Comunicato dell’Assessore all’Ambiente e al Verde Pubblico di Torremaggiore

Segue comunicato ufficiale del Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio e dell’Assessore all’Ambiente e al Verde Pubblico di Torremaggiore, Antonello Coletta, tratto dal sito istituzionale del Comune di Torremaggiore.

Pineta Comunale "Baden Powell" Torremaggiore

Pineta Comunale "Baden Powel" Torremaggiore

Dopo aver censito circa 130 fallanze lungo i viali e le strade cittadine si è ritenuto doveroso procedere nella piantumazione degli alberi mancanti. Operazione iniziata il 24 novembre u.s. Inoltre, ai fini del ripristino e dell’implementazione del verde pubblico, visto lo stato pietoso della nostra Pineta Comunale…

Dopo aver censito circa 130 fallanze lungo i viali e le strade cittadine si è ritenuto doveroso procedere nella piantumazione degli alberi mancanti. Operazione iniziata il 24 novembre u.s. Inoltre, ai fini del ripristino e dell’implementazione del verde pubblico, visto lo stato pietoso della nostra Pineta Comunale, nei prossimi giorni saranno messi a dimora circa 250 Pini d’Aleppo rinfittendo completamente le aree in cui nel corso degli anni si sono avuti disseccamenti o eliminazioni di alberi troppo inclinati e quindi pericolosi per l’incolumità pubblica, volendo restituire l’aspetto tradizionale del nostro polmone comunale.

Per inciso, nelle settimane scorse, volendo risolvere l’annoso problema delle moto nel “vialetto”, sono state sistemate delle transenne per ostacolarne l’ingresso ed è stata posizionata della segnaletica con l’indicazione di zona pedonale, purtroppo segnaliamo che dei vandali hanno già divelto questi dissuasori evidente segno di inciviltà e di degrado che è stato prontamente denunciato agli organi di polizia.

Pineta Comunale "Baden Powell" Torremaggiore

Pineta Comunale "Baden Powel" Torremaggiore

Oltre a questi rinfittimenti per i quali sono stati stanziati circa 25.000 euro, sono state richieste ulteriori piante ai vivai forestali della Provincia di Foggia con le quali si sistemeranno altre aree a verde pubblico ed ancora, a giorni sapremo del finanziamento del bosco periurbano da realizzarsi entro fine anno su circa 3 ettari nel quartiere San Matteo.

Si ritiene aver provato a soddisfare gran parte del fabbisogno “Verde” comunale riservandosi per il 2011, con la stessa attenzione, ma nei limiti delle disponibilità finanziarie, di riqualificare altri parchi ed altre aree nelle quali oggi non si è potuto intervenire .


Il Sindaco
Vincenzo Ciancio

L’assessore all’ambiente e al verde pubblico
Antonello Coletta

47 risposte a Comunicato dell’Assessore all’Ambiente e al Verde Pubblico di Torremaggiore

  1. Luigi scrive:

    Le transenne nel vialetto sono solo servite ad impedire a persone invalide e carrozzine di poter passare.Il problema dei motorini va risolto con una piu’ accurata presenza dei vigili nei giorni festivi.

  2. ametta scrive:

    Non so dove abbiano preso i soldi per il ripopolamento del verde pubblico, ma cmq è stata una buona azione a prescindere da chi l’ha fatta. Sulla questione “vialetto” io consiglio al Sindaco e all’assessore competente di fare andare più spesso i vigili urbani in quella zona, vedo sempre che c’è un certo abbandono di quell’area e che si sta creando insieme al largo fosse una specie di “zona franca” dove tutto è permesso.

    Michele Ametta

  3. Nemo scrive:

    I vigili servirebbero anche nei giorni feriali, ma è mai possibile che a Torremaggiore l’ordine pubblico non sia minimamente fatto rispettare ne da vigili ne da carabinieri, ma cosa dobbiamo fare noi cittadini, costituire comitati di vigilantes?

    • torremaggiorese scrive:

      si NEMO!! odio terribilmente le imposizioni, ma con certi imbecilli ci vorrebbro le RONDE!! ognuno è libero di fare quello ke gli pare ma nel RISPETTO DEGLI ALTRI!!…non posso essere “libero” di rompere una panchina xke NON E’ SOLO MIA MA DI ALTRE PERSONE!!

    • raffaele scrive:

      per rispettare le norme ci vogliono per forza i vigili o i carabinieri??? dobbiamo dare l’esempio per primi rispettando le norme e il codice della strada. più volte ho chiamato i carabinieri di san severo per i motorini nel vialetto, appena arrivava la volante, sparivano con la complicita di altri ragazzi e grazie alle uscite libere.

      • Nemo scrive:

        Certo che ci vogliono i vigili e i carabinieri! noi possiamo rispettare tutte le regole, ma occcorre un’autorità che ponga in essere attivita’ coercitive verso chi non le rispetta.

  4. torremaggiorese scrive:

    sono contento di questa bellissima iniziativa!…speriamo di poter rivedere un domani una pineta bella folta e verde come la vidi molti anni fa…per quanto riguarda l’ordine pubblico: NON CI SONO PAROLE!! il vialetto, largo fosse, piazzale lourdes…sono diventati veri e propri BUCHI NERI!..ognuno fa quel c…ke gli pare!..addirittura hanno sradicato le panchine per sistemarle a mo’ di salottino!! è assurdo!!!ma cosa diavolo fanno le forze di polizia??? pagati con i nostri soldi!!!…HANNO PAURA DI ESPORSI!! QUESTA E’ LA VERITA’!!!stanno chiusi negli uffici o nei bar!…odio la Lega, ma in questi casi sono daccordissimo sulle RONDE!!…VIVA LA LIBERTA’ ma NEL RISPETTO DELLE REGOLE!!!

    • Giuseppe scrive:

      è tutto giusto quello che dice il torremaggiorese. ma è mai possibile che i vigili e i carabbinieri non si vedono nanche a pagarli? e dov’è il sindaco che dovrebbe rappresentarci tutti per queste questioni, per quello che è accaduto alla ragazza aggredita e per fare cazziatoni a non finire ai vigili che non fanno una mazza?

      Mbà Pepp

  5. nicola scrive:

    imvigili servono solo per le contravvenzioni per il poveretto che deve andare in farmacia per il fabisogno dei familiari che parcheggia la macchina fuori posto, e i vandali che stanno in pineta con i motorini a tutto gas chi li controlla è vergognoso, ma il comandante dei vigili chi è, dobbiamo andare a chi la visto?

  6. Nicodemo scrive:

    Credo che quei soldi sono figli di cose della vecchia amministrazione…ma cmq è una cosa positiva!
    Parlare di sicurezza a torre? la colpa è SOLO dei torremaggioresi che se ne fregano di tutto! I Vigili e l’Amministrazione (vecchie o quella attuale) sono tutti da ****** da questo punto di vista.
    Sono emigrato a Parma e qui i VIGILI funzionano!

  7. IL RIBELLE scrive:

    MACCHINE PARCHEGGIATE SUI MARCIAPIEDI, NELLE STRISCE GIALLE PER I DIVERSAMENTE ABILI, VAI AL CONAD A FARE LA SPESA E MACCHINE CHE SI PRENDONO TRE PARCHEGGI E POI VAI A VEDERE QUESTE PERSONE ABITANAO A 50 METRI SOLO PERCHE’ NN VOGLIONO CAMMINARE!!!!!!!!!! NN VOGLIO PARLARE DI NOI CITTADINI, VAI DAVANTI IL PANIFICIO DA TERESA A MANGIARE LA PIZZA E LA GENTE DOPO CHE HA STRAFOGATO E BEVUTO LASCIA TUTTO A TERRA, I BAMBINI MANGIANO LE PATATINE E BUTTANO LE BUSTE A TERRA!!!!!!!!!!! MA DAI RAGAZZI !!!!!!!! POTREI STARE ORE ED ORE A PARLARE DI QUANTE SCHIFEZZE CI SONO MA PRIMA DI PARLARE DI VIGILI E CARABINIERI PARLIAMO DI NOI STESSI CHE FACCIAMO SCHIFO CI VUOLE COLLABORAZIONE SE LE FORZE DELL’ORDINE FACCIANO QUALCOSA DOBBIAMO METTERLI NOI NELLE CONDIZIONI DI POTERLO FARE ALTRIMENTI QUESTO PAESE NN COMBIERA’ MAI. QUESTO E’ IL MIO PENSIERO E QUESTO MI SENTO DI DIRE ALLA MIA CITTA’ . BUONANOTTE A TUTTI

    • Nemo scrive:

      Io personalmente cerco di rispettare le regole e non faccio nulla di quello che hai elencato, ciò non toglie che forze dell’ordine non se ne vedono, qui non dobbiamo fare i benaltristi, abbiamo diritto ad avere maggior tutela

      • Federico scrive:

        Concordo in pieno con Nemo. Ribelle è vero che in primis dovrebbe essere la cittadinanza a rispettare le regole, ma ti ricordo che ci sono i preposti per FARLE RISPETTARE E VENGONO PAGATI PER FARE QUESTO! Ma non lo fanno, non si vedono. Come mai al bar si vedono e a far rispettare le regole no?
        Come mai ci sono delinquenti che girano INDISTURBATI a rubare auto, ad aggredire le ragazze e a mandarle in coma, eccc.. ecc… E NON VIENE MOSSO UN DITO??? E tu mi dici che il problema è solo da parte dei cittadini? Cosa avrebbero dovuto fare i cittadini per evitare l’agressione alla ragazza? Sai che anche un’altra ragazza è stata molestata da un’ubriaco e sono stati proprio 4 cittadini a darle aiuto????? QUINDI COME VEDI I CITTADINI A VOLTE SONO RESPONSABILI… SONO QUELLI PREPOSTI E PAGATI PER FAR RISPETTARE LE REGOLE CHE IN PRIMIS NON LE RISPETTANO!!!!!

        Federico

    • persona assennata scrive:

      La democrazia è una bella cosa per chi la sa applicare, siamo noi cittadini che dobbiamo avere quel senso civico e quel rispetto delle cose comuni e i grandi lo devono inculcare ai piccoli, ai giovani, sltrimenti con la repressione, cento, mille forze dell’ordine non basteranno mai! Educhiamo i nostri figli.

  8. miki73 scrive:

    “ribelle” qual’è il compito delle forze dell’ordine ed in particolare dei vigili urbani??
    che noi facciamo schifo è scontato … ma dico: quali sono i compiti della polizia o di chi per loro??…fare rispettare le regole!! loro hanno il sacrosanto potere e l’autorità di farti rispettare le regole!! allora che facessero il proprio lavoro!!!! a Sassuolo (MO) quest’estate stavo rischiando di beccare una bella multa perche ho buttato la cicca di sigaretta a terra nella zona pedonale!!occhio:x una cicca di sigaretta!!…non dico di arrivare a questi livelli, ma si potrebbe davvero iniziare ad “educare” la tanta gente incivile!.ma perche nelle altre città i vigili se fai qualcosa di sbagliato ti fanno un c..o così e qui non ti vedono proprio o magari fanno finta di niente??? eppure ce ne sono parecchi ora e anche giovani a quanto pare! allora INVITIAMOLI A LAVORARE SERIAMENTE E COSTANTEMENTE…già dimenticavo:questa è solo un utopia per il nostro paese………

  9. cyber scrive:

    sul caso dei vigili urbani inefficienti io proporrei la trasferta come rimedio:
    uno di torremaggiore, o che campa qua da 30 anni, dovrebbe prestare servizio in altre realtà lontane dalla propria…così da eliminare
    – i “clientelismi”(siccome ti conosco non ti faccio la multa, magari te la cancello se te l’ho fatta, non ti sgrido, visto che mi dai una busta di spesa piena piena non ti rompo le balle sulla licenza, ecc)
    – si è più soggetti agli organi di controllo (gli assessori, gli ingegneri o chi per loro, preposti a controllare il tuo operato, non ti conoscono, di consegenza ti romperanno le balle se stai ad oziare nell’ufficio mentre la gente si “appelliccia” nel traffico)
    – indurrai più timore e, di conseguenza, maggiore rispetto delle regole al cittadino che ti vede e NON conoscendoti non penserà: “tant n’ m’ dic nend!”
    …se ci mettessimo d’impegno troveremmo tanti altri vantaggi…
    questa sarebbe un bel disegno d ilegge a mio avviso…vabè ha ragione miky73 qnd dice:…è solo un’utopia!!

    • Nemo scrive:

      No no, quale utopia, lì pagano per fare quello che hai elencato, basterebbe costringerli a fare il proprio lavoro

      • Federico scrive:

        Sono ancora di nuovo d’accordo con Nemo. Il Sindaco e TUTTI I CONSIGLIERI si adoperino affinchè I VIGILI e i Carabinieri facciano il proprio dovere senza distinzioni di età, sesso, colore e faccia! Solo così si potrà parlare di civiltà!

        Federico

  10. raffaele scrive:

    le transenne poste nel vialetto vicino l’ospedale sono state divelte e “infilate” sulla croce…

  11. IL RIBELLE scrive:

    X NEMO: SICURAMENTE NN TUTTI SONO COME QUELLI CHE HO ELENCATO IO, MA PER CURIOSITA’ QUANDO LA SERA ESCI E SOPRATTUTTO IL SABATO E LA DOMENICA PROVA AD ANDARE IN QUESTI POSTI E POI FAMMI SAPERE.
    X CYBER: CONCORDO PIENAMENTE CON LUI.
    SICURAMENTE QUELLO CHE AVETE DETTO E’ GIUSTO MA AVETE CAPITO CHE E SOLO PURA UTOPIA!!!!!
    CHE I VIGILI NN FACCIANO IL LORO LAVORO IO GIA’ L’HO DATO PER SCONTATO L’IMPORTANTE E CHE LORO VADANO A FARE I LORO “GIRETTI” CON LA MACCHINA E TUTTO IL RESTO CHE SINCERAMENTE E MEGLIO NN ELENCARE. INOLTRE QUELLO CHE VOLEVO DIRE IO E ALMENO NOI RISPETTIAMO LE REGOLE VISTO CHE QUESTI SE NE FOTTONO DI TUTTI: LORO SE NE FOTTONO, NOI PURE E QUESTO PAESE VA IN ROVINA.

    BUOINAGIORNATA A TUTTI

  12. pinco pallino scrive:

    Ma è vero che la chiusura del vialetto aveva destato proteste o perplessità per gli ovvi impedimenti causati a mamme con la carrozzina o il passeggino ed a portatori di handicap?
    Ma sta gente non si era resa conto che la protezione era anche e soprattutto nei confronti delle fasce deboli. Io ho visto gimcane di motorini su una ruota fra passeggini, tricicli di mimbi e carrozzelle di diversamente abili e mi sono compiaciuto quando finalmente qualcuno ha pensato anche a loro!!! E poi il vialetto è comunque accessibile dal viale principale passando dal Pattinaggio e c’è pure la rampetta per superare il dislivello del marciapiede! Che siano solo pretesti ?

  13. ametta scrive:

    L’assessore Coletta ha denunciato con un comunicato lo scempio fatto sul vialetto, io sono con lui e con la legalità, benissimo l’adeguamento degli orari dei vigili come detto dall’assessore. Non è più tempo di fare demagogia, ora serve agire e stare dalla parte di chi vuole il rispetto delle regole.

    Michele Ametta

  14. cittadino scrive:

    MA SCUSATE, LA DELEGA AI VIGILI URBENI (per cepirci l’ASSESSORE ai vigili urbani) chi è? Ma se non sbaglio (e non sbaglio) è MR CENC, e allora è lui a doversi prodigare e a dover CAZZIARE a dovere i VIGILI URBANI per fargli fare un minimo del loro devere, Torremaggiore ormai è diventato un FAR WEST e un isola felice per i pendolari del crimine che vengono da fuori per spacciare, rubare e persino MALMENARE I PROPRIETARI DELLE AUTO RIDUCENDOLI IN COMA!
    E’ UNO SCHIFO, A TORREMAGGIORE C’E’ UN SERIO PROBLEMA DI SICUREZZA E QUESTI SIGNORI DELL’AMMINISTRAZIONE NON FANNO NIENTE! VERGOGNA!

    • Giuseppe scrive:

      il cittadino ha ragione, è il sindaco che deve intervenire sui vigili e sui carabbinieri. è lui che deve fare quello che ha detto sulla bancarella. altrimenti ci ha preso tutti per i fondelli.

      Mbà Pepp

  15. raffaele scrive:

    più che del sindaco e dell’amministrazione io vedo un problema di organico e di gestione del corpo di polizia municipale… più volte nella passata amministrazione ho proposto le trasferte, la mobilità dei vigili per favorire il controllo del territorio, anche se devo dire, come denunciato nei vari post e forum, che i vigili operano in un contesto particolare, con i vari “politici” che umiliano il vigile che fa il proprio dovere per un voto in più e i genitori che assalgono i vigili che rimproverano i figli per le loro malefatte…

    • Federico scrive:

      QUesto è vero raffaele, ma se il Sindaco e TUTTI I CONSIGLIERI prendono l’impegno davanti a tutti i cittadini che indurranno i Vigili a fare il proprio dovere SENZA DISTINZIONE DI FACCE SIGNIFICA CHE POI I VIGILI SE FARANNO LE MULTE A QUALCUNO DI LORO CONOSCENZA, LORO NON POTRANNO INTERVENIRE SUI VIGILI STESSI ALTRIMENTI SARANNO POI LORO A POTER RACCONTARE LA QUESTIONE E A FAR FARE UNA “BELLA FIGURA” AL CONSIGLIERE DI TURNO!!!
      Le cose bisogna solo avere il coraggio di iniziarle… se mai si inizia mai si toglie il problema!

      Federico

      • ametta scrive:

        Federico tu che sei vicino al sindaco, perché non inizi a chiedergli di affidare la delega della Polizia Urbana ad un assessore? A mio avviso il sindaco dopo gli ultimi episodi accaduti dovrebbe convocare un tavolo tecnico con le forze dell’ordine per studiare un piano per contrastare questo susseguirsi di spiacevoli eventi.

        Michele Ametta

  16. Federico scrive:

    Io non sono vicino al Sindaco essendo fuori Torremaggiore, ma farò in modo di proporlo a chi può farlo e speriamo che venga fatto.
    Per la convocazione del tavolo con TUTTE le Forza dell’Ordine mi trovi pienamente d’accordo. Ho appena fatto una proposta sull’altro post (quello degli atti di vandalismo) in risposta a Tullio, ti invito ad andare a leggerlo e a dire cosa ne pensi in merito.

    Federico

  17. CIRO scrive:

    A TORREMAGGIORE CI SONO SERI PROBLEMI DI SICUREZZA!!!!…AMMINISTRATORI E DIRIGENTI VARI: SVEGLIATEVI!!!!! AVETE UNA VENTINA DI VIGILI URBANI: FATELI LAVORARE!!!! CHE CACCIASSERO LE P…… SENNO CAMBIASSERO MESTIERE!! QUI TRA POCO CI RUBANO ANCHE L’ARIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  18. u zanzn scrive:

    ma perchè è ricomparso questo post?

  19. anonmo83 scrive:

    Giusto Ciro perchè il luned’ non siamo più padroni di lasciare macchine al mercato, ci sono ladri dapertutto svegliatevi
    x u zanzn è ricomparso questo link perchè qui è diventato un paese di incivili e menefreghisti dove si pensa ognuno al proprio bene e non alla popolazione intera

  20. La piantumazione dei nuovi alberi nella nostra pineta comunale era una priorità che era necessaria da almeno trenta anni, il potenziamento odierno del polmone verde locale è un fatto positivo ;i lavori sono in corso e termineranno prima di Natale… la Pineta aveva la necessità di questi 250 PINI !!!

  21. daserr scrive:

    Chiarisco che io nn ne capisco niente di boltanica, ma questi alberi non potevano essere piantati in primavera??
    Ora arriva l’inverno, non sono a rischio di gelate ???
    Cioè penso che il fatto che siano alberi giovani,sarebbe stato meglio per loro un clima meno rigido….mi sbaglio, o questi proprio per l’inverno si seccano e a primavera ce ne vogliono altri???????

  22. niki scrive:

    scusata ma io ho commentato per questa questione su un altra pagina. cmq non leggendo gli altri commenti mi domando ma l’assessore sa che c’è un progetto sulla riqualificazione della pineta? e poi sa che di solito la forestale regala gli alberi visto che a quanto pare siano costati 25.000,00€ e che il periodo della piandumazione è in primavera? spero che mi sto sbagliando

    • antonello coletta scrive:

      Gli alberi si trapiantano in inverno durante il riposo vegetativo per assicurare l’attecchimento e lo sviluppo delle radici prima del risveglio vegetativo.
      Il progetto della pineta rientra in una richiesta di finanziamento di un mln di euro relativo sia al verde che alle infrastrutture e di cui non si ha alcuna certezza di accoglimento nell’immediato.
      Il costo degli alberi di pino per la pineta è di 55 euro cadauno compresa la messa a dimora.
      La forestale alla quale comunque si è fatta richiesta di 200 piante per altre zone, assicura piantine in fitocella di 40-50 cm di altezza, inidonee quindi per la Pineta.

  23. Ringraziamo l’Assessore Coletta per la risposta pubblica! Il rapporto diretto cittadino – istituzioni non è mai stato così “pubblico e trasparente”.

  24. Federico scrive:

    Concordo con Ametta e con lo staff

    Federico

  25. cyber scrive:

    complimenti Assessore! ottima iniziativa!…curiamo quel poco che c’è rimasto dell’amata pineta!

  26. Asmara scrive:

    Ma è vero che ripristinerete pure i varchi per non far percorrere i motorini?

    Mi associo bravo Assessore, si vede che quando sono tecnici si danno da fare subito perchè non devono rendere conto alle sanguisughe che comandano i partiti.
    Continuate così!

  27. niki scrive:

    ti ringrazio per la risposta ma non sono daccordo! ce anche il problema per gli alberi collocati all ombra, potranno mai crescere? e se il finanziamento viene dato l’anno prossimo? ci saranno gli ambiendalisti che bloccheranno l’estippazione come hanno cercato di fare sulla piazza inditolata al PAPA.e in caso di estirpazione che fine faranno gli alberi? io penso che come si è aspettato fino ad ora si poteva aspettare la risposta negativa dalla regione puglia. cerchiamo di pensare ai veri problemi dell’agricoltura, si è istituito una consulta dell’agricoltura e pur con i prezzi stracciati non si è mai più pensato di riunirla. GRAZIE!

  28. niki scrive:

    madonna non li hanno messi nemmeno allineati! sono più allineati quelli piantati dai nostri bisnonni. voglio dire all’assessore che io sono uno di quelli che appoggia l’amministrazione ciancio. è solo una critica

  29. Fabry scrive:

    Ragazzi , in questi giorni mi sono fatto un giro per il paese guardandolo con un’altro punto di vista.Avete fatto caso quanti rifiuti di ogni tipo ci sono in pineta? Ma il quartiere di San Matteo lo avete visto in che condizioni sta…. come anche altri?
    Allora ieri mattina scendo il cane a fare il suo consueto bisognino, alle 6e 30 arriva l’autocompattatore della nettezza urbana, scarica i bidoni e se ne va. Lascia un cumulo di rifiuti che non vi dico, sacchi di cemento per terra bottiglie di plastica e vetro a non finire perchè fanno la salsa in questo periodo e poi si comportano come selvaggi…allora di chi è la colpa? Chi lavora se ne fotte tanto…chi butta dice ma tanto ….io ho preso il numero di targa l’ora e se non vi basta ci ho fatto un video…sara fatto un esposto alle autorità competenti visto che qui il problema è sempre lo stesso…..per la pineta non ci sono neanche i cestini figuriamoci le panchine..basta che avevano speso soldi poi da divedere un certo quantitativo ovviamente per metterle sul corso e poi le hanno spostate…ma di cosa stiamo parlando…La fontana tanto cara alla piazza del papa è piena di cartacce e va bene..al mercato della piazza del carmine avete visto un po’ dentro i bidoni dell’immondizia cosa c’è alla fine del mercato? I pescivendoli tanto nominati lasciano i contenitori di polistirolo buttati per terra pieni di sangue del pesce ovviamente…come anche la macelleriia si diverte a buttare gli scarti della carne per non parlare dei verdurieri che lasciano di tutto e di piu..MA LO SAPETE CHE SONO CLASSIFICATI RIFIUTI SPECIALI?E solo che devono pagare per smaltirli… E vigili che fanno? ” te fatti un spaghetto oggi” E le discariche abusive? Attenzione non quelle che si vedono per strada tipo Via Catozzo, quelle che ci sono all’interno delle campagne non le avete viste…competenza delle poche guardie campestri che ormai…?Secondo voi le imprese di costruzioni dopo che si sono arricchite con le lottizzazioni di San Matteo dove buttano i rifiuti o le macerie (materiale di risulta) ? Il comune a messo un modulo prestampato sul sito on line scaricabile logicamente dove devi mettere tutti i dati :tipologia quantitativo e destinazione ….non sanno nemmeeno che esiste o fanno finta..sapete che fanno? lo buttano sotto terra nei loro cantieri e coprono tutto successivamente. La legge dice che il terreno è di tua proprieta certo ma non il sottosuolo attenzione..E hanno fatto la rotonda nuova a San Matteo si sono puppati soldi e il giardinetto adiacente proprietà del comune è pieno di macerie e le hanno lasciate li ad essicare come i pomodori…..Allora di cose storte ce ne sono tante è un paese abbandonato da signore…riprendiamocelo…e parlo ai giovani non agli adulti ai GIOVANI..facciamo anche qui le pecorelle non solo al nord quando ci troviamo per studi o altri motivi..seguiamo le regole della buona civiltà . Denunciate i vigili se non fanno il loro dovere la legge ce lo permette…lo so è tutto un discorso in salita ma ce la possiamo fare…Scusate per lo sfogo ma era dovere per il bene di tutti…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: