Incidente sul lavoro a Torremaggiore:muore operaio schiacciato da una gru

Apprendiamo dal sito dell’ ANSA che ieri pomeirggio e’ morto un operaio schiacciato da una gru che si e’ ribaltata in un cantiere alla periferia di Torremaggiore. La vittima e’ Salvatore Silvestri, di 58 anni, di Foggia, dipendente della ditta di impianti e cablaggio ‘All’. L’incidente, sul quale non si hanno altre informazioni, e’ avvenuto in contrada Mezzana dei monaci. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri la vittima, che lavorava per conto di un’impresa che si occupa di cablaggi per il fotovoltaico, stava trasferendo da un mezzo ad un altro una grossa cisterna da cinquemila litri quando uno dei mezzi ha ceduto schiacciando l’uomo.

Torremaggiore, morte bianca: intervengono Acli provinciali Il Grecale

null

11 risposte a Incidente sul lavoro a Torremaggiore:muore operaio schiacciato da una gru

  1. Ernesto Cipriani scrive:

    Spero tanto che la Notizia di un Lavoratore che perde la vita mentre lavora ci faccia fermare un momento e riflettere sulla Sicurezza nel e del Lavoro, distogliendoci dalle notizie frivole derivanti dal gossip politico e dai fatti di Avetrana. Mi sembra che il nostro informarci,il nostro pensare,il nostro discutere sia rivolto prevalentemente ai fatti derivanti dalle sporcizie combinate da chi, democraticamente, ma in maniera indegna ci governa, aspettando il giovedì sera Michele Santoro che ci fa vedere la testimonianza dell’ultima escort del Presidente o a mezzanotte Bruno Vespa che ci fa vedere il plastico della sedia sdraio di Michele Misseri. Oramai il Lavoro e soprattutto la sicurezza nel Lavoro non fa parte più dell’agenda politica dei nostri governanti,ma anche delle forze politiche e sociali che dovrebbere essere sensibili alle politiche del lavoro e combattere la deregolamentazione delle tutele dei Lavoratori. Ernesto Cipriani

    • Maria Antonietta scrive:

      Lei ha perfettamente ragione, mentre le persone muoiono sul posto di lavoro noi abbiamo un Presidente del Consiglio indegno di occupare un tale alto carico dello Stato mentre noi stiamo tutti a sentire i vari programmi TV su questo e altri fatti come quello di Avetrana e dell’altra ragazza scomparsa nella chiesa in Basilicata o qualsiasi altro caso simile che si sono visti in passato.

      Cio’ che preoccupa di piu’ e’ che noi all’estero facciamo brutta figura con tutte queste faccende, compresa l’immondizia di Napoli.

  2. Durango scrive:

    Concordo quanto detto dagli altri utenti.
    Questo è il paese della vergogna del lavoro nero,dei tirocinanti negli uffici di professionisti che non vengono pagati e che nella migliore delle ipotesi prendono 300 euro! Ma siamo noi che dobbiamo cambiare! Nei talk show non si fa altro che parlare del Berlusca e bastaaaaaaa qua tra lui e Vendola che vogliono sempre apparire non se ne può più! Sono i rappresentanti della rottamazione dell’Italia e della Puglia.

  3. COMUNICAZIONE PER TUTTI I NAVIGATORI

    Informiamo gli utenti che oltre a scrivere i commenti in ogni notizia, è possibile anche discutere di qualsiasi tematica sul Forum di Discussione di Torremaggiore.Com
    E’ necessaria una semplice registrazione! Basta andare su http://www.torremaggiore.com alla voce FORUM oppure al seguente link : http://torremaggiore.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=174573&f=174573

  4. indignata scrive:

    perchè non diciamo anche che dalle nostre parti la sicurezza non c’è perche’ nel migliore delle ipotesi o il padrone ha amicizie lassu’ oppura i sindacati i controlli se ne sbattono perche’ ricevono bustarelle? Nei dintorni del nostro paese , anzi nella provincia, ci sono cantieri aperti, (tipo quelli del fotovoltaico) ma li avete mai visti lavorare? sicurezza zero, 11/12 ore al giorno per 1000 euro al mese, in piu’ lavorano anche il sabato e la DOMENICAAA!!1 roba da fine ottocento , da rivoluzione industriale, ed il tutto in nero!!!! ma i controlli??? chi aiuta sta povera gente???? in un periodo di crisi come questa, non possono rifiutare l’elemosina sopratutto se hanno famiglia a carico, e il padrone e i suoi lecchini si arricchiscono a sbafo!!! MA LE AUTORITA’ DOVE STANNOO!!!

  5. Sergio Morando da Crocefieschi Genova a Lesegno scrive:

    Incidenti sul lavoro continueranno a propagarsi perchè i VERI controlli non vengono in realtà fatti a dovere!Controlli che devono essere fatti a sorpresa ripetuti e da Enti diversi in modo che più occhi vedano..Comunque questo caso incidente della gru forse è dovuto a un cedimento strutturale..vi porto a conoscenza che una multinazionale (Manitowoc Potain Grove Cranes Group)”rispettate le leggi se decidete di pubblicare questa lettera di risposta” con sede in Niella Tanaro (Cuneo) oltre a violare varie leggi sicurezza sul lavoro come..operai compreso io assunti per una qualifica mentre te ne ordinavano di farne altre..pertanto saldare senza visite mediche idonee senza i vari patentini di saldatura..altri operai usano carrelli elevatori,gru,carriponti,e altri macchinari SENZA corsi e patentini..saldare su vernici CANCEROGENE etc.etc.etc. Ho scoperto che sui telai GRU MANCANO sono state dimenticate DIVERSE TANTE SALDATURE!!!ALTRE saldature SOFFIATe BUCATE!!!!altre non passanti in bisellature..erc.etc.le maestranze avvertite ma tutto è stato inutile e successivamente dopo tempo alcune gru sono state rattoppate ma non a regola d’arte senza preriscaldi senza saldatori con esami di saldatura..! E poi accadano gli incidenti..i morti ..gli infortuni..!!Pensate non so qui se è per queste gru se è capitato per i motivi descritti questo incidente,,e se lo fosse?Io ho scritto perchè se fosse..NON ne voglio essere compartecipe con questa multinazionale e maestranze ed già avvisato dai miei colleghi che altre gru hanno subito incidenti! E le gru sono state vendute oltre che sul suolo Italico anche nel mondo intero!!!I verbali sono stati fatti presso la caserma dei Carabinieri Di San Michele Mondovì ma poi non se ne sa più nulla anzi non si sa neppure la data dei processi a riguardo presso il Tribunale di Mondovì..tempo tempo che passa e che lava gli sporchi peccati delle maestranze..dando modo alla multinazionale di mettersi al riparo.sminuire i fatti..disperdere i testimoni..con il lavaggio del tempo..e gli incidenti intanto continuano a esserci!A moltiplicarsi! A VOLERE insomma gli incidenti!!Pensate chi ci guadagna a fare inchieste..a dottori..a ospedali..ci sono interessi forse per questo che i controlli non vengono fatti a dovere e alle aziende i soliti interessi economici..insomma che le leggi sul lavor si facciano rispettare veramente da noi operai o multinazionali o Enti pubblici(vedi caso Vicoforte) che siano! TUTTi dobbiamo collaborare e parlare e scrivere scrivere..le verità su questi problemi che poi sono a salvaguardia di noi tutti.
    Sergio Morando da Lesegno Prov. di Cuneo Italia.

  6. Potain Cranes scrive:

    Great insights on line. We have similar beliefs here at Stephenson Equipment when it comes to anything crane or construction equipment related – whether it’s Maintenance, sales or service we stand behind our word, just as you have here. Great post my friend.

    I look forward to reading more in the future and if there is anything I can ever do for you please don’t hesitate to call or email my friend.

    Truly yours,

    Rob
    Stephenson Equipment

  7. Potain Cranes scrive:

    Thanks for sharing your insights. Hard to find good information on construction equipment in blogs usually, so I am happy to find your website. I agree with you 100%.

    I look forward to reading more in the future and if there is anything I can ever do for you please don’t hesitate to call or email my friend.

    Truly yours,

    Rob
    Stephenson Equipment

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: