Ritrovato ordigno bellico a CastelFiorentino dalla GdF

Apprendiamo dal sito della testata giornalistica Daunia News che nei pressi del Parco Archeologico di Castel Fiorentino in agro di Torremaggiore, dove è deceduto il 13 dicembre 1250 lo stupor mundi Federico II è stato ritrovato un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Sembrerebbe che le rovine della città federiciana sia stat usata dalle truppe anglo-americane come poligono di esecitazione per i militari.
L’ordigno è stato ritrovato dai militari della Guardia di Finanza che erano andati presso il sito archeologico per un controllo. La Squadra artificieri della Polizia di Stato di San Severo ha provveduto a far esplodere l’ordigno.

null

Clicca qui per leggere la notizia >>>>>>>>

null

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: