Anno Raimondiano, conferenze il 29 e 30 gennaio 2011 a Torremaggiore

Segue comunicato stampa ufficiale del Comune di Torremaggiore relativo alle conferenze che si terranno il 29 e 30 gennaio 2011 a proposito della chiusura dell’anno raimondiano, tratto dal suo sito istituzionale.

null

L’anno a ricordo del Principe di San Severo Raimondo De Sangro si chiuderà il prossimo marzo e Torremaggiore città che per molto tempo è stata residenza del Principe si prepara a ricordarlo con una due giorni densa di appuntamenti. I prossimi 29 e 30 gennaio vi saranno presso il “Castello Ducale De Sangro” una conferenza dedicata alla Capitanata ai tempi di Raimondo, un annullo filatelico speciale e un concerto.
L’appuntamento è molto importante per gli amanti della storia di questo territorio e per coloro che da sempre sono incuriositi dalla vita e dalle opere di questo personaggio misterioso e geniale al tempo stesso.

Ecco il programma della Manifestazione:

29 gennaio 2011

Ore 18,30 Conferenza

Castello Ducale Sala del Trono Prof. Giuseppe Poli

Storia Moderna – Università agli Studi di Bari

“La Capitanata ai tempi di Raimondo de Sangro”

Aspetti sociali ed economici

30 gennaio 2011

Ore 11-17 Annullo speciale a cura delle PP.TT.

Castello Ducale 1° piano La cartolina delle celebrazioni del 3° Centenario sarà disponibile al momento dell’annullo

Ore 19,00 Concerto per Violino e Clavicembalo

Sala del Trono con Corrado Roselli e Francesca De Santis

L’intera manifestazione è organizzata dall’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Vincenzo Ciancio, e dall’Assessorato alla Cultura della Città guidato dal prof. Michele Padalino.

4 risposte a Anno Raimondiano, conferenze il 29 e 30 gennaio 2011 a Torremaggiore

  1. Giorgio Castriota Scanderberg scrive:

    Grande RAIMONDO…un grande torremaggiorese per nulla valorizzato…non ci bastano le conferenze ed i concerti!

    I ciovani che vanno nelle scuole NON lo conoscono!

  2. Federico scrive:

    Bè allora tu essendo un nobile grande condottiero, “impavido difensore della civilta occidentale”, faresti meglio di molti insegnanti e quindi organizza un bel giro nelle scuole per portare la cultura Raimondiana!

    Federico

  3. Giorgio Castriota Scanderberg scrive:

    Grazie Federico ma io scrivo dall’aldilà…. come faccio ad andare nelle scuole?

  4. Federico scrive:

    ritorna nell’aldiquà…. e fatt nù gir pì scol!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: