Comunicato FLI:svolta commissione consiliare politiche del territorio avente ad oggetto la verifica dei lavori svolti per la riattivazione campo sportivo comunale

Segue comunicato del Capogruppo di Futuro e Libertà dott.Pasquale Monteleone.

null

Nei giorni scorsi avevo ricevuto diverse segnalazioni da cittadini in merito ai lavori di recupero e riattivazione del nostro campo sportivo comunale. Com’è noto è stato oggetto di ristrutturazione ed adeguamento a nuove normative sportive e nelle settimane addietro avevo anche presentato delle interrogazioni in merito.
In qualità di neo presidente della commissione consiliare politiche del territorio, che annovera tra i settori di pertinenza tra gli altri, opere pubbliche, igiene urbana, urbanistica, etc ho convocato una prima riunione lo scorso 16 novembre alla quale hanno partecipato i consiglieri componenti, Mina Leccese, Nicola Nirchio e Domenico Di Pumpo unitamente all’assessore al ramo, Vocale e al dirigente dell’Ufficio tecnico, Di Noia.
Durante la riunione svoltasi in modo estremamente costruttivo, abbiamo evidenziato ed analizzato una serie di problematiche alcune delle quali, a nostro modo di vedere, di facile risoluzione che però tardavano ad arrivare (tribuna parzialmente inagibile, mattoni rinvenienti dalla vecchia murata ammucchiati su un lato del campo in modo inadeguato, spogliatoi con porte già rovinate a causa della umidità, presenza di fori nella pavimentazione di calcestruzzo intorno ai locali destinati alla sicurezza e ubicati sugli spalti,lo stato di abbandono dei campetti di nuova realizzazione etc).

null

Nel corso della commissione abbiamo formulato l’auspicio che l’Amministrazione Comunale si adoperi nel più breve tempo possibile per consentire il riutilizzo del campo sportivo alla società del Torremaggiore calcio per il prossimo 23 dicembre. A seguito di nostra riunione, l’ufficio tecnico si è già adoperato interessando i progettisti e la società che ha realizzato i lavori per ottenere una relazione da discutere nel corso della riunione che si terrà la prossima settimana, nella quale abbiamo già concordato che si affronterà anche la questione della applicazione dei regolamenti e il monitoraggio sull’uso di aree pubbliche. Da ultimo esprimo viva soddisfazione per lo spirito di collaborazione che ha contraddistinto questa nostra prima iniziativa, segno che indipendentemente dal ruolo svolto dai consiglieri si può e si deve dare un contributo volto a segnalare e risolvere problemi che riguardano la cittadinanza.

Il Capogruppo di Futuro e Libertà al Consiglio Comunale di Torremaggiore
Pasquale Monteleone

17 risposte a Comunicato FLI:svolta commissione consiliare politiche del territorio avente ad oggetto la verifica dei lavori svolti per la riattivazione campo sportivo comunale

  1. Federico scrive:

    Concordo con Monteleone nell’affermare che quando si fà squadra indipendentemente dal colore politico le cose si risolvono e si risolovono anche bene. Quindi questo dovrebbe essere lo spirito che lega l’Amministrazione, i Consiglieri e i cittadini.

    Federico

  2. massimo scrive:

    bravo lino.
    qui c’è chi fa chicchere, chi neanche quelle e chi è in attesa di assessori sotto l’albero di natale…

  3. massimo scrive:

    pardon chiacchere..

  4. Luigi scrive:

    Spero che sia solo l’inizio visto che ci sono problemi maggiori di questo……..sicurezza – raccolta differenziata-politiche agricole – viabilita’.

  5. inquisitore scrive:

    i problemi sono tantissimi ma spetta intanto al sindaco e alla giunta nonchè ai consiglieri che “lo mantengono” dare risposte.dove stanno? …non ti pare? poi ognuno deve cercare di fare il meglio.spero. io cittadino sto aspettando ancora che si compia il crono programma annunciato a maggio dal sindaco in piazza italia…vedi anche le considerazioni di mina leccese.

  6. nicola scrive:

    chiedo scusa, ma l’assessore allo sport chi è, chi si deve interessare se cè un problema da risolvere. grazie.

  7. inquisitore scrive:

    o padalino o il sindaco…..vedi sul sito del comune.

  8. Federico scrive:

    Ma scusate al Sindaco Di Pumpo avete dato 8 lunghissimi anni per fare cappellate a non finire! E ora pretendete da questo Sindaco che in 3 mesi risolva TUTTI I PROBLEMI CHE HANNO CREATO I PREDECESSORI???? Iniziate anche Voi per primi a fare la raccolta differenziata e a non buttare l’immondizia per strada come mi ha raccontato proprio oggi un Vostro concittadino.

    Federico

  9. u zanzn scrive:

    Federico NON vogliamo che questo sindaco in 3 mesi risolva tutti i problemi, vogliamo che nei primi tre mesi non faccia provvedimenti clientelari come quello di prima. ok?

  10. federico scrive:

    Mò ZANZ’ TI DEVO RICOPIARE NUOVAMENTE GLI STESSI INTERVENTI IN CUI TI HO RISPOSTO SUL TUO FANTOMATICO BLOG???? E che cacchio! Ci sei o ci fai? Ti ho lungamente risposto e te lo dico per l’ultima volta altrimenti dovrò pensare che hai qualche problema “neuronale”:
    concordo sulla questione della delibera = CAPPELLATA! OK??? Ora vogliamo vedere se NEI PROSSIMI 7 ANNI E 9 MESI QUESTA AMMINISTRAZIONE FACCIA MEGLIO DELLA TUA PRECEDENTE DIPUMPIANA?????

    Federico

    • ametta scrive:

      Uè bell bell, massimo può stare altri 4 anni eheh

      Michele Ametta

      • Federico scrive:

        Questa volta hai ragione Ametta, però con soli 4 anni non potremmo fare il paragone con la precedente Amministrazione Canguresca…
        Ovviamente scherzavo, dico semplicemente diamo un pò più di tempo per vedere se le cose inizieranno a funzionare e se poi ci si accorge che continuerà l’immobilismo allora sarà proprio il caso di cambiar passo.

        Federico

  11. federico scrive:

    .. dimenticavo ZANZ’ inizia a buttare l’immondizia nel cassonetto invece di buttarla a terra!

    Federico

  12. MODERATE I TONI !!!!!!!!!!!!

    Il Moderatore

  13. Giuseppe scrive:

    effettivamente Federico ha ragione dicendo che la precedente amministrazione ha fatto molti danni stando al potere per 8 anni. vorrei far notare a tutti che Di Pumpo con la questione pale eoliche ci ha lasciato un probabilissimo debito di 1.500.000 euro cioè 3 miliardi. sì perchè in sostanza e lo diceva lo stesso federico anche nel suo intervento a Radio Albatro non hanno accantonato la somma data dalla ditta di installazione delle pale ma li hanno già spesi. quindi tutti i cittadini avranno quel debito sulle spalle che si rifletterà con più ici, più tarsu, ecc.. ecc… speriamo almeno che Ciancio cerchi di vedere come poter risolvere tale problema anche se la vedo molto difficile.
    Però devo anche dire a Federico che nei suoi interventi dovrebbe essere un pò più calmo altrimenti la discussione si accende troppo e non si riesce poi a discutere dei problemi.

    Mbà Pepp

    • Federico scrive:

      Hai ragione Mbà Pepp, delle volte mi lascio coinvolgere troppo da quel che scrivono, ma io detesto chi è tendenzioso, chi fà la morale a tutti senza saper distinguere e senza approfondire le cose. Detesto chi fà il FALSO-MORALISTA!

      Federico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: