Lettera SOS Rinnovabili Al Sindaco Ciancio

null

Torremaggiore, 12.04.2011

Alla c.a. Egr.

Vincenzo CIANCIO

SINDACO

Comune di TORREMAGGIORE

Carissimo Sindaco,

come Lei sa, amministrare una città significa valorizzare le scelte e i modelli di vita, che rendono la residenza in questo territorio sostenibile, godibile e competitiva.

Il modo in cui si produce e si distribuisce l’energia è uno dei fattori che determina l’indice di civiltà di un Paese.

Anche i Suoi concittadini vogliono che il nostro Comune entri nella lista delle città vivibili e sostenibili.

Da oggi questi cittadini, insieme ai loro amministratori, avvieranno un lavoro comune per raggiungere questi obbiettivi.

L’unica possibilità di ecosostenibilità passa per l’autosufficienza energetica grazie alle fonti rinnovabili, quello che noi definiamo il SOLE CHE FA.

SOS Rinnovabili è un movimento nato per necessità per la salvaguardia delle energie rinnovabili in Italia, e si prefigge di poter rendere il nostro paese non dipendente da energie fossili e fissili, portando avanti una campagna di sensibilizzazione per rendere l’Italia un modello. Intendiamo anche promuovere, con le fonti rinnovabili, un modello a misura d’uomo: condominio per condominio, dove proprio il comune possa elaborare il suo piano regolatore dell’energia locale.

Ci auguriamo di poterla annoverare tra i protagonisti di questa battaglia e fra i testimonial di questo sviluppo della nostra città.

La cercheremo ancora con proposte e idee sapendo di poter contare sul suo impegno di essere il sindaco di tutti.

SOS Rinnovabili TORREMAGGIORE

dott. Matteo MAROLLA

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: