Pasquetta Culturale 2011 a Torremaggiore:tour sperimentale di percorso turistico nel nostro agro

Il Centro Attività Culturali “Don Tommaso Leccisotti” di Torremaggiore con il buon auspicio del Comune di Torremaggiore ha organizzato l’evento:

Centro Attività Culturali Don Tommaso Leccisotti

PASQUETTA 2011
tour sperimentale di percorso turistico in agro di Torremaggiore e dintorni

Il nostro territorio dall’epoca preromana al Medioevo

null

Il territorio della Daunia dei giorni nostri si presenta privo di zone boschive con i centri storici delle città scarni ed essenziali e più poveri di elementi architettonici rispetto ad altre città della stessa Puglia.
Questo suo aspetto offre,ad un osservatore poco preparato dal punto di vista storico, ma anche a noi cittadini queste terre, la sensazione di una zona senza storia.
Con questo tour sperimentale si tenta di evidenziare come,nonostante questa parvenza, le nostre terre sino ricche di storia e di risorse.
E proprio la sua ricchezza, già da molti tempi remoti, fu la causa prima delle sue disgrazie, di millenni di usurpazioni e di sfruttamento che hanno lasciato sul posto molto poco.
Proprio per questo, quel poco che qui è rimasto acquista un sapore particolare che sa di miracoloso e a maggior ragione esso andrebbe conosciuto, tutelato e valorizzato.

Elio Patella

null

PROGRAMMA

8:15 -> raduno davanti al Castello Ducale di Torremaggiore, partenza con auto propria alle 8.30 precise

Vedute panoramiche del Tavoliere e delle zone limitrofe

Teanum Apulum

Pontelogo sul “Frento flumen”

La via litoranea

I Tratturi:vie della transumanza

Ponte del Porco

Masseria La Valle

La Battaglia di Civitate del 1053

Dragonara e Dragonarella

L’accampamento e le strategie militari di Annibale a Geronium

Sculgola, Ponterotto e dintorni

Bosco di Pazienza: pausa pranzo a sacco

Visita agli scavi archeologici di Fiorentino

Frentino e Florentinum

Guida e narrazione a cura di Elio Patella e Ciro Panzone, con letture di brevi passi di testi storici che fanno riferimento alle nostre terre.

E’ consigliabile un abbigliamento idoneo per scampagnata e si suggerisce di munirsi di binocolo

I commenti sono chiusi.