Il Movimento Socialismo Dauno denuncia lo stato confusionale del Sindaco Ciancio

Segue comunicato ufficiale del Movimento Socialismo Dauno di Torremaggiore sulla situazione politica locale. La responsabilità del contenuto riportato nel comunicato è ESCLUSIVAMENTE a carico dell’autore.

null


Ancora una volta il Sindaco e il Presidente del Consiglio abusano della loro autorità.

Il 23 marzo 2011 viene convocato il consiglio comunale senza nessun avviso pubblico, tranne l’affissione all’albo pretorio, il 31 maggio 2011 viene convocato sempre il consiglio comunale alle ore 10,00 a.m.. Chiediamo delle spiegazioni al Sindaco e al Presidente del Consiglio Visto i punti all’ordine del giorno, i due, hanno pensato che forse è meglio……..(lascio ai lettori l’intendimento).

FORSE NON VOGLIONO LA PARTECITAZIONE DEI CITTADINI ?
HANNO PAURA DELLA REAZIONE DEI CITTADINI A QUESTA PRESA IN GIRO?

Ancora una volta denunciamo lo stato confusionale del Sindaco e l’affannarsi a trovare una maggioranza (aleatoria) di governo.

L’Associazione Socialismo Dauno, per arginare questo modo scellerato e dittatoriale del Sindaco e di alcuni personaggi che lo stanno usando a scopi e usi propri, chiede a tutte le forse politiche di centro-sinistra un tavolo politico-programmatico, unico e solo modo per riprendere i rapporti con i cittadini e con coloro che hanno a cuore la buona politica in questo Paese alla deriva.

LA SEGRETERIA del Movimento Socialismo Dauno

MitoAlfaRomeo.com

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: