Carabinieri Torremaggiore arrestano cinque rumeni per furto di rame

Segue articolo della Redazione di Teleradioerre pubblicato sul sito della emittente tv foggiana TeleRadioErre

Cinque cittadini rumeni, sono stati arrestati la scorsa notte dai carabinieri della Stazione di Torremaggiore con l’accusa di ricettazione aggravata in concorso e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli. Quasi tutti con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati sorpresi nelle campagne del centro dauno, mentre con tutta probabilità si accingevano a effettuare gli ennesimi furti di rame, tranciando i cavi della rete elettrica. I militari dell’Arma, che erano sulle loro tracce da tempo, li hanno intercettati nel centro cittadino a bordo di un’auto risultata rubata qualche giorno prima a Foggia e pedinati con alcune vetture civetta per diversi chilometri, bloccandoli in via Einaudi prima che gli stessi potessero portare a termine l’ennesimo colpo tranciando i cavi della rete elettrica pubblica causando così l’ennesimo blackout. Infatti è già avvenuto in passato che in conseguenza di tali incursioni diversi centri del foggiano siano rimasti al buio per diverse ore. L’immediata perquisizione effettuata a bordo del veicolo ha dato subito conferma ai militari dell’Arma della fondatezza dei sospetti avanzati: infatti nel bagagliaio della vettura rubata in uso ai rumeni sono stati rinvenuti tutti i “ferri del mestiere” dei ladri di rame: cesoie, fascette, grimaldelli e strumenti da scasso ecc, che i carabinieri hanno sequestrato assieme al veicolo. I cinque rumeni, sono quindi stati sottoposti a fermo d’indiziato di delitto e tradotti presso il carcere di Lucera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre l’autovettura recuperata è stata riconsegnata al legittimo proprietario. Intanto le indagini dei Carabinieri continuano per stabilire eventuali altre complicità e per comprendere quali siano i canali di smistamento dell’ “oro rosso” nella Capitanata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: