Convegno Salute e Territorio: il ruolo delle Regioni e dei Comuni a Torremaggiore il 27 novembre 2010

Segue comunicato tratto dal sito istituzionale del Comune di Torremaggiore

null

null

Si terrà sabato 27 novembre 2010 a Torremaggiore il convegno dal titolo: “Salute e territorio, il ruolo della Regione e dei comuni”. Il Convegno avrà luogo presso la sala del trono del Castello Ducale ALLE ORE 18,30 e vedrà l’intervento di:

On. Gero Grassi – Vice presidente Commissione Sanità della Camera dei Deputati
Tommaso Fiore – Assessore regionale alle Politiche della Salute
Dino Marino – Presidente Commissione Sanità Regione Puglia
Generoso Perna – Sindaco di S. Paolo di Civitate
Marco Camporeale – Sindaco di Serracapriola
Lucia D’Ardes – Sindaco di Chieuti
Modera i lavori Leonardo De Vita.

null

14 risposte a Convegno Salute e Territorio: il ruolo delle Regioni e dei Comuni a Torremaggiore il 27 novembre 2010

  1. FLI scrive:

    ma questi vengono a fare campagna elettorlae a torremaggiore dopo che ci hanno chiuso reparti, ospedale, pronto soccorso “consultorio”, preswi in giro per anni e poi chi si rivede
    Tommaso Fiore – Assessore regionale alle Politiche della Salute
    Dino Marino – Presidente Commissione Sanità Regione Puglia
    coloro che con non fanno, sopratutto il secondo, niente per il loro e nostro territorio abbiate almeno il buon senso di non farvi vedere da queste parti. adesso inozia la campagna elettorale, se Vendola si candida al governo, cari cittadini dovremmo rivotare anche alla regione…….ed eccoli qui già a farsi notare per cchiederci i voti…..apriamo gli occhi stiamo sprofondando………

  2. u zanzn scrive:

    a me basterebbe semplicemente che tommaso fiore rispondesse (in maniera concreta) all’interrogazione fatta da Dino Marino.
    In 2 sole settimane sono state dichiarate INcostituzionali ben 4 leggi regionali pugliesi, di cui 2 sulla sanità. rispetteranno la decisione della corte costituzionale?

  3. MIKEL U DRITT scrive:

    bravi sia FLI che u ZANZN questi dopo averci tolto tutto vengono qui a prenderci per il culo fino in casa nostra, 4 leggi incostituzionali, mamma mia e quello che si dice governatore della nostra regione , si, l’invisibile Vendola ancora nn si dimette???
    4 LEGGI INCOSTITUZIONALI….QUESTO è UN FUORILEGGE CHE VENDE CHIACCHIERE IN CAMBIO DI ORO,VENDOLA DIMETTITI, HAI PUTREFATTO LA NOSTRA SANITA’!!!!!

  4. NO VOTO N°3 scrive:

    Vendo-la(puglia alla marcegaglia) sa solo vendere la sua immagine , è come berlusconi identico e preciso sotto questo aspetto!!!
    Ha ridotto la nostra sanità ad un colabrodo con liste d’attesa da terzo mondo e tasse alle stelle cioè paghiamo di + e abbiamo meno servizi e tutto ciò x quale motivo???
    X stabilizzare quei 4 raccomandati che sono entrati senza concorso nelle asl!!!
    Meno male che ora la pacchia è finita ; la corte costituzionale ha bocciato la legge sulle internalizzazioni!!
    Come ha reagito Vendola??????
    ha detto???????
    ha dichiarato ???????
    SCUSATE MA C’è QUALCUNO DI VOI CHE L’HA VISTO????
    AAAAAH SIIIII STAVA SUL TETTO INSIEME AGLI STUDENTI CHE PROTESTANO CONTRO LA GELMINI X FARSI LA CAMPAGNA ELETTORALE!!!!!!!
    E LE PROTESTE DEL 13 NOVEMBRE ALLA REGIONE, FATTE DA LUI CENSURARE DA TUTTI I MEDIA???

    • u zanzn scrive:

      “Vendo-la(puglia alla marcegaglia)” è semplicemente strepitosa!
      io non chiedo molto, ma solo che sia applicata la legge. Solo che la sanità in puglia… vabbè va… a torremaggiore poi…

  5. Federico scrive:

    Giustamente la politica del papino-Silvio (vostro mito) ha fatto risorgere l’Italia vero? Non mi sembra che tutta la Nazione stia navigando in buone acque… anzi mi sembra che addirittura Fini abbia criticato il metodo berluschino! Ma lasciamo da parte il vostro “Divo” e veniamo dalle nostre parti.
    Secondo la vostra altissima dote intellettiva internalizzare è stato diverso da DARE APPALTI QUA’ E LA’ AGLI AMICI DEGLI AMICI CON LE CLINICHE FANTASMA CHE PER GIUNTA SENZA LE RIANIMAZIONI AZZARDAVANO OPERAZIONI PUR DI CONTINUARE AD AVERE CONVENZIONI????
    Non è meglio avere il SERVIZIO INTERNO AGLI OSPEDALI DOVE PER GIUNTA SI HANNO LE RIANIMAZIONI e dare la possibilità con la stabilizzazione di far FORMARE LE FAMIGLIE CON PROSPETTIVE FUTURE???? OPPURE PER VOI E’ MEGLIO FAR MAGNARE GLI AMICHETTI DELLE CLINICHETTE E FAR FARE LA FAME A CHI CI LAVORA DENTRO SEMPRE CON LA PAURA DEL FUTURO PER IL LICENZIAMENTO DA UN GIORNO ALL’ALTRO????????????????????????
    Siete davvero ridicoli, date aria ai polmoni almeno vi gustate l’aria buona che ci è rimasta a questo paese…

    Federico

    • Federico scrive:

      Dimenticavo: MA NON ERAVATE VOI QUELLI CHE PARLAVATE DI “FAMIGLIA”????? Forse sbagliavamo noi a capire il messaggio… famiglia indice di “cosca” invece di famiglia = comunità! E Voi che dovreste essere i cosiddetti liberal-cattolici, a me sembra che di cattolico voi abbiate ben poco!

      Federico

    • raffaele scrive:

      caro amico conosci come lavorano alla sanità service??? con l’ambulanza vanno al pianeta o all’ipercoop. hanno mandato a casa medici e operatori che da anni lavoravano nella sanità ed hanno assunto muratori, casalinghe, idraulici, nullafacenti.. è questa la puglia migliore. passa davanti l’ospedale(intendo il luogo, non quello che resta come struttura sanitaria)e vedi un ambulanza parcgeggiata da 6 mesi vicino la chiesa e chiusa dietro le catene e 4 ambulanze ferme nel parcheggio del retro ospedale(vicino il pronto soccorso) noi paghiamo l’affitto alla ambulanza delle coperative. ti sembra corretto???? dove è la riduzione del tichet e delle liste d’attesa, cavallo di battaglia del caro governatore????
      concordo con te sulla stabilità del lavoro, sul fatto che si permette a gente di farsi una famiglia, ma non danneggando un sistema e gravando sulle casse regionali, non è un buon modo di fare politica, negli interessi del popolo, ma è solo uno spot elettorale.
      personalmente credo nella fine del berlusconismo, ma non vedo una valida alternativa, con un PD in cerca di identità l’udc e l’idv da definire e il partito del governatore che dietro il parlare forbito nasconde grosse trappole. non credo in una grossa differenza tra gli appalti e le porcate del silvio nazionale e le escort e la droga del caro ex assesore frisullo!!!!

      • Federico scrive:

        Ma se non ho capito male, la SanitaService è stata internalizzata? Quindi anche i suoi beni, le ambulanze, ecc.. quelle ambulanze con le catene sono fuori uso. Per quanto riguarda l’aver mandato a casa Dottori ed operatori, se l’hanno fatto hanno sbagliato di grosso! Ti assicuro che non sopporto il clientelismo anche perchè l’ho subito e continuo a subirlo!
        Per il resto concordo in pieno con te. Concordo anche sulla questione che sarebbe stato molto più trasparente FARE CONCORSI invece di internalizzare “andò cojo cojo”!
        Per il resto della tua disamina politica anche qui concordo in pieno. In Italia purtroppo siamo messi davvero male. Se non si attua UN VERO RINNOVAMENTO, ma vero non mascherato, andremo dritti dritti a finire come la Grecia, l’Argentina e ora il Portogallo…

        Federico

  6. giovanni scrive:

    Volevo precisare che sono di sinistra anche se non militante, l’analisi di NO VOTO è semplicemente divina quando dice che Vendola sa vendere solo la sua immagine come il Ducetto nazionale, vedi caso Frisullo, Tedesco (da lui difeso fino all’ultimo), Don Verzè(60 milioni di euro ad un ospedale privato mentre chiude quelli pubblici) , gli inceneritori della Marcegaglia(2 in capitanata ricordiamoci che lui era contro) e queste furbe stabilizzazioni fatte non rispettando le leggi (no della corte costituzinale e non dai Piddiellini caro Federico).
    Se questa è la nuova sinistra che avanza ebbene io non voto più, perche la mia SINISTRA e quella di Berlinguer della questione morale, del rispetto delle istituzioni…
    Vendola se volevi togliere le coop affaristiche non avevi che una strada; quella del CONCORSO PUBBLICO!!!!!
    Si Raffaele ti quoto perchè Sanitaservice è stata creata per eludere le leggi e per terzi fini(vedi “L’Attacco”), poi mi ricordo un articolo dell’Attacco(giornale che si è dedicato particolarmente alle vicende di sanitaservice) di inizio 2009 che parlava di personale assunto in esubero in questa società senza i requisiti per lavorare nella sanità e denunciava il fatto che gli e li stavano facendo prendere in fretta e furia, mentre persone con i requisiti in mezzo alla strada.
    Chi difende questo modo di fare per quando mi riguarda è in mala fede!
    grazie e buona serata

    • Federico scrive:

      Io ho semplicemente riportato i FATTI… chi ha attuato il RIORDINO OSPEDALIERO PUGLIESE????? Il Centro Destra con Fitto… ricordi??? E tutte le società private al contorno con fior di quattrini spesi a discapito degli Ospedali Pubblici che ovviamente senza risorse diventavano sempre più degradati!!! Tu se dici che sei di Sinistra dovresti in primis condannare queste cose e poi il resto. Dopo tale porcata di riordino, il Governatore successivo si è trovato davanti ad una situazione che esaltava il privato e ammazzava il pubblico!
      Che poi la soluzione di puntare tutto su un’unica coop. sia sbagliata questo concordo con te! Come concordo con te e Raffaele sul fatto che avrebbero dovuto fare CONCORSI PUBBLICI!!!!
      La pensiamo alla stessa maniera a valle, ma il problema è che tu dimentichi a monte…

      Federico

  7. arcistufo scrive:

    Ieri sera al convegno dino Marino ha detto una bugia colossale , ha detto che loro sono stati costretti a bloccare le stabilizzazioni x colpa del governo…non ha citato minimamente la sentenza della corte costituzionale che ha dichiarato quelle stabilizzazioni incostituzionali(e nemmeno il moderatore che da dirigente Asl sa bene di quella sentenza, gli e lo ha ricordato)!!!
    Evviva la sincerità dei nostri politici!!
    Questo a dimostrare che stanno cercando di occultare a tutti i costi quella verità a loro troppo scomoda perchè è (e lo è sempre stato) il loro cavallo di battaglia x la campagna elettorale…
    Meno male che stavano 4 gatti a sentire quelle s……..!!!!!!!!!!!!!

  8. cittadino scrive:

    SCUSATE, MA QUANDO DEV ITA (ops MR TRENCH) fa un seminario insieme a DINO MRAINO che in pubblica piazza lo accusa durante pubblico comizio in canpagna elettorale di essere un TRUFFATORE, allora ci possiamo rendere conto che NON C’E’ LIMITE ALLA INDECENZA! Poi un messaggio per Federico, SEI FUORI DAL MONDO, ci vuoi dire che le persone devono formere una famiglia alle spalle dei contribuenti senza peraltro avere alcuna qualifica, perchè questo è il metodo utlizzato nella intenalizzazione, senza alcun concorso, sei degno discepolo di CENC CHE INTERNALIZZA (ops esternalizza!) con delibere di giunta. FEDERICO SEI INDIFENDIBILE!

    • Federico scrive:

      Ma sai leggere?? Conosci l’Italiano? Hai fatto almeno le scuole d’obbligo????? RILEGGI BENE IL COMMENTO E POI SCRIVI, PENSA PRIMA DI SCRIVERE E SOPRATUTTO OSSIGENA IL CERVELLO PRIMA DI DIRE STR….TE!!!
      Ho detto che CI VOGLIONO I CONCORSI PUBBLICI DOVE OVVIAMENTE CI VOGLIONO I TITOLI!!!! cittadino sei INDECENTE!

      Federico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: