4 maggio 2011:si è dimesso il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio si è dimesso oggi 4 maggio 2011 a seguìto del passaggio all’opposizione anche degli altri due componenti del PD che erano rimasti in maggioranza (Marinelli e Russo) e di Nicola Calvitto (Forza Torre).

Ecco tutti i componenti dell’opposizione al Governo Ciancio aggiornati ad oggi 4 maggio 2011:

Monteleone (Futuro e Libertà)
Leccese (Lista Civica Mina per la Città)
Calvitto (Forza Torre)
Manzelli, Manna, Cirignano (Gruppo Indipendente)
Quaranta, Prencipe, Marinelli e Russo (PD)
Trombetta (Unione di Capitanata)

Le dimissioni presentate dal sindaco Ciancio diventano efficaci ed irrevocabili trascorso il termine di 20 giorni dalla loro presentazione al consiglio” come prevede l’art. 53.3 del TUEL.

SCARICA IL DOCUMENTO UFFICIALE DOVE SONO PRESENTI LE DIMISSIONI UFFICIALI DEL SINDACO DI TORREMAGGIORE VINCENZO CIANCIO

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

Il Sindaco di Torremaggiore Vincenzo Ciancio

newsletter

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: