Dopo le dimissioni si prospetta il Ciancio-bis oppure il ritorno alle urne a maggio 2012

A partire dal 4 maggio 2011 il Sindaco dimissionario ha di tempo  20 giorni ( art. 53 comma 3  del TUEL) per ritirare le dimissioni o per formalizzarle ed andare a nuove elezioni che si terranno a maggio 2012. L’unica ipotesi che potrebbe portare al Ciancio-bis è una nuova maggioranza che porterebbe anche ad una nuova giunta che dovrà essere espressione della nuova maggioranza. Ma reggerebbe nel medio/lungo periodo una ipotesi del genere?

Palazzo di Città Torremaggiore

Nel frattempo l’unico partito che pubblicamente si sta esponendo è l’Unione di Centro, ecco i due comunicati:

6 maggio 2011 – L’ UdC esprime la sua soddisfazione per le dimissioni di Ciancio – Torremaggiore.Com Notizie

8 maggio 2011 – Udc Torremaggiore “Diciamola tutta”, tutto quello che non avete mai saputo – Torremaggiore.Com Notizie

Tutto sulle dimissioni del Sindaco Ciancio

Tutta la cronistoria dalla sua elezione al 4 maggio 2011 – Torremaggiore.Com Notizie

Le ragioni delle dimissioni in una lettera aperta ai cittadini – Torremaggiore.Com Notizie

L’11 maggio 2011 anche Enzo Quaranta interviene sulla vicenda, (clicca qui per leggere l’intervista) – Torremaggiore.Com Notizie

Si segnala la presenza sul profilo Facebook “U Zanzn La Controra” la possibilità di votare il sondaggio relativo alle dimissioni del Sindaco di Torremaggiore, Vincenzo Ciancio. (Clicca qui)

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: