Il Governo ha reso permanenti le agevolazioni per il mondo agricolo

Segue articolo della Redazione di Capitanata.it pubblicato sul Portale e Giornale di Foggia e Provincia.

null

“Il governo, con l’approvazione anticipata della Legge di Stabilità, ha dato un segnale forte ed una risposta essenziale a tutto il Paese, non mettendo le mani nelle tasche degli Italiani”. È quanto sostiene il Consigliere regionale del Pdl Michele Boccardi evidenziando che “tra le varie misure approvate che vanno dal rifinanziamento alle università, ai contributi alle tv locali, agli ammortizzatori sociali, si segnalano misure importanti per il settore agricolo. Vengono, infatti, rese permanenti le agevolazioni per la piccola proprietà contadina, messa a regime la fiscalizzazione e prorogati gli sgravi contributivi”.
“La Legge di Stabilità 2011 – aggiunge Boccardi – rappresenta certamente una boccata d’ossigeno per il settore agricolo. Sono messi a disposizione 836 milioni di euro: 132 milioni di euro per rendere permanenti le agevolazioni riguardanti la piccola proprietà contadina; 704 milioni di euro (86 per il 2010 e 206 per ciascuno degli anni dal 2011 al 2013) per la messa a regime delle agevolazioni contributive per i datori di lavoro agricoli di zone svantaggiate e particolarmente svantaggiate. Quanto previsto dalla manovra 2011 si aggiunge alle disposizioni previste nella Legge Finanziaria 2010 che lo scorso anno aveva già disposto 300 milioni di euro (100 per ogni anno dal 2010 a 2012) per il rifinanziamento dell’art. 15 comma 2 del Dlgs n. 102/2004 che riguarda: misure volte a incentivare la stipula di contratti assicurativi contro i danni della produzione e delle strutture; interventi compensativi, esclusivamente nel caso di danni a produzioni e strutture non inserite nel Piano assicurativo agricolo annuale, finalizzati alla ripresa economica e produttiva delle imprese agricole che hanno subito danni dagli eventi; interventi di ripristino delle infrastrutture connesse all’attività agricola, tra cui quelle irrigue e di bonifica, compatibilmente con le esigenze primarie delle imprese agricole; incentivi per la stipula di contratti assicurativi contro i danni della produzione e delle strutture”.

null

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: