L’on. Michele Bordo (PD) il 4 marzo a Torremaggiore

Segue comunicato stampa ufficiale del PD di Torremaggiore

null

Il Partito Democratico, ha intrapreso diverse iniziative sul proprio territorio, mirate ad incontrare i cittadini, ascoltarli e raccontare quello che siamo e quello che vogliamo per Torremaggiore e per l’Italia.
A complemento di tali iniziative, venerdi 4 marzo 2011 alle ore 18,30, presso la nuova sede del circolo “Lavacca e Lamedica” in via Mameli 16, si terrà un incontro-dibattito sull’attuale situazione politica.
interverrà ON. MICHELE BORDO

null

Gli iscritti e simpatizzanti sono invitati a partecipare

SCARICA IL COMUNICATO IN FORMATO PDF
bordo-tm-4-marzo

6 risposte a L’on. Michele Bordo (PD) il 4 marzo a Torremaggiore

  1. Giorgio Castriota Scanderberg scrive:

    Il maresciallo Brežnev sta preparando l’Armata Rossa per le prossime elezioni…..ora la strada è spianata per lui per diventare sindaco del paese dei balocchi!

  2. per torr. scrive:

    allìon. Bordo vorrei pogli questo quesito: Il miglior alleato del Governo è l’opposizione. Quando ha l’occasione per sfiduciarlo, come è avvenuto ormai più volte in questa legislatura, le viene improvvisamente il “braccino corto”. I deputati del centrosinistra sono sempre assenti o in missione (un modo elegante per viaggiare all’estero). L’esempio, come nelle migliori famiglie, viene dall’alto, per la votazione al decreto “Milleproroghe” Bersani e Casini non c’erano. L’importante è abbaiare.
    “Venerdì 27 febbraio la Camera ha votato la fiducia al decreto legge cosiddetto Milleproroghe. Il provvedimento è stato approvato con 300 sì, 277 no, nessun astenuto, 45 assenti e 7 in missione, come indicato dal verbale del sito indipendente OpenPolis. Numeri alla mano, l’opposizione ha perso un’incredibile occasione: il Governo, infatti, poteva essere sfiduciato. Basta aggiungere i 9 voti degli assenti di Fli, 2 dell’Idv, 8 del Pd e 5 dell’Udc (senza calcolare il gruppo misto e i deputati in missione) per arrivare a quota 301. Questo dato politico lascia, di per sè, sconcertati.

  3. Zaratustra scrive:

    Egregio Per torr,
    quello che tu hai scritto ci dovrebbero spiegare i vari Bordo di turno. IO MI DOMANDO MA ALLORA E’ TUTTA UNA FARSA? Riguardo poi alla situazione locale, sempre restando nel PD, anche lì mi sembra che agli LATI PAPAVERI non gli interessi più di tanto se qui il partito è spaccato o inesistente.

  4. Zaratustra scrive:

    LORO fanno “gli ATTIVI SEZIONALI” che mi sà tanto di vecchio PCI. Può sembrare stupido però anche le parole hanno il loro significato, e a me sembra che questa gente viva nel passato.
    Egregio Onorevole Bordo perchè non è venuto a mettere pace e a costruire, ma a Lei e agli altri interessa solo APPARIRE.
    POI DITE CHE LA GENTE SI DEVE AVVICINARE ALLA POLITICA!!!!!!!!!!!
    LE IDEE SONO COME LE STELLE E NON BASTA UN TEMPORALE PER SPAZZARLE VIA.
    semplicemente Zaratustra.

  5. mascalzone scrive:

    chissà se gli hanno raccontato a bordo della scazzottata tra compagni e il fatto che mezzo pd sta in maggioranza e mezzo pare…all’opposizione….boh

  6. iddu scrive:

    ma chi li va a vedere sti personaggi…ci stanno togliendo tutto e ancora appresso a sti vecchi parrucconi della politica va la gente???
    e…certo, questi sono coloro che vogliono risolvere i problemi che loro stessi hanno creato….
    VOGLIO LA CITTADINANZA LIBICAAAAAAAAAAA O TUNISINA O EGIZIANAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: