mio è un avvertimento per venirvi incontro, ma forse tu questo aspetto non lo avevi considerato.Le discussioni basate sui contenuti anche citando in maniera pacata “certi personaggi” è l’unica strada da seguire. Io sono il moderatore di questo spazio e non ho MAI infangato nessuno, anzi ho sempre invitato gli utenti a non sparare cazzate perchè ribadisco che nel caso in cui il personaggio X fà la denuncia per diffamazione dopo saranno cavoli tuoi davanti al giudice. Quindi mi dovresti anche ringraziare ….

    Per MIKEL U DRITT:quà basta scrivere utilizzando il buon senso, TUTTI sono ben accetti, ma il richiamo se è costruttivo và fatto!

    Buona discussione e buona permanenza

  9. Mattia Pascal scrive:

    Caro Moderatore. Mi dispiace ma i toni della tua risposta non sono adeguati allo splendido lavoro che stai facendo. Leggo una velata possibilità di denuncia e non è carino.
    Ho scritto “Michele Ametta, la tua associazione va con soldi pubblici a Friburgo”. Domanda? Chi finanzia l’associazione Sacco e Vanzetti? Per “soldi pubblici” non intendo quelli del Comune, ma è un’affermazione generale. Non mi sembra che sia un’Associazione che non prenda fondi pubblici (anche dalla Regione) per le attività che fa. Insomma, non volete farci credere che sia tutto fatto con i soldi della Sig.ra Sacco e del Dott. Marolla?
    Ho avuto solo da ridire che prima si critica tanto il Sindaco, poi ci si va insieme durante questo tipo di manifestazioni, avendo anche la cura di mantenere le distanze (almeno in pubblico e nei comunicati ufficiali)
    Mi chiedo la diffamazione dove sta.

    Ho dato del “produttore di ipocrisia” ad Ametta (e non ho detto “ipocrita”) proprio perchè la sua parte politica e la sua associazione prendono parte a questi eventi con il tanto odiato Ciancio, nella cui maggioranza sono presenti, ma fanno di tutto per nasconderlo.

    Ci sono gli estremi per la diffamazione? Ho leso l’onore di Michele Ametta? Peraltro Ametta tira in ballo l’assessore Coletta, accusandolo (stando ai termini che stiamo usando) di tentata “concussione” (Coletta E’ un PUBBLICO UFFICIALE) e parli di diffamazione a me?
    Per favore, è chiaro che l’informatica è una cosa e il diritto un’altra. E io ho tutto il diritto di scrivere qui, nei limiti del buon senso che reclami. Buon senso che non ho assolutamente superato, stando al livello medio degli interventi in questo blog, di cui Ametta è degno rappresentante.

    Tornando al contenuto: voglio capire questa associazione da CHI è finanziata?
    Voglio capire questa associazione con CHI è schierata politicamente (anche se mi pare evidente, perchè partito e associazione praticamente COINCIDONO).

    Chiedo scusa Moderatore, se sono sembrato polemico, ma ci tengo molto al mio diritto di critica.
    Te lo dico col sorriso, e ti ringrazio nuovamente per la possibilità che ci dai di dire la nostra.

    Mattia Pascal, non del PD

  10. Matteo scrive:

    Scusate se mi intrometto, non conosco nessuno dei protagonisti di questa vicenda quindi parlo da terzo e non ho nessun interesse a prendere le difese dell’uno piuttosto che dell’altro.
    Caro anonimo (anche se ti firmi Mattia Pascal resti sempre nell’anonimato), a me sembra che tu ti stia arrampicando sugli specchi e allora le pulci te le faccio io, anche perchè capisco poco di informatica ma di diritto e di italiano un pochino si.
    Nel tuo primo intervento hai scritto: “Michele Ametta, la tua associazione va con soldi pubblici a Friburgo.” Non mi pare una domanda visto che anzichè il punto di domanda (?) hai inserito un punto (.) di affermazione. Sbaglio? Certo sarebbe da dimostrare la malafede, però poi hai aggiunto: “Ora Ciancio è buono?” Il che allude chiaramente che i soldi pubblici che finanziano ametta sono quelli comunali e che il Sindaco Ciancio li ha fatti elargire appositamente per questa gita. Al di là di questa seconda affermazione, cosa vuol dire: “Per “soldi pubblici” non intendo quelli del Comune, ma è un’affermazione generale.”? che significa affermazione in generale? Mi pare un arrampicarsi sugli specchi. Ma mettiamo anche che l’associazione, come tutte le associazioni italiane riceva effettivamente dei finanziamenti (da un qualunque ente) pubblici. Se li riceve evidentemente c’è una normativa che lo permette e se li riceve non è per un sigolo evento come può essere il viaggio a friburgo, Ma ammettiamo che quei soldi vengono spesi per portare l’associazione ad un evento internazionale in cui si parlerà proprio di quello che è l’obiettivo dell’associazione, mi pare che i soldi sono spesi nel rispetto della normativa.
    Un’altra cosa: “Ho dato del “produttore di ipocrisia” ad Ametta (e non ho detto “ipocrita”)” Che differenza c’è tra produttore di ipocrisia e ipocrita? Nessuna mi pare. L’ipocrita produce/dice ipocrisie. è un po’ come il costruttore che è produttore di case. no?
    Vedi al di là del tuo rapporto con ametta, che ribadisco nemmeno conosco, e di cui poco mi interessa con quelle tue affermazioni tu, oltre a mettere nei guai (o quantomeno creare grane, nessuno ti arresta, stai tranquillo) te stesso, crei rotture di scatole anche al gestore del blog, che è il responsabile di tutto quanto viene scritto qui sopra.😉

  11. ametta scrive:

    Fu Mattia Pascal, ti ribadisco che l’associazione non percepisce nessun finanziamento pubblico da nessun tipo di ente. Ti chiedo se sei in buona fede, di venire in associazione in una di queste sere per farti constatare con i tuoi occhi dai nostri bilanci certificati che non percepiamo nemmeno un euro di soldi pubblici e ci autofinanziamo con le iscrizioni dei soci. Ti prego di cessare le insinuazioni che non trovano fondamento nella realtà dei fatti.

    Michele Ametta

  12. Gentili utenti,
    io come moderatore vi invito alla calma quando i toni diventano esagerati, e vi metto in guardia su quello che scrivete perchè ritengo giusto che un utente debba essere consapevole fino in fondo di cosa potrebbe succedere se si dimentica il buon senso e si punta esclusivamente all’attacco personale.
    Ritengo che tra Mattia Pascal e Michele Ametta ci siano le condizioni per instaurare un rapporto di confronto virtuale costruttivo, Michele tu dai maggiori delucidazioni e credo che i toni si possano abbassare. X Mattia Pascal:quello che hai scritto nell’ultimo post non è polemico, devi semplicemente chiedere con toni pacati ai diretti interessati maggiori dettagli.

    nb il moderatore è dalla parte degli utenti ma se ci sono degli estremi che potrebbero essere utilizzati per altri fini perchè non devo avvertirvi? Lo faccio esclusivamente nel vostro interesse!

    Buona permanenza e buona discussione

  13. Durango scrive:

    ma con tutte le cose serie che si dovrebbero fare vi beccate per queste stronzate?
    Ametta la vostra delegazione con quali soldi andrà là?
    Rispondi altrimenti il fù continuerà a chiedere!

  14. ametta scrive:

    Durango visto il tono educato e costruttivo ti rispondo (e credo per l’ultima volta), la delegazione si autotasserà per andare in macchina in Svizzera (non vengono con noi sindaco e assessore che andranno con l’aereo).

    Michele Ametta

  15. Durango scrive:

    Più chiaro di così….pagano tutto loro ok mattia pascal?

  16. Mattia Pascal scrive:

    Caro Matteo, scrivere un libro, magari un “noir bianco” con un avvocato protagonista, non basta per poter dire che si sa di diritto e di italiano.
    Premesso che non devo certo farti sapere i titoli di studio che ho per poter fare le mie affermazioni e che sei schiavo del vizio tutto torremaggiorese di mettere in pista il proprio sapere prima che le proprie idee (soprattutto per creare distanza con l’altra parte dialogante), ho scritto e ribadisco che l’associazione Sacco e Vanzetti, a mio avviso, proprio perchè è un’associazione, fa queste attività con soldi pubblici. Sulla storia della domanda, come puoi aver intuito data la tua esperienza linguistica, al posto del punto interrogativo che ho messo ci andavano i due punti. Così ripeto. Domanda: CHI finanzia questa associazione? Ametta mi ha risposto, ma ho dei dubbi su cui mi piacerebbe parlargli di persona, giusto per capire come si proietta il lavoro. In realtà, il riferimento “Ora Ciancio è buono?” era al fatto che si va a questa manifestazioen pubblica (che a Friburgo è vista come tale) in compagnia del famigerato nemico-amico di questa associazione-partito. L’allusione l’hai fatta tu, ma io mi riferivo soprattutto alla questione dell’accompagnamento che questa associazione fa a rappresentanti Istituzionali come Ciancio e Elena Gentile (Comune e Regione), che dai commenti in altri post fatti da Ametta non mi sembra stiano così simpatici ai dipietristi-saccovanzettiani.

    L’associazione è stata invitata come PARTE INTEGRANTE della delegazione del Comune, quindi fa un’attività con Ciancio che continuamente prendono di mira in questi spazi internet e sui cartelli in mezzo al corso. “Ora Ciancio è buono?”. Fossi stato in polemica con il Sindaco, non avrei accettato l’invito, anche perchè per forza di cose a Friburgo si dovrà collaborare (o almeno far finta di andare d’accordo). Sarò stato frettoloso nello scrivere (non posso pretendere di avere la tua maniacale cura dei dettagli), ma ad Ametta voglio chiedere perchè il suo partito-associazione fa sempre opposizione-nella-maggioranza, in tutti i modi possibili, anche quando si fa un bell’evento come questo.
    La mia indignazione è riferita ai toni di questo comunicato che vuole dipingere l’associazione come una cosa a parte, quando invece DEVE anch’essa rappresentare la città, con la sua particolarità. Convinto che lo faccia con soldi pubblici, non per forza comunali, mi piacerebbe che possa creare dei presupposti di armonia in un evento del genere. Poi se Ametta dice che si autotassano, non ho prove, quindi gli credo. Ma si sono anche autotassati per il Sacco e Vanzetti Day? Possibile?

    A me, forse troppo utopista, piacerebbe che la sinistra fosse unita. Il Pd ha fatto il suo per distruggerla, ma anche l’IDV e le associazioni culturali come la “Sacco e Vanzetti”, non aiutano di certo. Chi è di sinistra oggi non ha nessun riferimento. Si fanno queste belle iniziative, che magari possono aiutare a ricompattarsi, e si scrivono comunicati così. Si scrive che Ciancio è del centro-destra e fesserie di questo tipo.

    Cmq, buon viaggio. Ricordatevi che lì si incontrano,
    i Torremaggioresi, prima di tutto.

    Un’ultima cosa a Matteo. Quello che ho scritto si rifà a molti altri interventi di Michele Ametta, di certo non si limita a questo comunicato e alle repliche che ci sono state.
    Quanto all’italiano, “produttore di ipocrisia” è ben diverso da ipocrita: “si dice di persona che usa ipocrisia”. “produttore di ipocrisia” vuole alludere al fatto che Ametta, pur non essendolo come persona, secondo me crea dei commenti appositamente ipocriti (che non è “usa la sua ipocrisia” perchè sulla carta prendono le distanze da Ciancio e le sue scelte, ma nei fatti i soggetti del suo partito (che lui non può non appoggiare) non escono ufficialmente dalla coalizione, ma pretendono di esserci come mina vagante più che come propositiva forza politica. Ogni volta, in pubblico, ci tengono a far sapere che tengono le distanze. Ma per me non è così, anzi spero che possano cambiare atteggiamento e lavorare tutti insieme. scusa la fretta di questo scritto, per gli errori mi aspetto delle correzioni avvedute.

    Ametta scusami anche tu se sembra che ce l’ho con te, ma ho una certa età e ho come l’impressione che il tuo entusiasmo e i tuoi valori, belli e di sinistra, siano in mani non proprio corrette.

  17. Matteo scrive:

    rispondo solo dicendo che al libro non c’avevo nemmeno pensato. Per il resto pensala come ti pare caro anonimo.

  18. Durango scrive:

    Ma perchè allora il memorial day con quali soldi è stato finanziato Mattia Pascal?

  19. Mattia Pascal scrive:

    Durango non lo so, ma non penso che il Comune e la Regione se ne siano disinteressati. Voglio dire…è stato un evento importante e ben organizzato, sarà costato parecchio. Considero difficile che si siano autotassati, e lo ritengo anche illogico.
    Teniamo presente che per l’evento organizzato da Corleone, quello con gli imprenditori cinesi, quantomeno il comune ha messo i soldi dei manifesti.
    Cmq, per chiarire, non contesto che si usino soldi pubblici per fare queste attività, però se sono attività che coinvolgono le Istituzioni è giusto trattarle con il dovuto rispetto, si chiamino Ciancio o De Vita o quello che è.

    Ora andranno a Friburgo e spero ci sia comunione di intenti, sarebbe un brutto danno d’immagine se partissero frecciatine da una parte e dall’altra.

    Mi da profondamente fastidio non leggere sul sito dell’Associazione nessun riferimento al Comune di Torremaggiore e ai Torremaggioresi cui è destinato l’evento.

  20. Mattia Pascal scrive:

    Va ad ogni modo un doveroso plauso a Fernando Ardito e al suo lavoro in Svizzera. Ho saputo di manifestazioni per i corsi di lingua italiana nelle scuole elvetiche e un nostro concittadino così non fa che renderci orgogliosi. Visto che è un uomo di sinistra spero che faccia ragionare un po’ tutti i nostri concittadini che vanno in visita da quelle parti. Forza Fernando!

  21. cittadino scrive:

    La differenza tra questo sito e quello dello scazzamurrillo è proprio questa…….qui si può discutere anche animatamente ma con un moderatore che giustamente richiama tutti alla calma, lì invece in quanto CASA SUA non si può discutere proprio………
    complimenti per questo ottimo strumento di informazione e discussione

  22. Vi ringraziamo per la stima e la fiducia, continuiamo a lavorare affinchè questo spazio ricco di notizie locali possa crescere nuovamente anche attraverso il confronto costruttivo tra tutti gli utenti. Ritengo inoltre che se pubblicizzate http://www.torremaggiore.com con tutti i vostri conoscenti, amici, compaesani vicini e lontani possiamo veramente essere molti molti molti di più!
    Per chi oltre ai commenti sulle notizie è intenzionato ad approfondire le tematiche nel Forum di discussione lo può fare a questo indirizzo http://torremaggiore.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=174573&f=174573 (raggiungibile dalla home page di http://www.torremaggiore.com), basta una semplice iscrizione!

    Buona permanenza e buona discussione

  23. ametta scrive:

    Devo fare una rettifica a quello che avevo scritto sull’assessore Coletta, lui ci ha soltanto chiesto di raccogliere i prodotti e portarli in Svizzera (non acquistarli come avevo scritto), che per mancanza di tempo non abbiamo potuto fare, non c’è stata nessuna tentata concussione l’assessore Coletta non ci ha imposto di fare nulla.

    Chiedo scusa all’assessore Coletta per l’errore.

    Michele Ametta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: