Per Capita a Valle dell’Erica diretta da Giorgio Barassi

9 settembre 2011

PER CAPITA A VALLE DELL’ ERICA …

Tra il mare e il cielo della meravigliosa Sardegna, immerso nella natura di fronte alle isole dell’ Arcipelago della Maddalena , il Thalasso Resort Valle dell’ Erica é una struttura che nasce nel rispetto della natura e della bellezza. Appartiene alla catena “Delphina” ed é stato, nel 1958, il sito da cui è partita la costruzione delle strutture alberghiere della Costa Smeralda. Professionalità, ospitalità , bellezza le parole chiave per definire questa meraviglia affacciata sulle Bocche di Bonifacio e le isole di Spargi, Santa Maria e Razzoli. Il prestigioso resort 5 stelle accoglie, da quest’ anno, anche la galleria d’ arte Per Capita arte contemporanea, diretta dal torremaggiorese Giorgio Barassi.
Ogni mercoledì sera , per tutta la stagione estiva 2011, le opere degli artisti di Per Capita sono state presentate al pubblico incuriosito ed attratto dai grandi nomi dell’ arte contemporanea e dai nuovi talenti. Mathieu, Capogrossi, Jenkins, Kounellis, Santomaso, Calzolari, Dorazio, Festa, Schifano, Licata , tanto per fare qualche nome tra i grandi, hanno attratto un gran numero di curiosi ed esperti nella piccola graziosa galleria , diventata un punto di riferimento per gli ospiti del Resort, e non solo, nel cuore della Costa Smeralda. Le conferme degli artisti contemporanei come Christian Balzano ( alla Biennale di Venezia ed a quella di Mosca, quest’ anno ), PG Slis e il sudafricano Gavin Rain (freschi di Biennale anche loro), insieme a quelle di tanti altri giovani e meno giovani nomi della pittura contemporanea, hanno completato un panorama di prestigio e bellezza : l’ arte nei i luoghi più belli per viverla.

Il parere di Giorgio Barassi :

” E’ stata un esperienza esaltante, in cui Per Capita arte contemporanea ed io abbiamo saputo meritare la fiducia della gente. Ho cercato di illustrare le opere e gli artisti con iniziative semplici, come la serata dedicata alla presentazione delle opere e l’ esposizione open air in questo paradiso. Il pubblico internazionale arrivato al Valle dell’ Erica ha apprezzato e continua , in queste fasi finali della stagione, a rispondere con interesse vero. Il posto aiuta molto, non c’è che dire… personale eccellente, impeccabili tutti, una natura divina, la Sardegna più bella… Di tutti i posti in cui ho avuto il piacere di lavorare, Valle dell Erica è decisamente il migliore…”.

Dopo anni di esperienza in tv e nei luoghi di vacanza a proporre arte contemporanea, Barassi pensa alle prossime mosse :

” Per Capita continuerà a riscuotere successo, ne sono certo. E i nostri artisti accompagneranno quel successo. Le conferme come Linardi, Anselmi e Fioresi, il successo di alcuni forti talenti come Ceribelli, Rain e Scott ne sono solo un piccolo esempio. Perciò bisogna solo impegnarsi e fare meglio ” .

L’ arte in vacanza . Un fatto di passione e professione .

(photo : Marta Firpo)

http://www.delphina.it/sardegna/alberghi/valle-erica/santa-teresa-resort.html

Annunci

Programma comunitario settembre 2011 Parrocchia Spirito Santo Torremaggiore

5 settembre 2011

null

La Parrocchia dello Spirito Santo di Torremaggiore comunica che c’è ancora qualche posto per il XXV Congresso eucaristico che si terrà ad Ancona domenica 11/09 e per il pellegrinaggio a Medjugorje dal 28/09 al 03/10, tutte le informazioni possono essere richieste in Parrocchia a Don Massimo.

PROGRAMMA COMUNITARIO DEL MESE DI SETTEMBRE 2011

MESSAGGIO DEL MESE A CURA DI DON MASSIMO

SITO UFFICIALE DELLA PARROCCHIA SPIRITO SANTO

Blog Parrocchiale

Gruppo Facebook Parrocchia Spirito Santo


Date ufficiali per la preparazione comunitaria del sacramento del Battesimo


Torremaggiore:programma Festa di San Matteo e San Pio 17-18-19 settembre 2011

29 agosto 2011

Segue il Programma della Festa di San Matteo e di San Pio da Pietrelcina che si terrà dal 17 al 19 settembre 2011. I Santi venerati si trovano presso il Convento del Sacro Cuore dei Frati Minori di Torremaggiore e la festa è stata organizzata dal Comitato.

null

SABATO 17 SETTEMBRE 2011 ORE 21.00  con il concerto dei “PARSYFAL”, la grande cover band premiata dai Pooh. Potrete ascoltare il concerto in diretta streaming su www.radioalbatro.it o vederlo dal vivo raggiungendoci a Torremaggiore, Piazzale Diaz  (Convento S. Matteo).

SABATO 17 SETTEMBRE
ORE 21,30 PIAZZALE DIAZ GRANDE CONCERTO DELLA PRIMA COVER DEI POOH “ I PARSIFAL”.
ORE 21,30 “1° SAGRA DELL A CARNE ARROSTO “ IDEATA E SPONSORIZZATA DALLA “BRACERIA DELL’ ARCO”
ORE23,30 GRANDIOSA BATTERIA ALLA BOLOGNESE

DOMENICA 18 SETTEMBRE
ORE 10,00 SANTA MESSA IN CONVENTO PRESIEDUTA DA PADRE NICOLA ANDREOLA.
ORE 18,00 SANTA MESSA ALL’ APERTO, PIAZZALE DIAZ.
ORE 19,00 SOLENNE PROCESSIONE DEI SIMULACRI SAN MATTEO E SAN PIO DA PIETRALCINA, ACCOMPAGNATI DALLA BANDA “ CITTA’ DI TORREMAGGIORE” DIRETTA DAL MAESTRO ROBERTO COPPOLA.
ALL’ ARRIVO AL MONUMENTO DEI CADUTI GRANDIOSA BATTERIA ALLA BOLOGNESE OFFERTA IN DEVOZIONE DAL “SUPERMERCATO ITALIA”DI BENITO DE GENNARO. AL RIENTRO GRANDIOSA BATTERIA ALLA BOLOGNESE OFFERTA DA “IMPIANTISTICA LAMEDICA”.

LUNEDI 19 SETTEMBRE
ORE 21,00 PIAZZALE DIAZ, GRANDE SERATA DI BALLI DI GRUPPO CON I “DRION MUSIC”GENTILMENTE OFFERTA DALLA “MACELLERIA ROSTICCERIA SAN MATTEO DI MICHELE TENACE.”
ORE 23,00 GRANDIOSA BATTERIA ALLA BOLOGNESE OFFERTA DAL SIG. LUCA TENACE.
DURANTE LA SERATA POTRETE GUSTARE TUTTI I PRODOTTI PREPARATI DALLA STESSA MACELLERIA E ROSTICCERIA SAN MATTEO.

IL COMITATO RINGRAZIA TUTTE LE DITTE E LA POPOLAZIONE DI TORREMAGGIORE PER LA RIUSCITA DELLA FESTA.
Padre Nicola Andreola e il Comitato

Comitato festeggiamenti San Pio Torremaggiore - www.torremaggiore.com -

Comitato festeggiamenti San Pio Torremaggiore - http://www.torremaggiore.com -


Giovane Italia Torremaggiore:ripartiamo dai giovani di Torremaggiore

24 agosto 2011

Segue il comunicato ufficiale della Giovane Italia di Torremaggiore, il Movimento giovanile del Popolo della Libertà. La responsabilità del contenuto è esclusivamente dell’autore.

null

Le ultime vicende elettorali e amministrative, hanno posto numerose riflessioni e considerazioni nel nostro movimento giovanile. Da molti mesi, abbiamo trattato, guidati dal ns Coordinatore cittadino, Lorenzo De Santis, diverse questioni sul dato elettorale del 2010, sulle azioni di scelta del PDL locale e sul ruolo che devono avere i giovani nel nostro paese.
Riteniamo giusto, noi della Giovane Italia di Torremaggiore, rendere note le nostre analisi, allo scopo di porre un punto di riflessione alla cittadinanza, meno superficiale, meno bigotto, meno riduttivo. Un punto di vista diverso, che non abbiamo la presunzione che venga condiviso, ma renderlo noto è un dovere.
In questi mesi la Città è stata invasa dai tanti comunicati stampa dei diversi partiti, dai tanti uomini politici della nostra città. Ovviamente tutti questi comunicati sono frutto di questioni meramente personali, legate a logiche di potere, di interessi, di ambizione, di vendetta, di affari.
È chiaro che ora noi della Giovane Italia , pensiamo al futuro della Città , pensiamo a costruire una classe politica seria, che abbia come obiettivo il servire i cittadini e la Città. Una classe politica futura, fuori da logiche affaristiche personali, di ricerca di sistemazione mediante posti di lavoro, dove la politica sia una continua ricerca di passione, energia, vitalità, creatività, ricerca di valori, ricerca della normalità delle azioni e delle cose, visto che oggi essere normali non è più un complimento. Siamo consapevoli che nella nostra Città ci sono delle bellissime intelligenze. Invitiamo, pertanto, tutti i ragazzi dai 14 ai 30 anni ad impegnarsi con passione con forza senza condizionamenti, senza ambizioni legate ad atteggiamenti poco umili e di megalomania, affinché si possa sperare in un futuro più roseo per la nostra Città. Per renderla più viva, più attiva e dove le azioni, i fatti in ogni ambito siano presenti, per una Città più protagonista in un territorio, dove gli altri politici forestieri, tendono a frenare e a calpestare beffeggiandoci con promesse e commenti ironici.
Noi siamo il futuro! Ma il futuro si costruisce capendo il passato e vivendo il presente! Riteniamo giusto che i giovani a Torremaggiore devono avere più spazio in politica, ma devono essere anche educati da politici con la P maiuscola! Siamo consapevoli, che all’interno del PDL ci sono uomini e donne che hanno la cultura e l’esperienza per insegnarci molto. siamo fieri di collaborare e conoscere e rispettare questi anziani o adulti della politica, oltreché siamo convinti che il PDL di Torremaggiore ci darà molto spazio per insegnarci e educarci e soprattutto accettare le nostre proposte.
C’è sembrato giusto però rendere noto con semplicità agli occhi dei cittadini i nostri punti di vista.
Il PDL, in questi mesi di amministrazione, ha lavorato ed ha cercato di dare alla Città un’amministrazione, in grado di non bloccare tutti i progetti e gli atti in cantiere, che potevano dare lo slancio giusto che si aspettava da tempo, purtroppo dopo i vari tentativi fatti, tutti senza alcun successo, Il PDL si è reso conto che non valeva la pena continuare e tenere in vita questa compagine amministrativa. Noi della Giovane Italia abbiamo appoggiato quanto fatto dal PDL, perché crediamo tutt’ora che quanto fatto era per il bene di Torremaggiore e volevamo contribuire con le nostre idee giovani a far crescere la nostra Città.
Ci auspichiamo, che la futura amministrazione, riesca a mettere in campo tutte quelle azioni necessarie e fondamentali per la crescita di Torremaggiore, soprattutto per far invertire la rotta all’emigrazione lavorativa di molti giovani che qui non vedono un futuro per loro. Inoltre, invitiamo i cittadini nel momento del voto a fare una scelta coerente, votando chi veramente ha dimostrato di essere capace e onesto nel governare la città, che non è legato ad alcun gruppo di potere o clientelismo, ma è li solo per lavorare per il bene di Torremaggiore.
Da parte nostra, noi della Giovane Italia, cercheremo di essere attori principali nelle scelte del PDL nella scelta del candidato Sindaco e dei candidati alla carica di Consigliere.

Lorenzo De Santis
Coordinatore della Giovane Italia di Torremaggiore


Profanata la tomba del Principe De Sangro nel cimitero di Torremaggiore:bruciate le bare

19 agosto 2011

Nella notte tra il 17 e il 18 agosto 2011 degli sconosciuti criminali hanno profanato la Tomba del Principe di San Severo e Duca di Torremaggiore Michele De Sangro (1824-1891) presso il cimitero di Torremaggiore. Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che gli ignoti siano penetrati nell’ipogeo sotterraneo, profanando le salme di Elisa Croghan (compagna del Principe) e di Luisa Alianzi (la domestica). Successivamente gli ignoti hanno anche bruciato le bare che loro stessi avevano aperto alla ricerca di chissà cosa. Sono stati riscontrati danni anche ai sarcofagi in marmo presenti nella Cappella.
L’eco di questa notizia ha reso increduli e amareggiati gran parte della cittadinanza per il vile atto; già nel 2009 a pochi metri dalla Tomba del Principe ignoti criminali avevano derubato le scalinate dell’antica e storica Cappella del Carmine. L‘allora Amministrazione Comunale promise l’installazione di telecamere a circuito chiuso per proteggere il cimitero, ma alle fine come troppe volte accade nella nostra realtà non ci fu alcun seguìto. L’auspicio è che la questione sicurezza anche presso il cimitero sia una priorità per la futura amministrazione comunale.

Un’altra anteprima targata WWW.TORREMAGGIORE.COM – La Web Community di Torremaggiore on line dal 1999 😉

Articolo di Michele Antonucci pubblicato sul sito della testata giornalistica www.capitanata.it ,Portale e Giornale di Foggia e provincia.

null

 

Cappella Funebre del Principe di San Severo e Duca di Torremaggiore Michele De Sangro (1824-1891) Cimitero di Torremaggiore - www.torremaggiore.com -

Cappella Funebre del Principe di San Severo e Duca di Torremaggiore Michele De Sangro (1824-1891) Cimitero di Torremaggiore - http://www.torremaggiore.com -

Michele De Sangro ed Elisa Croghan
Foto dell’epoca – Michele De Sangro ed Elisa Croghan

Profanata la Tomba del Principe De Sangro a Torremaggiore - 2011 - www.torremaggiore.com

Profanata la Tomba del Principe De Sangro a Torremaggiore - 2011 - http://www.torremaggiore.com

Profanata la Tomba del Principe De Sangro a Torremaggiore - 2011 - www.torremaggiore.com

Profanata la Tomba del Principe De Sangro a Torremaggiore - 2011 - http://www.torremaggiore.com

Sarcofago di marmo Tomba del Principe De Sangro a Torremaggiore - 2011 - www.torremaggiore.com

Sarcofago di marmo Tomba del Principe De Sangro a Torremaggiore - 2011 - http://www.torremaggiore.com


Programma Festa Democratica Torremaggiore 19-20-21 agosto 2011

12 agosto 2011


Corte Storico 2011:il Palio è stato vinto dalla Contrada Codacchio San Nicola

12 agosto 2011

Il Palio delle Contrade, che è abbinato al Corteo Storico di Fiorentino, svoltosi a Torremaggiore domenica 7 agosto, è ritornato in possesso della Contrada Codacchio-San Nicola, dopo che per tre anni consecutivi è stato appannaggio della Contrada Torrevecchia.

Contrada Codacchio San Nicola

La gara si è svolta mediante il tiro con l’arco, eseguita dal Gruppo Arcieri “Turris Maior”. Si sono classificati al primo posto gli arcieri Pasquale Di Genova e Vito Di Fino. Ecco la classifica finale del Palio 2011:

MitoAlfaRomeo.com


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: