Non gli rinnovano il contratto, 25enne torremaggiorese causa incendio per ritorsione

Apprendiamo dal sito dell’ ANSA che un torremaggiorese di 25 anni, P.A., residente a San Salvo (CH) ha appiccato il fuoco a dei bancali di legno nell’azienda dove lavorava. Al lavoratore non era stato rinnovato il contratto di lavoro. Tre ore e’ durato l’intervento dei Vigili del Fuoco per spegnere il rogo.Gli accertamenti sono stati compiuti dai carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Vasto, il giovane è stato denunciato dai militari dell’Arma. L’azienda, Cilli srl, realizza sedili per i furgoni Ducato della Sevel di Atessa (Chieti).

null

Advertisements

17 risposte a Non gli rinnovano il contratto, 25enne torremaggiorese causa incendio per ritorsione

  1. Durango ha detto:

    che bella pubblicità…… 😦

  2. V per Vendetta ha detto:

    causa, effetto ad ogni azione corrisponde una reazione , se lo incominciassero a mettere bene in testa vedi terzigno e i pastori sardi ed ogni giorno sarà sempre peggio perchè nessuno sa che cosa può passare nella testa in quei momenti dove tutto ti crolla addosso e non riesci a scorgere nessuna speranza per il futuro…capito caro Durango??
    non siamo così veloci a emanare giudizi da snob con la pancia piena !!!

  3. compagno moderno ha detto:

    V per Vendetta dici stupidaggini. E non ho nient’altro da dire su questa faccenda.

    • V per Vendetta ha detto:

      Compagno,sono con questi gesti che i lavoratori hanno iniziato a conquistarsi i diritti che adesso ci stanno togliendo …di che cavolo ti meravigli….
      vatti a rileggere per esempio il maggio francese ,non mi pare che la rivoluzione sia stata fatta solo con i fiorellini…
      e qui caro, siamo sull’orlo di una rivoluzione se ancora non l’hai capito… su questa brutta vicenda vorrei citare un vecchio proverbio che si usa tanto qui da noi ” u saz’ij n cred au diun” per questo non affrettatevi a dare giudizi…io non do giudizi perchè un giorno potrebbe succedere anche a me di partire di testa perchè guardate il filo è molto sottile tra ragione e pazzia.
      chi ha orecchie per intendere intenda!!

  4. Libero ha detto:

    Ragazzi attenzione che voi gli anni di piombo non li avete vissuti e preghiamo tutti affinchè NON tornino più. Io sono stato sia a Milano che a Bologna e non si poteva stare tranquilli per niente….
    Non sappiamo le ragioni che sono alla base di questo non rinnovo…..non fate i sindacalisti senza sapere come stanno i fatti.

    V per vendetta non dire così, non sai cosa dici!

  5. V per Vendetta ha detto:

    Libero io dico solo di non giudicare un episodio come hanno fatto loro… perchè se prima eravamo un paese florido ed ora siamo ridotti così la colpa non bisogna darla solo all’operaio che se ne è andato di testa, ma bisogna capire che cavolo sta succedendo oggi e perchè una persona arriva ad un gesto del genere!! La violenza va sempre condannata, ma è violenza anche buttarti per strada per andare a fare più profitti, è violenza anche il raccomandato che ti ruba il posto di lavoro, è violenza anche l’amministratore che non fa il dovere per il quale viene profumatamente pagato e provoca quello che vediamo a terzigno, capite cosa intendo?!

  6. Libero ha detto:

    Ho capito il senso delle tue parole, questa crisi sta mettendo tutti alla prova. In aziende pubbliche chi lascia deficit non ne risponde….quindi….è tutto da riformare!

    dici…è violenza anche il raccomandato che ti ruba il posto di lavoro…..
    Dovremmo uccidere tutti i politici degli ultimi 30 anni?Perchè le persone vanno sempre e comunque a chiedere favori? la colpa è dei cittadini perchè se nessuno va a chiedere favori costoro non ricatterebbero nessuno sotto le elezioni!

  7. triplex ha detto:

    il gesto dell’operaio è da condannare , ma è anche vero che in italia stanno volando mazz’t da tutte le parti propio per il fatto considerato da V per Vendetta come violenza!!
    li V ha ragione non si può continuare a subire nel nome del perbenismo

  8. lugfa ha detto:

    Gli animali si comportano e dicono queste cose…chi ha voglia lavora a Torre o se va a lavorare altrove. L’imprenditore non deve assicurarti il vitalizo: sei tu che devi farti il tuo bagaglio di capactà e competenze e devi cercare di metterle a frutto anche al di fuori dell’azienda che ti ha dato la possibilità di inserirti nel mondo del lavoro…e quà sfoggiano sempre le bandiere politiche e il vittimismo, che non pagano! non ho avuto la possibilità di affermarmi a torre e sono uscito fuori a cercare IO il modo e il luogo per poterlo fare, senza rivoluzioni e senza niente.molti sn comodi anche lì senza fare un benemerito…notte

    • V per Vendetta ha detto:

      eccone un’altro che ha capito tutto del mondo….
      e si, tu sei l’umano e gli altri so gli animali, vero?!
      ti fai il bagaglio d’esperienza te ne vai ritorni bla bla bla ,ma come ti permetti di giudicare le vite degli altri ,cosa ne sai tu che succede nella vita di una persona !
      No aspè ,tu sei quello che si da da fare e gli altri se li grattano perchè non vogliono fare niente,perchè li piace vivere così senza un euro in tasca e aspettano di fare la rivoluzione ,VERO!!!
      ma sti geni chi li partorisce …mah

      • lugfa ha detto:

        “ma sti geni chi li partorisce” -> Questo genio lo ha partorito una persona che mi ha insegnato come si vive al Mondo senza ledere i diritti altrui, con dignità ed educazione!

  9. V per Vendetta ha detto:

    e si , quell’educazione che ti permette di giudicare gli altri e chiamarli animali…
    scendi dall’olimpo amigo, che non sei Dio!!

  10. V per Vendetta ha detto:

    ahahahahah 😉

  11. C.J. ha detto:

    C.J. , l’albatro, volteggia sulle vostre teste. vi viene a cercare. L’Italia, la nostra cara Italia ormai gremita di teste da tagliare.
    Tutti condannati a morte, un enorme carcere di massima sicurezza in cui la libertà…quella vera….orami resta solo un’illusione.
    Ci sono i più fortunati, conosco molti che si sono davvero fatti un culo così per arrivare a guadagnarsi una speranza; ci sono i meno fortunati…quelli che si sbattono tra mille colloqui, quelli che sperano, quelli che vorrebbero avere una ragazza ma non ce l’hanno perchè non possono portarla a mangiare una pizza. Li ho visti quegli occhi, brothers, quegli occhi così tristi, che la notte a confronto sembra mezzogiorno.
    Ci sono poi gli inetti e gli scansafatiche…ce ne sono tanti e non possiamo negarlo…i mediocri girano liberi. Sono davanti ai bar a sparlare di tutti, a schiamazzare dietro una ragazzina che passa, a consumare la loro inutile vita a commentare la puntata del Grande Fratello.
    Beh, quello che ha fatto il nostro amico torremaggiorese è sbagliato, è un gesto vile e irresponsabile e lo prenderei a calci nel culo. Successivamente però, lo abbraccerei e ascolterei la sua paura, sì…quella paura di non avere futuro…la paura di ritrovarsi poi a 40 anni senza arte nè parte. Lui era felice, aveva il lavoro e lo stipendio e questi “signori” sono abituati a fare così. Vi sfruttano, brothers, vi danno un’illusione, vi fanno lavorare 3 mesi, 6 mesi, un anno..poi non rinnovano il contratto e trovano un altro da sfruttare.
    Contratti a progetto, tempo determinato, cazzate varie….ma cosa vi hanno fatto? Vi hanno ridotto come cani rabbiosi, affamati. Mentre loro dall’alto se ne stanno a guardare, voi vi state consumando. No…fratello…non si tratta di destra, sinistra , centro…si tratta solo di noi. Ci tengono in un ghetto, ci lanciano qualche pezzo di speranza da sbranare ogni tanto..e poi ci si ritrova sempre più soli…e la testa può giocare brutti scherzi. Gridate, brothers, gridate che siete stanchi di questi miraggi…per poi rivegliarvi nel deserto dell’indifferenza.
    Alla prossima, albatros!
    C.J.

  12. Fabry_brio ha detto:

    Non era raccooandato…volevo vedere se era il parente di o il figlio di o il leccaculo del solito politico di turno…altroche se lavorava….

    • C.J. ha detto:

      Infatti, fratello, non ho detto che lui era raccomandato. Ho parlato del disagio. Leggi bene il mio post…
      Ciao, albatro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: