Comunicato UdC Torremaggiore sulla vicenda sanitaria

Segue comunicato stampa dell’UDC di Torremaggiore.

null

In data odierna (27/12/2010) durante una pausa del consiglio regionale, l’assessore alla sanità Fiore ha ricevuto i sindaci di alcuni paesi della provincia di Foggia accorsi a Bari per cercare di evitare la chiusura dei propri ospedali.
Tra questi sindaci comparivano il sindaco e l’amministrazione comunale di San Marco in Lamis e di Monte Sant’Angelo mentre invece era del tutto assente il sindaco Ciancio e tutta l’amministrazione comunale (giunta compresa).
L’unico esponente politico del nostro paese che per il suo forte senso di responsabilità si è presentato per esprimere le ragioni che il nostro paese ha, per non chiudere il nostro ospedale è il commissario sezionale dell’UDC di Torremaggiore il dott. Costanzo Di Iorio mentre successivamente si è presentato a dar manforte anche il dott. Matteo Marolla.
Il dott. Di Iorio rivolgendosi all’assessore Fiore ha rivendicato la necessità del nostro ospedale non solo per Torremaggiore ma anche per tutti quei paesi limitrofi come San Paolo di Civitate, Serracapriola e Chieuti che rappresentano il bacino di utenza del San Giacomo e senza del quale purtroppo non sarà possibile garantire quell’efficienza di cui il cittadino necessita, visto che tutti saranno costretti a rientrare in lunghissime liste di attesa nella speranza di una pronta guarigione che purtroppo non sarà più possibile garantire.
L’UDC di Torremaggiore denunzia l’assoluta irresponsabilità del sindaco Ciancio per la problematica inerente all’ospedale di Torremaggiore che evidentemente non interessa né al sindaco Ciancio, né alla sua giunta e né all’INTERA amministrazione comunale.
L’incuranza e il disinteressamento del sindaco Ciancio non fa altro che prestarsi allo stesso gioco dell’assessore Fiore e dell’amministrazione Vendola che peraltro sono dello stesso colore politico, per cui tutto questo dimostra chiaramente come in realtà l’unica, anzi l’esclusiva, preoccupazione di TUTTA l’amministrazione comunale sia la propria poltrona e la propria sopravvivenza per continuare ad avere un posto al sole mentre il resto del paese continua ad andare in rovina.
L’UDC di Torremaggiore, lontana ed estranea dai giochi di potere fatti a Palazzo di Città, ha come unico obiettivo il benessere di Torremaggiore e la presenza e la determinazione con il quale il dott. Di Iorio ha rivendicato i diritti del nostro paese sono la piena dimostrazione di come si dovrebbe fare politica, intesa quindi non come attaccamento al trono ma come cittadino tra i cittadini disposto in primis a lottare non per sé stesso ma per il bene comune.

La sezione UDC
di Torremaggiore

33 risposte a Comunicato UdC Torremaggiore sulla vicenda sanitaria

  1. Durango scrive:

    Bravo Costanzo….cosa risponderanno dal Palazzo Ciancesco?

  2. FLI scrive:

    Bravo Costanzo….ma ….Ametta non c’era?…lui è sempre presente a queste manifestazioni!!!!(dice lui)

  3. anonmo83 scrive:

    devo riconoscere al dott. Di Iorio e al dott. Marolla il vero modo di difendere la ns città e non come altri…..

  4. u zanzn scrive:

    Cenc, vergognati. dov’eri? a mangiare l’anguilla?

  5. pinocchio scrive:

    marolla è uno dei pochi cha si è interessato sempre del nostro ospedale, opponendosi al trasferimento notte tempo dei macchinari dalnostro ospedale a quello di san severo negli anni 90, e poi è sempre stato coerente con questa posizione.a differenza di altri che pur di difendere la propria sedia all’asl, hanno preferito tacere e nascondersi, salvo poi in campagna elettorale ergersi a palladini di torremaggiore… un plauso va a di iorio e cera che rappresenta l’unico vero difensore del nostro territorio, a differenza degli altri che prendono i voti e poi li rivediamo alla prossima tornata elettorale…(marino e vendola su tutti)

  6. waltdisney scrive:

    pinocchio, pinocchio, attento al nasoooo!!!

  7. mascalzone scrive:

    ma di questa manifestazione a bari chi lo sapeva? da quello che mi risulta nessuno dei consiglieri comunali di torre intanto. per il sindaco non so.
    costanzo ha approfittato del fatto che i comuni garganici si recavano a bari (visto che anche lui è garganico e non di torremaggiore!)grazie alle indicazioni di cera e ha fatto una polemica sterile. costanzo: hai chiesto a cera se continua a chiedere favori per assunzioni nell’asl o in altri enti para pubblici con notevole sperpero di soldi di tutti noi cittadini che non lavoriamo(ops è un eufemismo) nel pubblico?
    se tenevi veramente alla questione ospedale avresti potuto informare gli altri e li si sarebbe visto che veniva e chi no. tornatete a vico.

  8. u zanzn scrive:

    resta il fatto che CENC finora, a differenza di tutti gli altri sindaci pugliesi non ha detto mezza parola su questa questione. che sta facendo? ha paura di pestare i piedi a trench?

  9. ermes scrive:

    la rovina di questa citta’ e il solito gruppo di potere se non si a il coraggio di mandarli in galera noi andremo sempre peggio. poveri nostri figli che brutto futuro.

  10. Federico scrive:

    Concordo con Mascalzone, con Sentinella e Waltdisney sull’importantissima annotazione fatta riassumibile con la frase di quest’ultimo:

    LA POLITICA SI FA’ PER LA PROPRIA GENTE E NON SOLO PER LA PROPRIA “PASSERELLA PERSONALE” CARO DI IORIO!!!

    E’ encomiabile il fatto che sia Di Iorio che il Dott. Marolla siano andati a Bari, ma avrebbe fatto tutt’altra figura SE CI FOSSERO ANDATI TUTTI INSIEME COLLABORANDO!!!

    Ora il problema è che i primi hanno pensato solo alla propria bella figura e i secondi DOVE MINCHIA ERANO????

    Come al solito quando c’è da lavorare TUTTI INSIEME PER IL PROPRIO TERRITORIO DIVENTANO TUTTI “PRIME-DONNE”!!!!

    MA PENSATE PER UNA SOLA VOLTA TUTTI INSIEME A SALVARE UNA COSA IMPORTANTISSIMA PER TORREMAGGIORE E VEDRETE CHE OLTRE AL SERVIZIO RESO E ALL’APPAGAMENTO MORALE AVRETE ANCHE TUTTI QUANTI IL GIUSTO RITORNO IN TERMINI DI VOTI!
    INVECE FACENDO LE “PRIME-DONNE” NON FATE ALTRO CHE ALLONTANARE SEMPRE PIU’ I CITTADINI DALLA POLITICA E CONTINUATE SOLO A FARE FIGURE DI M….

    Federico

  11. costanzo di iorio scrive:

    devo dire che Leopardi vi fa’ un baffo!
    Ripeto ai vigliacchi che si celano dietro i nomignoli che non meritate nessuna attenzione, quello che conta è che qualcuno si informa ed agisce in favore di Torremaggiore perchè ha le mani libere e la coscienza immacolata.
    Uscite dal tempio vecchi sepolcri imbiancati e sputate veleno sulle vostre genti non sui Soldati del bene!

    Costanzo Dio rio

    • Federico scrive:

      Azzzz mò ti firmi anche DIO!!!! Scendi dal Tuo piedistallo, sembri il Presidente americano Bush… i Soldati del bene!!! Tù stà mmalamend!!! Parli come un profeta… mò ti chiameremo ISAIA!!! Chiud’t ndà u tempj…

      Federico

    • waltdisney scrive:

      rispondi alle critiche che ti fanno e non sproloquiare sall’alto delle tue nuvole!
      perchè non ti sei fatto promotore di una andata collettiva a Bari. è così che si diventa paladini del prorpio paese! e non “tronisti” seppur vestiti in alta uniforme!
      altro che leopardi!qui siamo alle comiche!!!

  12. costanzo di iorio scrive:

    PS Buon Anno ,visto che per me lo sarà sicuramente essendo io un ottimista ed altruista!

  13. Arnaldo scrive:

    Chi accusa di passerella personale gli altri cosa ha fatto per Torremaggiore e cosa fà nella vita?

  14. Federico scrive:

    A te caro Arnaldo non riguarda cosa faccio io nella mia vita, come non riguarda me cosa fai tu nella tua vita!!!
    PERO’ RIGUARDA ENTRAMBI COSA FANNO I POLITICI NELLA LORO VITA, VISTO CHE VENGONO ELETTI DA NOI, VISTO CHE CON LE LORO SCELTE INCIDONO SULLE NOSTRE VITE E VISTO CHE NON GLIELO HA ORDINATO CERTO IL DOTTORE DI FARE I POLITICI!!!
    QUINDI HANNO VOLUTO FARE I POLITICI, HANNO VOLUTO DIVENTARE PERSONAGGI PUBBLICI E ALLORA SE NE ASSUMANO LE RESPONSABILITA’… SIA NELLA BUONA CHE NELLA CATTIVA SORTE!!!!

    Federico

  15. MIKEL U DRITT scrive:

    *___* bravissimo Federico ora posso dire di essere d’accordo con te al 100% bravo pure nella dialettica espressiva , non dai modo di rispondere perchè come si dice nella battaglia navale “lo hai affondato” BRAVO!!!!

    • Federico scrive:

      Grazie Mikè e sono davvero contento che siamo concordi su tale concetto.

      Ciao

      Federico

      • Costanzo Di Iorio scrive:

        a federi’ ogni tanto cambia nomignolo l’hanno capito tutti che sei il ragazzetto che gestisce lo Scazzamurrill oramai fallito!

      • Federico scrive:

        A Costà io non ho mai cambiato nome e non sono U Scazzamurrill’, se lo fossi non avrei problema a dirlo, anzi ne andrei fiero!!!

        SONO DA 3 MESI ORMAI CHE URLO LA QUESTIONE DEL PRONTO-SOCCORSO E DELL’OSPEDALE E URLO ANCHE CONTRO IL SINDACO!!!!!!!!!! TU DOVE CACCHIO ERI????????????? DOVE ERI AD AGOSTO???????????? MA VIVI A TORREMAGGIORE OPPURE TI RICORDI DELLE QUESTIONI INERENTI QUESTO TERRITORIO SOLO QUANDO TI FA’ COMODO PER FARTI UN Pò D’IMMAGINE??????????????????

        Te lo dico ora e non te lo dico più, penso che almeno tu abbia un livello culturale tale da capire quando si stà dicendo il vero: NON SONO U SCAZZAMURRILL. Se vuoi crederci bene altrimenti, sinceramente, non può che fregarmene!

        p.s. preciso inoltre che non sono neppure quello che si è firmato “vero federico”!!
        Chiedo per questo all’amministratore di questo blog di verificarne gli indirizzi mail prima di pubblicare. Alla prossima volta che questo “sedicente” federico pubblicherà un suo intervento chiedo all’amministratore del blog di pubblicare il mio indirizzo mail ed il suo così vediamo se coincidono….
        Grazie

    • Costanzo Di Iorio scrive:

      sono appena rientrato da un viaggio di lavoro, io,comunque da questo momento sono a vostra disposizione per riportarvi sulla retta via lontano dalle perdizioni alle quali siete particolarmente assuefatti!

      • vero federico scrive:

        ti ho detto che non sono amico di Ciancio e di questa amministrazione che mi fà solo vomitare e non sopporto le falsità (vedi pulmino della ditta amica del Sindaco) io sono pronto a darti una mano a menare anche le mani se lo si fà per l’ospedale di Torremaggiore.

      • Federico scrive:

        Carissimo “vero federico” SEI DAVVERO SCORRETTO AD UTILIZZARE IL NICK DI UN’ALTRO UTENTE DI QUESTO BLOG E IN TAL CASO IL MIO!!!!
        TI CHIEDO QUINDI DI EVITARE DI SCRIVERE CON IL NICK DEGLI ALTRI…. E’ DAVVERO DA PERSONE PICCOLE PICCOLE…
        Chiedo inoltre all’amministratore di questo blog di pubblicare sia il mio indirizzo mail che quello del cosiddetto “vero federico” così da vedere che le cose non coincidono…

        VOGLIO RIBADIRE CHE NON CONCORDO SUL MODO DEL SINDACO DI INTERVENIRE IN MANIERA MOLTO BLANDA SULLA QUESTIONE PRONTO-SOCCORSO E OSPEDALE, MA NON SCRIVEREI MAI QUELLO CHE SCRIVE QUESTO “POCO CORRETTO” FEDERICO!!!!

        Federico (il vero Federico e non quello che si spaccia firmandosi “vero federico”)

  16. costanzo di iorio scrive:

    non sono a conoscenza di queste schifezze appaltistiche e delle amicizie del Sindaco, ma mi stai diventando simpatico, al punto di invitarti a casa mia a pranzo per illustrarti le soluzioni che ho illustrato all’assessore alla sanità della regione Puglia FIORE, per rendere il San Giacomo un’ospedale di eccellenza specialistica e riabilitativa.
    Devo dire che Fiore è una persona preparata ed è stato un piacere scoprire che ha preso in simpatia la nostra situazione dopo il mio accorato intervento.
    PS .devi sapere che io sono abilitato al management sanitario presso la Bocconi di Milano ,e, il mio progetto per il San Giacomo è nelle mani di Toriaco da mesi , però non si è mai trovato lo spazio per pubblicarlo, purtroppo!

  17. Gentile Di Iorio,

    mi piacerebbe essere un “ragazzetto”, perché vorrebbe dire avere più anni di vita davanti di quanti ancora mi attendono. Ahimé, purtroppo, non sono affatto un “ragazzetto”, e non sono neanche Federico come lei dice.

    In quanto a u’ Scazzamurrill’, la informo che è molto attivo su altre piattaforme e per il momento poco attivo sul blog. Di certo non è “fallito”, perché non si tratta di attività economica e/o commerciale che possa fallire.

    Vede, attribuire identità ad altri è un giochino sciocco, gentile Di Iorio. Sarebbe facile per chiunque dire che Lei non è il vero Costanzo Di Iorio, ma il ragazzetto taldeitali.

    D’altronde, visto il tono dei suoi interventi su questo sito, devo dire che il Costanzo Di Iorio ci guadagnerebbe a non essere il Costanzo Di Iorio che interviene qua dentro. Purtroppo però temo che sia proprio lui, visto il tono dei “comunicati” dell’Udc torremaggiorese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: